La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Informazione ambientale e territoriale Sommario : Rilevanza dellinformazione ambientale e territoriale (qualificazione in termini di funzione amministrativa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Informazione ambientale e territoriale Sommario : Rilevanza dellinformazione ambientale e territoriale (qualificazione in termini di funzione amministrativa."— Transcript della presentazione:

1 Informazione ambientale e territoriale Sommario : Rilevanza dellinformazione ambientale e territoriale (qualificazione in termini di funzione amministrativa e collocazione nel quadro istituzionale) Autonomia del regime giuridico dellinformazione territoriale rispetto allinformazione ambientale: legge 241/1990 v.s. d. lgs. 195/2005 Dati e informazioni territoriali nel Codice della Amministrazione Digitale, d. lgs. 82/2005: Articolo 52 (c.d. Accesso Telematico) e 59; Articolo 50 (c.d. Accesso Interamministrativo Telematico)

2 Informazione ambientale e territoriale Articolo 4 e 17 della legge urbanistica della regione Emilia Romagna (legge 24 marzo 2000, n. 20 ) v.s Articolo 8-11 della legge urbanistica della regione Veneto: ( legge 23 aprile 2004 n. 11, come modificata dalla legge 23/2005) ; Articolo 3 della legge urbanistica della regione Lombardia (legge 11 marzo 2005, n. 12) Articolo 8 della legge urbanistica della regione Calabria (legge 16 aprile 2002, n. 19)

3 Informazione ambientale e territoriale Funzione amministrativa di informazione: complesso delle attività volte ad assicurare alla generalità dei cittadini la disponibilità delle informazioni di pubblico interesse in possesso delle amministrazioni pubbliche alle condizioni operative ed economiche più favorevoli

4 Informazione ambientale e territoriale Funzione amministrativa di informazione geografica o territoriale : attività materiale di produzione, acquisizione, elaborazione, conservazione, condivisione e messa a disposizione delle informazioni, orientata a garantire la piena disponibilità delle informazioni pubbliche a favore della collettività"

5 Informazione ambientale e territoriale 1) Direttiva 2003/98/Ce del Consiglio Europeo in tema di riutilizzo dellinformazione nel settore pubblico convertita con d. lgs. 36/2006 che accedendo ad una nozione di patrimonio informativo pubblico in termini di risorsa economica consente luso di documenti in possesso di enti pubblici da parte di persone fisiche e giuridiche a fini commerciali e non commerciali, diversi dallo scopo iniziale per i quali i documenti sono stati prodotti Comunicazione Com (2001) 606 c.d. eEurope 2002 rendere pubblici tutti i documenti generalmente disponibili in possesso del settore pubblico…[come] strumento fondamentale per ampliare il diritto alla conoscenza, che è principio basilare della democrazia (Cons. 16)

6 Informazione ambientale e territoriale 2) Direttiva 2003/04/CE convertita nel d.lgs. n. 195/2005 sull Accesso del pubblico allinformazione ambientale

7 Informazione ambientale e territoriale 3) Direttiva Inspire 2007/2/Ce (entrata in vigore nel 15 maggio del 2007 e non ancora ratificata in Italia) che ha come obiettivo la realizzazione di un quadro giuridico funzionale alla predisposizione e attivazione di una infrastruttura di dati territoriali a livello europeo, in grado cioè di rendere disponibili informazioni geografiche armonizzate e di qualità, tramite la creazione di servizi integrati di informazione spaziale basati su una rete comunitaria di database connessi per mezzo di standard e protocolli comuni che ne assicurino la compatibilità e linteroperabilità

8 Informazione ambientale e territoriale 4) c.d. Intesa GIS ( ) adottata nellambito della Conferenza Stato-Regioni con la finalità di sviluppare, attraverso attività coordinate, database territoriali a copertura dellintero territorio nazionale e fruibili da parte di tutte le pubbliche amministrazioni interessate

9 Informazione ambientale e territoriale a) Attività di standardizzazione compiuta dal CEN (Comitato Europeo di normalizzazione) incaricato in collaborazione con lISO di regolamentare tramite normative tecniche il settore della tecnologia geoiformatica dellUe che si è conclusa con ladozione degli Standard ISO che raccolgono le regole e i protocolli da osservare per garantire la piena compatibilità tra i sistemi informativi territoriali dei diversi enti

10 Informazione ambientale e territoriale b) Decisione n. 46/2005/Ce del Parlamento e del Consiglio con la quale si è adottato il Programma Comunitario Pluriennale c.d. eContemplus inteso a rendere i contenuti digitali europei più accessibili, utilizzabili e sfruttabili al fine di evitare doppioni, sistemi di dati territoriali insufficienti; promuovere linteroperabilità transfrontaliera; incentivare lemersione di nuovi servizi a livello europeo per utenti mobili (allegato I)

11 Informazione ambientale e territoriale c) Comitato nazionale per il coordinamento informatico dei dati territoriali istituito con d.m. del Ministero per lInnovazione Tecnologica (26 gennaio 2004) con il compito di sostenere la formazione, linterscambio e la fruizione dei dati territoriali tra le diverse pubbliche amministrazioni nonché…formare le regole tecniche e gli standard di riferimento in materia di formazione, gestione, diffusione, interscambiabilità ed utilizzazione dei dati geografici informatici

12 Informazione ambientale e territoriale c) Repertorio dei dati territoriali previsto dal Codice dellAmministrazione Digitale d.lgs. n. 82 del 2005

13 Informazione ambientale e territoriale Articolo 59 del Codice dellAmministrazione Digitale: Per dato territoriale si intende qualunque informazione geograficamente riferita due problemi omogeneità degli standard tecnici per lindividuazione e descrizione dei dati circolazione e riuso delle informazioni acquisite

14 Informazione ambientale e territoriale A) Comitato per le regole tecniche sui dati territoriali delle pubbliche amministrazioni (art. 59, 2° comma Cod. Amm. Dig.) con il compito di definire le regole tecniche per la realizzazione delle basi di dati territoriali, la documentazione, la fruibilità e lo scambio dei dati stessi tra le pubbliche amministrazioni centrali e locali C

15 Informazione ambientale e territoriale B) Repertorio nazionale dei dati territoriali (art. 59, 3° comma del Cod. Amm. Dig.) istituito presso il Cnipa per agevolare la pubblicità dei dati di interesse nazionale C


Scaricare ppt "Informazione ambientale e territoriale Sommario : Rilevanza dellinformazione ambientale e territoriale (qualificazione in termini di funzione amministrativa."

Presentazioni simili


Annunci Google