La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EFFICIENZA ENERGETICA E SISTEMI DI ACCUMULO RETI E MOBILITA’

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EFFICIENZA ENERGETICA E SISTEMI DI ACCUMULO RETI E MOBILITA’"— Transcript della presentazione:

1 EFFICIENZA ENERGETICA E SISTEMI DI ACCUMULO RETI E MOBILITA’

2 I SERVIZI OFFERTI DAI SISTEMI DI ACCUMULO NELLE RETI ENERGETICHE Nella lecture saranno affrontati i temi legati ai benefici apportati dai sistemi di accumulo alla generazione di energia termica e di energia elettrica. In particolare, saranno presentati i risultati dello studio su reti termiche di teleriscaldamento, in presenza di utenti attivi connessi con i propri impianti solari; inoltre, si presenteranno i risultati dell'attività sperimentale condotta presso il Centro Ricerche ENEA di Casaccia sull'analisi energetica di un sistema di accumulo utilizzato per compensare il sovraccarico generato sulla rete dalla ricarica veloce di un veicolo elettrico. Organizzato da Smart Energy Expo in collaborazione con ENEA A chi si rivolge Progettisti di sistemi energetici, progettisti di impianti di produzione da fonte rinnovabile, progettisti impianti di climatitizzazione, gestori di reti termiche Docente Biagio Di Pietra, ingegnere, ricercatore dell' ENEA presso l'Unità Efficienza Energetica. Le sue principali attività di ricerca riguardano l'efficienza energetica nella climatizzazione degli edifici, i sistemi di smart meetering e le nuove tecnologie per le reti termiche ed elettriche.

3 MOBILITÀ ELETTRICA: INFRASTRUTTURE DI RICARICA Per uno sviluppo della mobilità elettrica servono infrastrutture qualitativamente e quantitativamente adeguate e, per questo, sono state avviate nel delle piccole sperimentazioni, che non volevano essere infrastrutturazioni massive, pur mancando fino a quel momento qualsiasi altra iniziativa assunta dai competenti enti. A fronte del panorama internazionale ed europeo, l'Italia dopo 5 anni vive ancora una situazione di ritardo, ma può recuperare con alcuni correttivi a livello nazionale e locale. La lecture affronta tale tema ed individua possibili soluzioni. Organizzato da Smart Energy Expo in collaborazione con RSE A chi si rivolge Amministrazioni pubbliche centrali e locali, associazioni di categoria, Utility e multiutility, mobility manager, società di noleggio, operatori di car sharing Docente Giuseppe Mauri, laureato nel 1995 in Ingegneria Nucleare al Politecnico di Milano, consegue il dottorato di ricerca in ingegneria dei sistemi critici nel 2000 presso il dipartimento di Computer Science dell’Università di York (GB), si è occupato di progetti di ricerca nell’ambito del telecontrollo, automazione di rete, contatori elettronici, gestione dell’energia. E’ autore di più di 100 pubblicazioni. Attualmente è referente RSE per i progetti sulla mobilità elettrica INTRASME, COTEVOS, FREE-MOBY e responsabile del progetto di ricerca di sistema “Mobilità elettrica”.

4 ANALISI COSTI-BENEFICI DI APPLICAZIONI DI SISTEMI DI ACCUMULO ELETTROCHIMICI La lecture riporta i risultati di un'analisi costi-benefici di molteplici applicazioni di sistemi di accumulo elettrochimici, finalizzate sia alla gestione dell'energia (es. incremento degli autoconsumi di impianti a fonti rinnovabili non programmabili, applicazioni in reti isolate), sia alla fornitura di servizi di dispacciamento (es. regolazione primaria, secondaria, terziaria, bilanciamento, inerzia sintetica), considerando sia sistemi di accumulo in configurazione stand- alone, che accoppiati con impianti di generazione. Le valutazioni costi-benefici sono effettuate sulla base di simulazioni dell'esercizio dei sistemi di accumulo in condizioni realistiche. Organizzato da Smart Energy Expo in collaborazione con RSE A chi si rivolge Amministrazioni pubbliche centrali e locali, associazioni di categoria, costruttori, ESCO, energy manager, associazioni dei consumatori, associazioni ambientaliste, università. Docente Michele Benini, laureato in ingegneria elettronica nel 1987 presso l'Università di Bologna, si è inizialmente occupato presso il CISE di applicazioni di intelligenza artificiale alla diagnostica di impianti di generazione. Successivamente, in ENEL Ricerca, CESI e RSE, è stato responsabile di molteplici progetti di ricerca sul tema della regolazione e della liberalizzazione dei mercati elettrici, della simulazione dei mercati e dell'analisi di scenari di sviluppo a lungo termine di sistemi energetici. Sul tema dei sistemi di accumulo, ha svolto attività di supporto scientifico all'AEEGSI ed al MiSE. Attualmente in RSE è responsabile del Gruppo di Ricerca "Scenari del Sistema Elettrico".

5


Scaricare ppt "EFFICIENZA ENERGETICA E SISTEMI DI ACCUMULO RETI E MOBILITA’"

Presentazioni simili


Annunci Google