La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Ansaldo STS & Ingegneria Elettrica Una sinergia vincente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Ansaldo STS & Ingegneria Elettrica Una sinergia vincente."— Transcript della presentazione:

1 1 Ansaldo STS & Ingegneria Elettrica Una sinergia vincente

2 La Società opera nella progettazione, realizzazione e gestione di sistemi e servizi di segnalamento e supervisione del traffico ferroviario e metropolitano, anche come lead contractor. Ansaldo STS, quotata sulla Borsa di Milano, è leader nel settore dellalta tecnologia per il trasporto ferroviario e metropolitano. Ansaldo STS – Chi siamo

3 La realtà Ansaldo STS: più di 4300 persone nel mondo Ansaldo STS – Dove siamo

4 BU Signalling

5 Ansaldo STS – BU Signalling Train Protection Onboard Vehicle Railway Signalling Le possibili aree di interesse per un ingegnere elettrico Train Management Power Supply Train Control Progettazione di sistemi di supervisione della linea Creazioni di apparati di segnalamento lungo linee convenzionali e ad alta velocità Gestione dellinterfaccia con il veicolo ferroviario Messa in servizio e gestione degli apparati Studio della trazione elettrica lungo la linea ferroviaria Creazione dei centri di controllo e comando della linea ferroviaria

6 Ansaldo STS – BU Signalling Progettazione dei vari apparati allinterno di un sistema di segnalamento Evoluzione verso ruoli di sistemista (Project Engineer) Possibilità di relazionarsi con il cliente e gestione dellintera commessa (Project Management) Le prospettive Un esempio di un impianto di segnalamento ferroviario

7 Ansaldo STS – BU Signalling Pionieri e Leader Mondiali nella tecnologia ERTMS

8 BU Transportation

9 Ansaldo STS – BU Transportation Solutions Per i propri sistemi di trasporto, ASTS progetta e costruisce, tra laltro, i sistemi elettrici per: Alimentazione dei carichi di stazione e di linea Alimentazione dei carichi di officina Alimentazione dei treni (in corrente alternata o continua) Utilizzando fonti di alimentazione esterne: –Consegne ENEL (od equivalenti) in AT (es: 132 kV) –Consegne ENEL (od equivalenti) in MT (es: 10 kV) Ed interne: –Gruppi elettrogeni –Gruppi di continuità (UPS e batterie) Il ruolo dellingegneria elettrica allinterno di un sistema di trasporto

10 La metropolitana automatica di Copenhagen ha 25 km di linea, 34 treni, 25 stazioni. Ansaldo STS – BU Transportation Solutions Un caso concreto: la metropolitana driverless di Copenaghen

11 Metro Copenhagen – Deposito ed officina

12 Utenze di officina. Es: sollevatori a colonna

13 Utenze di officina. Es: tornio in fossa

14 Utenze di stazione. Es: scale mobili, ascensori, porte di banchina, illuminazione, ventilazione.

15 Le principali attività svolte dal progettista elettrico in ASTS sono: –Dimensionamento del sistema di trazione elettrica (numero, potenza e posizione delle sottostazioni in funzione del servizio che deve essere effettuato dai treni) –Dimensionamento del sistema di distribuzione delle alimentazioni in Alta e/o Media tensione in funzione dei carichi (Cabine di trasformazione AT/MT e MT/BT, cavi, protezioni elettriche) –Progettazione delle sottostazioni di conversione per la trazione elettrica e delle cabine di trasformazione e distribuzione. –Elaborazione delle specifiche di acquisto dei componenti e follow-up delle forniture, incluso il collaudo e la messa in servizio. –Gestione dei rapporti di fornitura con ENEL, inclusa risoluzione dei problemi di interfaccia delle protezioni elettriche e dei disturbi elettromagnetici condotti. –Risoluzione delle problematiche di interferenza elettromagnetica interne (nei confronti ad esempio del segnalamento) ed esterne (attive e passive). Ansaldo STS – BU Transportation Solutions

16 Esempio di schema di distribuzione delle alimentazioni in MT 22 kV (Metropolitana di Brescia) comprendente: tre punti di consegna, 12 cabine di trasformazione, 7 sottostazioni di trazione.

17 Schermata di telecomando e telecontrollo di una sottostazione di trazione gestita dalla sala di controllo centrale della metropolitana

18 Esempio di apparecchiature installate in una sottostazione (si noti il pannello di controllo locale dal quale si possono effettuare le stesse operazioni disponibili nella sala controllo centrale).

19 Grazie per lattenzione Il nostro Amministratore Delegato, Sergio De Luca, ha iniziato la propria carriera professionale proprio con una laurea in ingegneria elettro-tecnica, per poi assumere gradualmente ruoli sempre più direttivi. Dal 2008 guida Ansaldo STS S.p.A.


Scaricare ppt "1 Ansaldo STS & Ingegneria Elettrica Una sinergia vincente."

Presentazioni simili


Annunci Google