La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

- TRASMISSIONE DEL CALORE. 1 2 3 4 trasporto di energia nei fenomeni ondulatori: intensità Isistema pratico cal s –1 m –2.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "- TRASMISSIONE DEL CALORE. 1 2 3 4 trasporto di energia nei fenomeni ondulatori: intensità Isistema pratico cal s –1 m –2."— Transcript della presentazione:

1 - TRASMISSIONE DEL CALORE

2 1

3 2

4 3

5 4 trasporto di energia nei fenomeni ondulatori: intensità Isistema pratico cal s –1 m –2

6 5

7 6 ( nm) °K 6000°K 4000°K 1000°K lunghezza d'onda (nm) intensità spettrale emessa (Wm –2  m –1 ) I

8 7 CONVEZIONE CONDUZIONE Q   T = (T 2 – T 1 ) Q   T = (T 2 – T 1 ) IRRAGGIAMENTO Q   ( T 2 4 – T 1 4 ) I = I 2 – I 1 =  (T 2 4 – T 1 4 ) =  (T T 1 2 ) (T 2 2 – T 1 2 ) = =  (T T 1 2 )(T 2 + T 1 )(T 2 – T 1 )  K i rr (T 2 – T 1 ) = K i rr  T  costante (20°C ≤ T ≤ 60°C)

9 8

10 9

11 10

12 11

13 12 Bilanci termici Il calore si può trasmettere per convezione (con trasporto di materia), conduzione (senza trasporto di materia), irraggiamento (con emissione di onde elettromagnetiche) ed evaporazione (nei sistemi biologici) Per la convezione e la conduzione, Q è proporzionale a  T, mentre per l’irraggiamento è proporzionale a T 2 4 – T 1 4


Scaricare ppt "- TRASMISSIONE DEL CALORE. 1 2 3 4 trasporto di energia nei fenomeni ondulatori: intensità Isistema pratico cal s –1 m –2."

Presentazioni simili


Annunci Google