La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stress occupazionale: valutazione del rischio Roberto Lucchini UOOML Brescia

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stress occupazionale: valutazione del rischio Roberto Lucchini UOOML Brescia"— Transcript della presentazione:

1 Stress occupazionale: valutazione del rischio Roberto Lucchini UOOML Brescia

2 Sommario Valutazioni di stressors Soggettive Oggettive Misure di strain Soggettive Fisiologiche Esperienza Spedali Civili BS

3 Fattori di rischio psicosociali Importanti per varie istituzioni a livello internazionale (EU, NIOSH) Da valutare alla stregua degli altri, ma… Con quale metodologia ?

4 NIOSH Hurrell, Nelson and Simmons Measuring job stressors and strains: where we have been, where we are and where we need to go J Occup Health Psychol 1998, 3 (4):

5 Soggettività Obiettività Misurabilità psicologica Misurabilità tecnica

6 Stressor: misure soggettive JDS - Job Diagnostic Survey (Hackman 1971, 75) JCI - Job Characteristics Index (Sims 1976) WES - Work Environment Scale (Moos 1981) JCQ - Job Content Questionnaire (Karasek 1985) OSInv - Occupational Stress Inventory (Osipow 1988) OSInd - Occupational Stress Indicator (Cooper 1988) GJSQ - Generic Job Stress Questionnaire (Hurrel, 1988) JSS - Job Stress Survey (Spielberg 1994)

7 Problematiche Diversi stressors valutabili, da adattare a realtà specifiche Si basano su stime di frequenza e non di intensità Validate nel mondo anglosassone e più di 20 anni fa Non considerano stressors più attuali quali lesposizione a violenza

8 Stressor: misure oggettive Tecniche di job analysis: Checklist osservazionali (Elo 1983) PAQ Position Analysis Questionnaire (Mecham et al., 1977) RHIA (Greiner, 1989) Analisi incongruenze e costrittività organizzative (Bruno Maggi, 1981)

9 Problematiche Rating delle check list è comunque operatore dipendente Obiettività influenzabile dallesperienza delloperatore oggettività

10 Misure soggettive di strain Ansia STAI Stait-Trait Anxiety Inventory (Spielberg, 1970) Depressione BDI Beck Depression Inventory (Beck, 1961) Distress psichico POMS Profile of Mood States (McNair, 1971) GHQ General Health Questionnaire (Goldberg, 1978) Burnout MBI Maslach Burnout Inventory) (Maslach 1981, 86) BM Burnout Measure (Pines, 1988)

11 Problematiche Valutazioni soggettive di stressors e strain possono confondere la realtà, con erronee attribuzioni causali agli stressors Scarsa predittività in termini di morbilità

12 Misure fisiologiche di strain Cardiovascolari FC, PA Ormonali Cortisolo e catecolamine Immunologici Ig, linfociti, NK, risposta proliferativa

13 SOLUZIONI Strategie di triangolazione*, con uso di indicatori multipli soggettivi ed oggettivi di stress e strain Studi che valutino la causalità per identificare interventi preventivi *Ivancevich JM& Matteson MT (1988) Application of the triangulation strategy to stress research. In: JJ Hurrell et al., Issues and development in research (pp ) New York: Taylor and Francis

14 Esperienza Spedali Civili BS 300 operatori sanitari 6 Unità di Medicina Generale Medici, infermieri, ausiliari Maschi - Femmine

15 Soggettività Obiettività Misurabilità psicologica Misurabilità tecnica Associazione con gli effetti

16 Valutazione soggettiva Job Content Questionnaire Valutazione soggettiva Job Content Questionnaire Valutazione oggettiva rapporto pazienti/operatori nei turni grado di collaborazione dei pazienti turnover degli operatori salti di riposo assenze per malattia infortuni da rischio biologico numero medio di decessi dei pazienti Stress Index

17 Parametri psichici Maslach Burnout Inventory esaurimento emotivo, depersonalizzazione, scarsa realizzazione professionale State-Trait Anxiety Inventory Parametri cardiovascolari BMI, FC, PA, Glicemia, Colesterolo,Trigliceridi, Alcool, Fumo, Sport Misure soggettive e fisiologiche

18 RISULTATI

19 JCQ – Job DemandJCQ – Decision Latitude JCQ – Social Support Media DS M.G. Media DS M.G. Media DS M.G. A B C D E F

20 MBI – Esaurimento Emotivo MBI - Depersonalizzazione MBI – Realizzazione Professionale Media DS Mediana Media DS Mediana Media DS Mediana A B C D E F

21 Sub Unità STAI stato (ranghi percentili) STAI tratto (ranghi percentili) Media DS M.Geom Media DS M.Geom A B C D E F

22 Parametri di effetto In 25 soggetti (8%)con positività MBI: FC PA BMI (dopo controllo per altri fattori di rischio mediante analisi di regressione multivariata)

23 Interventi preventivi Necessità di mappatura delle situazioni a rischio per finalizzare gli interventi di prevenzione Interventi specifici affidati a competenze psicologiche e sociologiche: analisi delle criticità organizzative e personali

24 Problematiche da affrontare Valutazioni di mappatura interna non proponibili per realtà lavorative di dimensioni ridotte Necessità di valori di normalità per effettuare confronti esterni ? Come raccogliere dati di soggettività individuale in assenza di sorveglianza sanitaria (insegnanti, terziario) ?


Scaricare ppt "Stress occupazionale: valutazione del rischio Roberto Lucchini UOOML Brescia"

Presentazioni simili


Annunci Google