La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stato dellarte dellofferta in comunicazione e Provenienza formativa degli operatori del settore Indagine svolta in occasione del X Premio Assorel Milano,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stato dellarte dellofferta in comunicazione e Provenienza formativa degli operatori del settore Indagine svolta in occasione del X Premio Assorel Milano,"— Transcript della presentazione:

1 Stato dellarte dellofferta in comunicazione e Provenienza formativa degli operatori del settore Indagine svolta in occasione del X Premio Assorel Milano, 7 Novembre 2007

2 Provenienza formativa degli operatori del settore: la domanda Parte I A cura di ASSOREL Associazione Italiana delle Agenzie di R.P. a servizio completo

3 Metodologia della ricerca Assorel Le informazioni sono state rilevate su un campione rappresentativo delle agenzie associate Assorel. Le interviste sono state condotte in maniera individuale ai vertici/responsabili delle agenzie. Lindagine rileva la provenienza formativa: dei vertici delle agenzie degli operatori/professionisti (middle management 5-7 anni di esperienza) Si è svolta inoltre una proiezione dei bisogni di professionisti in RP dei prossimi anni, per le agenzie a servizio completo.

4 Executive summary Il management attuale delle società di Relazioni Pubbliche proviene prevalentemente da studi economici/umanistici e solo il 27% da studi specifici di Relazioni Pubbliche. Le cose cambiano quando si rileva la provenienza dei professionisti con 5-7 anni di esperienza, dove troviamo notevole prevalenza di studi specifici di Relazioni Pubbliche (44%), con uno scarto di 17 punti percentuali rispetto alla categoria del Management (presumibilmente appartenente a una categoria anagrafica maggiore). Si evince quindi che il mercato della consulenza in comunicazione sta andando verso la ricerca di professionisti formati nelle scuole specializzate. Lattesa delle agenzie oggi, in termini di skills, al momento dellassunzione, riguarda unulteriore specializzazione. La comunicazione a 360° rappresenta solo un quarto mentre si va sempre più verso la specializzazione per settore merceologico (23%) ma soprattutto verso practice/discipline (es. la comunicazione corporate, interna, la gestione della crisi ecc.) per il 34% e infine il 18% per area dintervento (es. media relations, eventi. Web communication ecc.). Il dato è confermato dal risultato della domanda relativa a quali saranno le caratteristiche fondamentali del comunicatore tipo del Le caratteristiche di competenze specifiche sono infatti al primo posto, seguite dallesperienza maturata nel settore stesso.

5 Percorso formativo top management

6 Percorso formativo professionisti 1-5 anni di esperienza

7 TOP MANAGEMENT ACCOUNT 5-7 ANNI

8 Attese di skills del professionista PR al momento dellassunzione

9 Caratteristiche del comunicatore tipo 2010

10 Lo stato dellarte della formazione in comunicazione: lofferta Parte II A cura degli allievi del 7° Master Marketing, Comunicazione e Nuove Tecnologie della Business School del Sole 24ORE

11 Informazioni recuperate da Internet (con integrazione di e telefonate) Periodo considerato: A.A. 2007/ dati aggiornati al 15/10/2007 Lofferta formativa presa in esame comprende: Master e Corsi di Specializzazione (durata min. 90 ore) Le lauree specialistiche, escludendo le lauree triennali Le Scuole di Giornalismo Metodologia della ricerca Sole 24Ore

12 Executive summary Il campione identificato riguarda scuole di formazione (con un minimo di 90 ore pari a 11 giornate di studio in aula). Il totale dei corsi di formazione individuati relativi alla Comunicazione, è di 264, di cui 160 propongono contenuti specifici riguardanti le Relazioni Pubbliche. Oltre il 60% del totale dei corsi si occupa di Relazioni Pubbliche, ciò evidenzia la sempre crescente importanza che questo settore sta assumendo nella realtà italiana, quasi a voler recuperare il grave ritardo accumulato in passato rispetto al mondo anglosassone. Anche linserimento di Relazioni Pubbliche allinterno della scuola di giornalismo è indice di vivacità e interesse per la professione. Un altro elemento a favore della crescente importanza riconosciuta alle Relazioni Pubbliche, deriva dal fatto che oltre il 63% dei corsi è costituito da Master organizzati sia da Università sia da Business School private (quasi il doppio rispetto alle lauree specialistiche). Ciò evidenzia la necessità di una formazione specifica e di livello elevato in questo settore.

13 Lofferta non è equamente distribuita sul territorio nazionale e le regioni che prevalgono nettamente sono la Lombardia e il Lazio. Abbastanza sorprendente è il dato del Veneto e del Piemonte che, nonostante siano regioni ad alta densità industriale, presentano unofferta formativa piuttosto limitata. Il 55% dei corsi si avvale della docenza di professionisti del settore; questo è vero soprattutto nei master, ma sta iniziando a trovare spazio anche in Università. Quasi il 40 % dei corsi presenta un costo compreso tra e euro. La stragrande maggioranza dei corsi offre lopportunità di ottenere borse di studio, assegnate generalmente in base ai meriti e al reddito. Executive summary - 2

14 Offerta formativa di Comunicazione

15 Corsi di Relazioni Pubbliche (su un totale di 160 offerte)

16 Distribuzione geografica dei corsi (su un totale di 160 offerte)

17 Offerta di stage (su un totale di 160 corsi)

18 Relatori Business (su un totale di 160 offerte)

19 Rapporto sui costi di corsi (su un totale di 160 offerte) 39,6%

20 Conclusioni Sole24Ore: lofferta formativa è crescente per quantità su tutto il territorio è caratterizzata da unofferta prevalente di alta specializzazione (master e corsi di laurea specialistici) è sempre più orientata e vicina al mercato del lavoro Assorel: la domanda il settore è sempre più maturo e attrae professionisti sempre più specializzati la formazione degli operatori attuali varia tra il senior e middle mgt. delle agenzie: umanistica/ economica per i primi, mirata alla comunicazione per i secondi la specializzazione continua ancor più precisa per il futuro dove gli operatori dovranno rispondere a esigenze mirate per settore merceologico, per practice e per aree di intervento


Scaricare ppt "Stato dellarte dellofferta in comunicazione e Provenienza formativa degli operatori del settore Indagine svolta in occasione del X Premio Assorel Milano,"

Presentazioni simili


Annunci Google