La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

"Territorio e ambiente: azioni possibili con scelte semplici" Paolo Calcaterra Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: ""Territorio e ambiente: azioni possibili con scelte semplici" Paolo Calcaterra Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico"— Transcript della presentazione:

1 "Territorio e ambiente: azioni possibili con scelte semplici" Paolo Calcaterra Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

2 - Quali necessità: il punto della situazione; - Cambiare o continuare? - Quali possibilità/alternative; - Esistono immediate soluzioni semplici? Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

3 CONCENTRAZIONE DI CO 2 NELLATMOSFERA TERRESTRE DALLANNO 1000 A OGGI (ppm) Gli scienziati ritengono che laumento della temperatura dellatmosfera terrestre sia dovuto allaccresciuto rilascio di gas serra Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

4 Le variazioni di gas serra che si sono già verificate dovrebbero finire per provocare un incremento della temperatura media globale tra 0.8 e 2.6°C nel 2025 Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

5 certamente si possono fare scelte semplici e di immediato riscontro. La prima è RIFLETTERE SERIAMENTE sulla volontà di CAMBIARE dallattuale concezione dei CONSUMI a quella dei RISPARMI, mantenendo o meglio MIGLIORANDO la nostra qualità di vita. consumirisparmi Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

6 Alcuni settori dintervento: 1- verde; 2- edilizia eco-sostenibile e a basso consumo; 3- fonti energetiche perenni ed ecologiche. Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

7 1 - Verde: Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

8 2- edilizia eco-sostenibile e a basso consumo Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

9 E necessario per gli edifici adottare un approccio integrato che tenga conto di fattori diversi Qualità dellisolamento Impianti di riscaldamento e raffrescamento Impianti di illuminazione Esposizione e orientamento delledificio Apporto di calore dal sole e da altre fonti di energia rinnovabili Tali fattori uniti ad un elevato isolamento delledificio, portano ad un risparmio sul fabbisogno energetico anche del 50%, con sovraccosti del 2% medio! Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

10 IL VERO SCOGLIO: PASSARE DALL SISTEMA DEI CONSUMI A QUELLO DEI RISPARMI UN ULTIMO ESEMPIO VIRTUOSO E IL Nuovo Piano energetico per la Toscana: 20% di energia da fonti rinnovabili entro il 2012 (VARATO IL 10 GENNAIO 2005) Entro il 2012 la Regione vuole aumentare il peso dell'energia "verde" fino al 20% dei consumi energetici complessivi e fino al 50% dei consumi elettrici. Obiettivo finale del Piano: Entro il 2012 la Regione ridurrà di almeno 4 milioni di tonnellate di CO2, rispetto ai valori del 2002, risparmiando tonnellate equivalenti di petrolio (Tep) per i consumi elettrici civili, e 294mila Tep attraverso il risparmio dei consumi termici nelle abitazioni (Totale Tep) Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

11 3 – Fonti energetiche perenni ed ecologiche Dal sole ad esempio derivano quindi tre principali tipologie di Risorse Energetiche Rinnovabili: Solare termico Fotovoltaico Geotermico a bassa temperatura Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

12 SISTEMI AD ENERGIA GEOTERMICA A BASSA TEMPERATURA Le componenti di un impianto ad energia geotermica a bassa temperatura sono sostanzialmente tre: una o più pompe di calore normalmente collocate all'interno dell'edificio, un insieme di tubi opportunamente interrati per scambiare calore con il terreno un sistema di scambio di calore con l'ambiente interno (bocchette d'aria o pannelli radianti). Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

13 4 kWh di calore1 kWh di energia elettrica POMPA DI CALORE Sorgente di calore (terreno) 3 kWh di calore gratuito!! Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

14 Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico Normalmente vengono usati tubi a Circuito chiuso, all'interno dei quali corre una miscela di acqua e anticongelante non tossico, ma esistono anche applicazioni a Circuito aperto che pescano acqua da una falda.

15 Complessivamente i sistemi geotermici offrono i seguenti vantaggi: Per il CLIENTE FINALE Costi ridotti per riscaldamento, acqua calda ed anche raffrescamento Incremento del valore della proprietà immobile Basso costo di ciclo di vita Riduzione dei picchi di domanda di potenza impiegata Installabile praticamente in ogni luogo del mondo Ambiente più pulito e più sicuro Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

16 Per i COMUNI, le REGIONI, lo STATO Promossa la conservazione del territorio Riduzione del consumo di combustibili fossili Drastico incremento dellefficienza energetica delledificio Per il FORNITORE DI ENERGIA ELETTRICA Riduzione dei picchi di domanda di potenza Aumento della base di clientela Per lECOLOGIA Nessun inquinamento ( anche considerando quello indiretto i valori sono in assoluto i più bassi al mondo) Nessun combustibile o acqua di scarto Ridottissimo consumo delle risorse naturali Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico

17 "Territorio e ambiente: azioni possibili con scelte semplici" Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico


Scaricare ppt ""Territorio e ambiente: azioni possibili con scelte semplici" Paolo Calcaterra Dr. Paolo Calcaterra Bioedilizia & Risparmio Energetico"

Presentazioni simili


Annunci Google