La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prima dello Stato federale Sacro Romano impero (I Reich) fino al 1806 1815 Confederazione tedesca di 41 stati 1866 guerra Prussia-Austria – In seguito.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prima dello Stato federale Sacro Romano impero (I Reich) fino al 1806 1815 Confederazione tedesca di 41 stati 1866 guerra Prussia-Austria – In seguito."— Transcript della presentazione:

1 Prima dello Stato federale Sacro Romano impero (I Reich) fino al Confederazione tedesca di 41 stati 1866 guerra Prussia-Austria – In seguito all’invasione prussiana dello Schleswig-Holstein 1867 Federazione tedesca del Nord – Presieduta dal Re di Prussia – Bundesrat dominato dalla Prussia (17 su 43) 1871 è proclamato il II Reich – Esteso agli stati del sud – Ricalca la Costituzione del 1867

2 II Reich – Prussia – Baviera – Sassonia … – Principati – Ducati – Città libere Amburgo Brema Lubecca

3 Bundesrat – Voto ponderato StatoVoti Prussia17 Baviera6 Sassonia4 Württemberg4 Baden3 Assia3 Mecklenburg-Schwerin2 Brunswick2 17 piccoli StatiCiascuno con 1 voto17 Alsazia-LorenaDopo il Totale61

4 La Germania di Weimar del 1919

5 La Costituzione di Weimar Assemblea costituente eletta a s.u. maschile Parlamento (proporzionale) Presidente (elezione diretta) Costante instabilità politica Incapacità di aggregazione dei partiti politici 1933 Hitler è nominato cancelliere

6 La Germania occupata

7 La Germania divisa

8 Nascita della Legge fondamentale 1948/49 Consiglio parlamentare composto dai rappresentanti dei Landtage (parlamenti dei Länder) – Convocati dai governatori militari occupanti Ratifica di tutti i Landtage – Con l’eccezione della Baviera che però annuncia che aderirà in caso di ratifica dei due terzi dei Länder Controllo dei comandi militari alleati – Passo passo (es. «imposizione» del federalismo) – Vaglio finale Bando dei partiti antisistema (democrazia protetta)

9 Riunificazione del 1990 Trattato fra BRD e DDR Trattato – Rinuncia delle potenze vincitrici a ogni diritto nei confronti della Germania – Impegno alla non ‘offensività’

10 Struttura federale 16 Länder Federalismo cooperativo, tipico di uno stato sociale – Competenze importanti dello Stato centrale in campo economico (prevalenza sui Länder) – Federalismo di esecuzione (amministrativa da parte dei Länder) – Collaborazione fra Stato centrale e Länder e fra essi

11 Riparto delle competenze (legislative) Materie federali esclusive – Difesa, relazioni internaz., trasporti… Materie concorrenti – Diritto civile e penale, agricoltura, sanità… Competenza generale ma residuale dei Länder Funzione legislativa del Bundesrat

12 Parlamento bicamerale Bundestag – Suffragio universale Bundesrat – Rappresentativo dei governi dei Länder Bicameralismo imperfetto

13 Bundestag 4 anni 598 membri (minimo) Sist. elettorale proporzionale «personalizzato»: – 299 collegi uninominali – 299 seggi assegnati con voto di lista – Seggi aggiuntivi Soglia di sbarramento nazionale 5 %

14 Bundesrat Deriva dal II Reich Voto ponderato Sono rappresentati i Governi dei Länder – Voto unitario di ogni delegazione – Accentua il peso degli interessi del Land a discapito delle logiche di appartenenza politica Funzioni: – Materie federali: condivide la funzione legislativa – Revisione del 2006

15 Sistema politico CDU/CSU SPD Verdi Linke FDP Kiesinger CDU/CSU + SPD Brandt SPD + FDP SchmidtSPD + FDP KohlCDU/CSU + FDP SchroederSPD + Verdi MerkelCDU/CSU + SPD MerkelCDU/CSU + FDP MerkelCDU/CSU + SPD

16 Bundestag – Elezioni 2013 CDU 34,1 % CSU 7,4 % SPD 25,7 % Linke 8,6 % Verdi 7,4 % FDP 4,8 % Governo di coalizione CDU/CSU + SPD CDU/CSU con 311 non hanno da soli la maggioranza, anche se per poco

17 Dinamiche politiche centro- periferia. Il Bundesrat 10 maggioranze diverse

18 Il presidente federale Eletto dall’Assemblea federale – Bundestag + un eguale numero di rappresentati dei Landtage Maggioranza assoluta nei primi due scrutini Relativa al terzo 5 anni rieleggibile una volta

19 Forma di Governo Razionalizzazione della forma di governo parlamentare Cancelliere Sfiducia costruttiva Grande stabilità

20 Formazione del Governo: elezione del Cancelliere 1. Proposta del Presidente ed elezione del Cancelliere a maggioranza assoluta del Bundestag 2. Se entro 2 settimane non è eletto il candidato del Presidente il B. può eleggere un altro candidato a magg. ass. 3. Diversamente è eletto chi ottiene la maggioranza relativa e il Presidente può: – o nominarlo Cancelliere – o sciogliere il Bundestag

21 Revoca della fiducia Sfiducia costruttiva, sfiducia + contestuale elezione a magg. ass. di un nuovo Cancelliere 1982 Schmidt/Kohl (ma poi elezioni) Questione di fiducia. Se il Governo è sfiduciato: – dimissioni + scioglimento del Bundestag È utilizzata in modo strumentale – (stato di emergenza legislativa)

22 Ruolo del Cancelliere Forza politica – È eletto senza programma e senza lista dei ministri Nomina e revoca dei minstri Ma il governo è collegiale Ed è di coalizione – Carattere dettagliato degli accordi di coalizione

23 Revisione costituzionale 2/3 di entrambe le Camere Combinazione di sovranità popolare e principio federale


Scaricare ppt "Prima dello Stato federale Sacro Romano impero (I Reich) fino al 1806 1815 Confederazione tedesca di 41 stati 1866 guerra Prussia-Austria – In seguito."

Presentazioni simili


Annunci Google