La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ENERGIA, ENERGIA, ENERGIA, ma a cosa serve? Lenergia è indispensabile in tutti i campi delle attività delluomo per … la produzione e distribuzione dei.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ENERGIA, ENERGIA, ENERGIA, ma a cosa serve? Lenergia è indispensabile in tutti i campi delle attività delluomo per … la produzione e distribuzione dei."— Transcript della presentazione:

1

2 ENERGIA, ENERGIA, ENERGIA, ma a cosa serve? Lenergia è indispensabile in tutti i campi delle attività delluomo per … la produzione e distribuzione dei beni di consumo, lilluminazione e il riscaldamento, i trasporti e le comunicazioni, … e si ottiene attraverso processi produttivi diversi. Tali processi possono avere un forte impatto ambientale, perché basati sullo sfruttamento delle risorse naturali in qualità di fonti energetiche e perché la maggior parte di essi comporta lemissione di gas inquinanti (soprattutto di gas serra come lanidride carbonica).

3 COME SI MISURA? Si può definire lenergia partendo dalla potenza(misurata in Watt o kilowatt) 1kwh di energia è lenergia necessaria che si ottiene da una potenza costante di 1kw in azione per unora 1kwh è lenergia necessaria per tenere accese per unora dieci lampadine da 100watt

4 LE PRINCIPALI FONTI DI ENERGIA………NON RINNOVABILI PETROLIO CARBONE

5 LE PRINCIPALI FONTI DI ENERGIA………RINNOVABILI Sole Energia solare Calore terra Energia geotermica Biomasse En.da Biomasse Vento En. Eolica

6 Con il progredire della civiltà, gli stili di vita dell'uomo (occidentale) sono diventati sempre più complessi, le esigenze si sono moltiplicate e reperire energia per soddisfarle è diventato uno dei problemi più importanti per l'umanità. Oggi non esiste attività svolta dall'uomo per la quale non sia necessario produrre energia, e gran parte di questo fabbisogno è soddisfatto dall'energia prodotta dalla combustione delle fonti fossili, non rinnovabili e pertanto destinate, prima o poi, ad esaurirsi.

7 La produzione di energia, specie quella ottenuta dalla combustione delle fonti fossili, comporta lemissioni in atmosfera di anidride carbonica che assorbe le radiazioni emesse dalla superficie terrestre, contribuendo a determinare il cosiddetto 'effetto serra. I processi di combustione delle fonti fossili, inoltre, comportano la dispersione di inquinanti come gli ossidi di carbonio, di azoto e di zolfo, che contribuiscono ad abbassare la qualità dellaria che respiriamo e a produrre le piogge acide. Tra i responsabili di tali fenomeni sono le centrali termoelettriche, gli inceneritori di rifiuti e le raffinerie di petrolio, ma anche le caldaie per il riscaldamento e i motori delle automobili.

8 Quanta energia consumiamo? TEP! Misuriamo i consumi in Tonnellate Equivalenti di Petrolio (un sistema di misurazione riferito al petrolio sviluppato per poter confrontare fonti energetiche diverse) GAS NATURALE: 1000 mc = 0,82 tep ENERGIA ELETTRICA: 1000 kWh = 0,09 tep

9 Quanta energia consumiamo a scuola in un anno? Quanta anidride carbonica emettiamo? Abbiamo fatto unindagine, registrando i consumi di energia elettrica e di metano per il riscaldamento. Facendo due conti abbiamo scoperto che kW h allanno di energia elettrica………………………..circa 2,2 TEP 8400 metri cubi di metano …………………………………………….circa 6,88 TEP totale 9,02 TEP Non è finita qui Con lenergia elettrica Abbiamo emesso 24292x 0,72Kg di CO = 17489,24 kg !!!!!!!!!!!!!!!!

10 La consapevolezza che il petrolio e le fonti fossili siano beni limitati, destinati ad esaurirsi e pertanto da utilizzare con parsimonia, è una conquista recente dellumanità. E recente anche la presa di coscienza che il progressivo sviluppo dei Paesi del sud del mondo comporterà in tempi brevi un notevole aumento dei loro consumi di energia. Per ora, infatti, lo squilibrio tra le varie aree della Terra è ancora enorme: 1/4 della popolazione mondiale consuma circa i 3/4 dellenergia prodotta sul pianeta, lItalia, da sola, consuma più di tutta lAfrica.

11 Tiriamo le somme: il fabbisogno di energia dei Paesi poveri e in via di sviluppo è inevitabilmente destinato a crescere; i Paesi ricchi, ovvero di una piccola parte della popolazione mondiale, sfruttano ben più della metà dellenergia prodotta in tutto il mondo; le fonti energetiche fossili, non rinnovabili, non sono in grado di soddisfare le nostre attuali richieste di energia; il settore domestico, a cui fanno capo tutte le attività che svolgiamo quotidianamente (usare la lavatrice, riscaldare le aule, …) pesa notevolmente sui consumi totali. Non ci rimane che consumare meno energia e consumarla meglio.

12 1. Essere sempre consapevoli dei nostri consumi … 2. Ridurre lo sfruttamento delle fonti tradizionali di energia … 3. Risparmiare energia … ED ALLORA ? OCCORRE

13

14 A SCUOLA ABBIAMO PROGETTATO Cosa possiamo fare?

15 ILFORNO SOLARE Specchio Vetro Fondo scuro Intercapedine Per cuocere deliziosi cibi………..

16 LE PALE EOLICHE

17 PANNELLI SOLARI per scaldare lacqua Serbatoio acqua

18 ED INFINE VOGLIAMO ABBELLIRE IL NOSTRO GIARDINO DELLA SCUOLA CON LA FONTANA SOLARE Materiali Base multistrato pioppo (3 cm) Struttura portante multistrato (con gradini) Forme di flusso in terracotta Tubo flessibile in gomma Pompa aspirante premente prevalenza 150cm Pannello fotovoltaico 20W di potenza, tensione 12 V superficie 50cmx 80cm Vasca di raccolta in terracotta

19 La fontana ad energia solare


Scaricare ppt "ENERGIA, ENERGIA, ENERGIA, ma a cosa serve? Lenergia è indispensabile in tutti i campi delle attività delluomo per … la produzione e distribuzione dei."

Presentazioni simili


Annunci Google