La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rossana Vatinno Master in: Comunicazione e Divulgazione Scientifica Università degli Studi di Teramo Un esempio di comunicazione: Il Marketing Territoriale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rossana Vatinno Master in: Comunicazione e Divulgazione Scientifica Università degli Studi di Teramo Un esempio di comunicazione: Il Marketing Territoriale."— Transcript della presentazione:

1 Rossana Vatinno Master in: Comunicazione e Divulgazione Scientifica Università degli Studi di Teramo Un esempio di comunicazione: Il Marketing Territoriale

2 Elementi di base della comunicazione: gli individui le informazioni il contesto lo scambio

3 Il processo comunicativo

4

5 Tutto nel marketing è COMUNICAZIONE La comunicazione di marketing è un posizionamento nella mente dellutente

6 Obiettivi limportanza della comunicazione nella promozione del territorio: saper comunicare è saper guidare lo sviluppo del territorio in modo coerente con le professionalità locali, in modo da valorizzare i carismi del territorio e incentivare limprenditorialità, il significato di Marketing Territoriale, i mezzi attraverso i quali si operano le strategie di marketing territoriale.

7 Concetti Chiave Comunicazione e territorio Comunicazione e marketing Marketing territoriale Strategie territoriali Attrattività del territorio Informazione

8 Qualè il significato di Marketing Territoriale! per marketing territoriale si intende quella attività di marketing che ha come oggetto il territorio, il marketing territoriale si pone come uno strumento di promozione del territorio e di stimolo allo sviluppo locale, saper comunicare è saper guidare lo sviluppo del territorio in modo coerente con le professionalità locali, in modo tale che si valorizzino i carismi del territorio e si incentivi limprenditorialità.

9 Come si suddivide il marketing territoriale Marketing territoriale Interno Esterno

10 Le due tipologie MARKETING TERRITORIALE INTERNO: ha come obiettivo il miglioramento della qualità della vita, attraverso la semplificazione dei rapporti quotidiani tra cittadini, amministrazione e realtà urbana, mediante la promozione di comportamenti sociali edificanti, MARKETING TERRITORIALE ESTERNO: ha lo scopo di realizzare l'attrattività del territorio. I soggetti destinatari di quest'azione sono i fornitori di beni e servizi, gli investitori che portano capitali e risorse e le nuove imprese potenziali.

11 Step per la promozione di una strategia di marketing territoriale considerare le opportunità di comunicazione offerte dalle nuove tecnologie ed estendere le opportunità di business, adeguare il linguaggio e gli strumenti a seconda del destinatario (target) che si intende raggiungere, valorizzare al massimo le caratteristiche socio- economico-ambientali di un territorio, stimolando e incentivando iniziative imprenditoriali e investimenti.

12 Una strategia comunicativa è necessaria in quanto il territorio è considerato come un prodotto e, come tale, va adeguatamente promosso e pubblicizzato.

13 Piano di marketing territoriale

14 Qual è il target?

15 Gli strumenti Sito web Pubblicità allestero Agenzia di sviluppo

16

17 Progetto di Marketing Territoriale nellarea di Bari Amministrazione proponente: Camera di Commercio di Bari –Comune di Bari – Provincia di Bari

18 La sfida: favorire lo sviluppo locale attraverso attività di pianificazione e di marketing territoriale e contribuire, in tal modo, alla rivitalizzazione del tessuto sociale ed economico della Provincia di Bari

19 Il contesto territoriale Punti forza: la posizione geografica dell'area di Bari, il clima favorevole, l'ingente patrimonio storico- artistico. Punti deboli: la debolezza commerciale, il forte individualismo tra le imprese.

20 Lobiettivo è quello di pianificare un percorso di crescita per l'area barese che esalti la dimensione globale dello sviluppo.

21 Lipotesi progettuale: Analisi descrittiva: creazione di un portale internet per pianificare le attività di marketing territoriale e far parte di un contenitore attivo che possa promuovere i diversi protagonisti dell economia locale, svolgimento di un'indagine presso un numero significativo di imprese dei diversi settori allo scopo di comprendere la propensione verso moderne forme di internazionalizzazione, in particolare l'apertura verso i capitali stranieri.

22 Rete di collaborazioni : il progetto dovrà essere gestito congiuntamente dalla Camera di Commercio di Bari, dalla Provincia e dal Comune di Bari. Il tutto in stretta sinergia con i Comuni della Provincia di Bari, le Associazioni di Categoria, Banche, Università degli Studi di Bari e Azienda di Promozione Turistica. Inoltre il progetto si avvale di una fitta rete di accordi con Camere di Commercio all'estero ed altri Enti internazionali.

23 Assetto organizzativo : nella realizzazione del progetto di Marketing Territoriale Bari Business deve essere direttamente coinvolta la Camera di Commercio, nel progetto sono indirettamente coinvolte altre aree funzionali del Comune e della Provincia di Bari soprattutto i rispettivi C.E.D.che dovranno curare la gestione dellistituendo sito

24 Tempi di realizzazione Il progetto avrà inizio il 1 gennaio 2005 e terminerà il 31 dicembre 2005

25 Risorse finanziarie Risorse finanziarie Euro ,00 di cui il 40% finanziato con fondi della Camera di Commercio di Bari, il 40% con fondi del Comune di Bari e il 20% con fondi provinciali.

26 Obiettivi: o attrarre investimenti esteri, fornendo loro un servizio di consulenza di qualità, o favorire lo sviluppo di attività produttive esistenti, o sensibilizzare i soggetti pubblici e privati sul tema dl marketing territoriale.

27 Punti di forza: o individuazione di concrete opportunità di investimento sul territorio, o condivisione delle strategie e coinvolgimento degli attori locali preposti allo sviluppo economico, o capacità di fornire assistenza qualificata e specialistica al potenziale imprenditore erogata dalla rete di strutture pubbliche e private coinvolte, o possibilità di promuovere il portale e le opportunità di investimento.

28 Risultati Il successo che otterrà l'iniziativa sarà dimostrato dal numero di accessi al sito web nel periodo di riferimento. Infine, sarà necessario curare lorganizzazione di un seminario intitolato "Lesperienza del Marketing Territoriale a Bari: analisi e prospettive" a cui far partecipare tutti i soggetti interessati allo sviluppo locale: enti pubblici, parti datoriali e parti sociali. La stessa sede del convegno servirà a continuare lazione di promozione del territorio di Bari.


Scaricare ppt "Rossana Vatinno Master in: Comunicazione e Divulgazione Scientifica Università degli Studi di Teramo Un esempio di comunicazione: Il Marketing Territoriale."

Presentazioni simili


Annunci Google