La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SPRINT Campania Modello Integrato Regionale degli affari Internazionali Giuseppe Autorino 13 Marzo 2008, Budapest Camera del Commercio e dellIndustria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SPRINT Campania Modello Integrato Regionale degli affari Internazionali Giuseppe Autorino 13 Marzo 2008, Budapest Camera del Commercio e dellIndustria."— Transcript della presentazione:

1 SPRINT Campania Modello Integrato Regionale degli affari Internazionali Giuseppe Autorino 13 Marzo 2008, Budapest Camera del Commercio e dellIndustria Ungherese

2 Sprint Campania SP ortello R egionale per l I nternazionalizzazione delle imprese CHI SIAMO Missione: Sprint Campania consiste in un sistema che fornisce servizi di assistenza continua alle imprese durante il loro processo di internazionalizzazione, aiuta anche lo sviluppo degli scambi con lestero attraverso linformazione, lassistenza, la promozione delle imprese italiane e del sistema economico locale allestero. Obiettivo: Sviluppo del concetto di Pacchetto di Servizi Integrato in tutta la Campania SME

3 Tabella Organizzativa Sede Centrale CRM e programma di Assistenza tutoriale Monitoraggio e Valutazione Strategia di Pianificazione e Controllo Attivita di Promozione e Fiere Internazionali Ministero degli affari Internazionali ICE / SACE / SIMEST

4 Accordo Internazionale Assistenza alle Aziende e Schemi dei Servizi SISTEMA BANCARIO SISTEMA INNOVATIVO APPRENDIMENTO COMPETENZA LOGISTICA

5 Pacchetto dei Servizi Integrato in 5 Fasi 1.Costruire il Network –Amministrazione della Regione Campania –ICE (Istituto Nazionale Italiano per il commercio estero), –SACE (Compagnia Italiana per lAssicurazione del commercio estero) –SIMEST ( Compagnia Italiana per le Imprese Estere) and –Le Camere di Commercio in Campania (5 province) –Ministero del Commercio Internazionale 2.Focalizzare i Bisogni delle Imprese –Operazione di Accordo con la principale Associazione Commerciale –Monitoraggio delle Attività e dei Servizi, Aggiornando i Bisogni delle Imprese, Continuando l' Analisi del Mercato e del Settore 3.Imparare facendo schemi –Imparare dai Network –Condividere procedure data base, protocolli and competenze. 4.Policy Maker Programming Strategy –Sostenere lAmministrazione della Regione campania per qualsiasi strategia nellambito degli Affari Internazionali. –Condividere la Strategia Nazionale col supporto del Ministero della Task Force in Campania. 5.Sistema di Servizio di Assistenza Continua –Promozione e Servizio di Primo Aiuto –Fiera e Mediazione Evento interno ed esterno –Assistenza Avanzara (tutoring programma tutoring)

6 Numeri delle Attivita dellOperazione Utenti: 1531 imprese (primo aiuto ed assistenza) Assistenza One to One per Fiere ed Eventi: 268 imprese assistite prima della partecipazione alla missione commerciale One to One Tutoring: 150 imprese partecipanti al programma tutoring Continuo Apprendimento Professionale per i Dirigenti di SME: 1000 imprese che partecipano ogni anno ai seminari internazionali ed ai workshop per promuovere nuovi strumenti e competenze

7 Servizi Attivi SERVIZI INFORMATIVI SERVIZI PROMOZIONALI INFORMAZIONI STATISTICHE INFORMAZIONI SUL COMMERCIO ESTERO RICERCA DI MERCATO AUMENTO DI FONDI PER INVESTIMENTI ALLESTERO SERVIZI ASSICURATIVI PER IL COMMERCIO ESTERO OFFERTE INTERNAZIONALI INVESTIMENTI E PENETRAZIONE STRANIERA PROGETTO FIERE SEMINARI FOCUS SERVIZI FINANZIARI ED ASSICURATIVI SERVIZI AMMINISTRATIVI INFORMAZIONI SULLE OPPORTUNITA SUPPORTO SUL POSTO MATCHMAKING PARTNER

8 Settore ICT Campania ela 7° in classifica per il settore ICT in ITALIA Le IMPRESE ICT in Campania nel 2004 sono 7500 – (circa il 7 % dellindice nazionale) – information technology (7,2% dell indice nazionale ) – telecomunicazione (5,6% dell indice nazionale ). Riguardo all IT Campania GDP e 1 MMuro (5,2 % del mercato naizionale) –Amministrazione Pubblica 35,9%, –Industria 26,1%, –Servizi 16,6%, –Finanza/Banca 15,3% –Azienda Commerciale 6 %; Il Sistema Universitario Regionale consiste in –20 Corsi di laurea primo livello –14 Corsi di laurea specialistica –4 centri di Competenze sull' ICT e la Nuova Tecnologia

9 LESPORTAZIONE ICT Campania IN UNGHERIA

10 Le Opportunità di strategia in Ungheria -INIZIARE IL PROGRAMMA DI COLLABORAZIONE PER LINNOVAZIONE - STRUTTURA DEL PROGRAMMA PER IL TRASFERIMENTO DELLA TECNOLOGIA - ASSOCIAZIONE SECONDO IL PROGETTO EUROPEO


Scaricare ppt "SPRINT Campania Modello Integrato Regionale degli affari Internazionali Giuseppe Autorino 13 Marzo 2008, Budapest Camera del Commercio e dellIndustria."

Presentazioni simili


Annunci Google