La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

«...il sole, il vento, le risorse idriche, le risorse geotermiche, le maree, il moto ondoso e la trasformazione in energia elettrica dei prodotti vegetali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "«...il sole, il vento, le risorse idriche, le risorse geotermiche, le maree, il moto ondoso e la trasformazione in energia elettrica dei prodotti vegetali."— Transcript della presentazione:

1

2 «...il sole, il vento, le risorse idriche, le risorse geotermiche, le maree, il moto ondoso e la trasformazione in energia elettrica dei prodotti vegetali o dei rifiuti organici e inorganici. »

3 Le energie da fonti rinnovabili, definite per convenzione energie rinnovabili, sono quelle derivate dallutilizzo di materiali naturali inesauribili. Quelle tradizionali sono invece generate da fonti esauribili per quanto ingenti possano essere le scorte, come i combustibili fossili (carbone, petrolio, gas, uranio …).

4 Sono generalmente considerate "fonti di energia rinnovabile" il sole, il vento, il mare, il calore della Terra, ovvero quelle fonti il cui utilizzo attuale non ne pregiudica la disponibilità nel futuro, mentresoleventomare Quelle "non rinnovabili", sia per avere lunghi periodi di formazione di molto superiori a quelli di consumo attuale (in particolare fonti fossili quali petrolio, carbone, gas naturale), sia per essere presenti in riserve non inesauribili sulla scala dei tempi umana (in particolare l'isotopo 235 dell'uranio, l'elemento attualmente più utilizzato per produrre energia nucleare), sono limitate nel futuro.petrolio carbonegas naturaleisotopouranioenergia nucleare

5 Fonti rinnovabili Acqua Vento Maree Geotermia Biomassa Fonti non rinnovabili Combustibili fossili Petrolio Metallo Carbone Reazioni nucleari Sole

6 Le principali fonti rinnovabili di energia sono: - sole: energia solare - vento: energia eolica - acqua:energia idroelettrica - terra: energia geotermica - gas: biomasseenergia solareenergia eolicaenergia idroelettricaenergia geotermicabiomasse

7 E l'energia prodotta sfruttando direttamente l'energia irraggiata dal Sole verso la Terra. L'energia solare può essere usata per diversi scopi: per generare corrente elettrica o produrre calore per riscaldare gli ambienti ed ottenere acqua calda.

8 7 L'energia solare si ottiene attraverso i pannelli solari, che possono essere di due tipi: fotovoltaici e fototermici. I pannelli solari fotovoltaici producono energia elettrica., mentre i fototermici sono destinati alla produzione di calore.

9

10 9 E il prodotto della conversione dell'energia del vento in altre forme di energia. Attualmente viene per lo più convertita in elettrica tramite una centrale eolica, mentre in passato l'energia del vento veniva utilizzata sul posto come energia motrice per applicazioni industriali e pre-industriali. Prima tra tutte le energie rinnovabili per il rapporto costo/produzione, è stata anche la prima fonte energetica rinnovabile usata dall'uomo. Il suo sfruttamento è attuato con generatori eolici ad asse verticale. ENERGIA EOLICA

11 Le centrali eoliche sono costituite da gruppi di turbine a vento accoppiate a generatori di corrente (aerogeneratori). Incontrando le pale della turbina, il vento cede circa il 40% della propria energia cinetica, che la turbina trasforma in energia meccanica, trasformata a sua volta in energia elettrica da un generatore.

12 L'energia idroelettrica viene generata sfruttando l'energia dell'acqua. L'energia del Sole fa evaporare l'acqua dagli oceani e il vapore risale a grandi altezze in atmosfera. L'acqua acquista energia potenziale e cinetica quando cade sulla Terra sotto forma di pioggia sulle montagne o scorre verso il mare nei fiumi lungo i quali possiamo costruire delle dighe.

13 I principali tipi di centrale idroelettrica sono tre: Centrale a serbatoio (costruita in montagna); Centrale di generazione e pompaggio (costruita in montagna) ; Centrale fluviale (costruita sul fiume).

14 Lacqua del lago artificiale fluisce attraverso un canale o una condotta al bacino di carico o al pozzo piezometrico, che si trova sopra la centrale. Da lì partono le condotte forzate, che portano lacqua sino alla centrale. Allingresso in centrale la pressione dellacqua dipende dalla differenza di quota tra la fine della condotta e il livello dellacqua del lago artificiale.

15 14 ENERGIA GEOTERMICA Il calore è una forma di energia e, lenergia geotermica è il calore contenuto nellinterno della Terra. Lespressione energia geotermica è generalmente impiegata per indicare quella parte del calore terrestre, che può, o potrebbe essere, estratta dal sottosuolo.

16 La sua origine è dovuta al calore endogeno ; vulcani, sorgenti termali, soffioni e geyser ne sono una conseguenza. La temperatura, allinterno del nostro pianeta, aumenta con la profondità secondo un gradiente geotermico di 3°C ogni 100 metri. Gli impianti geotermici sono quelli che, tra le varie forme di energie rinnovabili, permettono le più consistenti energie prodotte.

17 16 GAS dalle BIOMASSE Per biomasse si intende un insieme di materiali d'origine vegetale, scarti da attività agricole, allevamento o industria del legno riutilizzati in apposite centrali termiche per produrre energia elettrica. legname da ardere residui agricoli e forestali scarti dell'industria agroalimentare reflui degli allevamenti rifiuti urbani specie vegetali coltivate per lo scopo

18 Trarre energia dalle biomasse consente d'eliminare gli scarti prodotti dalle attività agroforestali e contemporaneamente produrre energia elettrica riducendo la dipendenza dalle fonti di natura fossile come il petrolio. La biomassa costituisce una risorsa rinnovabile e inesauribile, a patto che essa venga sfruttata non oltrepassando il ritmo di rinnovamento biologico.

19 Produzione italiana di energia elettrica da fonti rinnovabili Produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili in Italia. Elaborazione da dati pubblicati da GSE / Terna

20 Lenergia rinnovabile ha un altra fondamentale caratteristica: quella di non produrre effetti negativi sullambiente, né modifiche al clima e tantomeno variazioni alla temperatura globale della terra.


Scaricare ppt "«...il sole, il vento, le risorse idriche, le risorse geotermiche, le maree, il moto ondoso e la trasformazione in energia elettrica dei prodotti vegetali."

Presentazioni simili


Annunci Google