La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST-2001-52224 Informatica e comunicazioni fra rete commerciale e aziende industriali del settore legno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST-2001-52224 Informatica e comunicazioni fra rete commerciale e aziende industriali del settore legno."— Transcript della presentazione:

1 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Informatica e comunicazioni fra rete commerciale e aziende industriali del settore legno arredo: quali passi avanti ? 3cad Un esempio di integrazione con il modello

2 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Situazione attuale PRODUTTORE B Il RIVENDITORE E COSTRETTO AD USARE N CAD FORNITI DAL PRODUTTORE Sistema CAD N PRODUTTORE N Sistema CAD B PRODUTTORE A Sistema CAD A ?A?N ?B

3 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Dove si vuole arrivare ? PRODUTTORE B Il RIVENDITORE UTILIZZA IL CAD DI ARREDAMENTO X CHE PREFERISCE MENTRE PER PROGETTARE IL MOBILE USA I CONFIGURATORI DEI CAD DI PRODUZIONE (A,B...,N) PRODUTTORE N Configuratore B PRODUTTORE A Configuratore A CAD Arredamento X FS <<< N X <<< FS FS <<< B FS <<< A Standard FunSTEP Configuratore N X !!! Cad di produzione N Cad di produzione B Cad di Produzione A

4 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Cosa abbiamo fatto ? Premesso che 3cad è un prodotto software specializzato per la filiera del mobile e dell arredamento, abbiamo creato due prodotti com- binando i vari moduli di 3cad per il Produttore >> un Configuratore grafico, che consenta di progettare il sistema mobile com- ponibile senza conoscerne le regole e le condi- zioni di costruzione, perché queste sono state co- dificate nel catalogo del produttore e associate ai componenti del sistema >>> rif. A,B,…,N; per lUtente >> un Cad di arredamento, che con- senta di progettare un interno comunque com- plesso in massima libertà, e interagente quando occorra, con i configuratori dei produttori, per progettare con esattezza quei mobili che si vo- gliono utilizzare >>> rif. X

5 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Come centra lo Standard FunSTEP ? Premesso che abbiamo operato sulla stessa piattaforma software cioè sempre su 3cad, lo Standard FunSTEP è stato così applicato MisuraEmme PRODUTTORE N Cad di Produzione Configuratore 3cad 3cad <<< FS FS <<< 3cad Standard FunSTEP Cad di arredamento 3cad Multivano Il trasferimento dei dati passa attraverso una doppia con- versione >> dal formato 3cad al formato FunSTEP e vice- versa dal formato FunSTEP al formato 3cad

6 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Cosa dimostriamo in questa sede? Immaginiamo di essere un Punto Vendita e attraverso un esempio facciamo interagire i due prodotti 3cad descritti. Per limitazioni di tempo le fasi del processo di progettazione sono visualizzate con immagini registrate, mentre il collegamento al sito del Produttore è reale. - Il produttore è MisuraEmme, che è partner del progetto Smart - Il server cui ci collegheremo è situato in Brianza, presso la Plink. Per rendere più veritiero l esempio, abbiamo preso un caso di semplice ristrutturazione di un appartamento

7 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Il progetto a mano libera Lidea è spesso schizzata a mano su una planimetria for- nita dal cliente: da qui parte il processo di progettazione, con 3cad, che vogliamo percorrere attraverso le sue fasi principali.

8 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST La ricostruzione della piantina 3cad / Multivano consente di ricostruire la piantina dell apparta- mento distinguendo muri fissi, da abbattere, da costruire, e inse- rendo automaticamente serramenti e infissi nello spessore del muro >>>> la murificazione può essere fatta anche ricalcando i tratti della planimetria manuale.

9 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST L arredamento di massima Nella distribuzione degli spazi, i mobili componibili possono essere indicati come ingombri, rinviando ad un secondo momento il progetto dettagliato del mobile

10 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Collegamento con il Produttore Per progettare la libreria, ci colleghiamo con il sito del produttore ( MisuraEmme ), dando la password per attivare il Configuratore

11 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST La progettazione della libreria 3cad / Configuratore di MisuraEmme consente di assemblare una libreria secondo le esigenze del cliente, sicuri che sarà producibi- le con tutte le varianti di misura, materiali e finitura che il produt- tore prevede nel proprio listino.

12 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Scheda prodotto e preventivo Della libreria configurata sul sito del produttore è possibile a- vere stampati in locale, la scheda del mobile configurato e il relativo prezzo.

13 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Ambientazione della libreria La libreria viene importata nella planimetria con le sue caratteristiche reali (materiali, colori, etc)

14 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Completamento del progetto Il procedimento descritto per la libreria può essere esteso a tutti gli ambienti della casa (cucina, bagno, zona notte, etc), e completato con pavimenti, decorazioni, luci e complementi fino ad ottenere gli effetti desiderati.

15 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Viste assonometriche - navigazione In ogni istante è possibile avere un riscontro assonometrico dell am- biente arredato, navigare dentro e fuori, avvicinarsi e ingrandire

16 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Prospettive renderizzate Di ogni singolo ambiente come del tutto, 3cad restituisce immagini renderizzate applicando materiali, luci, ombre morbide, trasparenze, riflessioni, etc, senza richiedere particolari conoscenze tecniche

17 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Altre tecniche di rappresentazione

18 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Progettazione tecnica 3cad è predisposto per disegnare l impianto elettrico/illu- minazione e i piani di posa di pavimenti e rivestimenti.

19 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Integrazione con canali e siti PRODUTTORE N Configuratore Cad di arredamento Canali e- commerce Siti di consultazione UTENTE Standard FunSTEP Il collegamento con il produttore può avve- nire anche indirettamente tramite canali di consultazione (es WebMobili ) e/o portali di commercio elettronico (es Arena Furniture ) che a loro volta possono accedere ai con- figuratori aziendali (es MisuraEmme )

20 Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST Conclusione Lo schema illustrato è un esempio di fattibilità di comunicazione e progettazione che sfrutta in pieno le opportunità di Internet I vantaggi sono evidenti per entrambi gli attori: La adozione dello standard non è un problema tecnico, anche se comporta un lavoro di adattamento dei software specifici per il Produttore, che può scegliere il Cad di Produzione che prefe- risce, mettendo a disposizione del cliente un Configuratore grafico, coerente con il proprio listino e un catalogo sempre aggiornato per lUtente, che può scegliere il Cad di Arredamento che preferisce e quando si rivolge al produttore, è garantito di progettare un mobile producibile, di cui riceve in tempo reale un preventivo esatto La volontà di procedere deve maturare negli attori della filiera


Scaricare ppt "Convegno Milano, 14 aprile 2005 Gruppo Italiano IST-2001-52224 Informatica e comunicazioni fra rete commerciale e aziende industriali del settore legno."

Presentazioni simili


Annunci Google