La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE Dipartimento Europa Esteri CNAPPC Domenico Podestà staff: Giusy Ranca – Caterina Parrello.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE Dipartimento Europa Esteri CNAPPC Domenico Podestà staff: Giusy Ranca – Caterina Parrello."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE Dipartimento Europa Esteri CNAPPC Domenico Podestà staff: Giusy Ranca – Caterina Parrello

2 PROGETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE Dipartimento Europa Esteri CNAPPC OBIETTIVI ORGANIZZAZIONESISTEMA PAESE PROTOCOLLI DINTESA - MEMORANDUM STRUMENTI

3 OBIETTIVI Promozione architetti italiani all'estero Il Consiglio Nazionale degli Architetti PPC, in relazione al proprio ruolo di rappresentanza della categoria degli architetti presso le Istituzioni centrali, ha deliberato di farsi promotore di un sistema istituzionalizzato a livello nazionale e trans-nazionale di supporto all'attività degli architetti che svolgano o debbano svolgere incarichi all'estero attraverso specifiche azioni. Queste sono mirate a favorire una serie di iniziative. L'organizzazione di Premi e Concorsi internazionali di architettura con la partecipazione di concorrenti e/o giurati italiani. La presenza di personale docente italiano nei corsi di aggiornamento professionale che attengono al mondo dell'architettura, del design, del restauro nei paesi esteri. Il coinvolgimento del Ministero degli Esteri Italiano (con la rete delle Ambasciate e dei Consolati) nella promozione dell'architettura italiana contemporanea con particolare riguardo alle sue eccellenze - restauro, design navale, interior design, planning.

4 ORGANIZZAZIONE MINISTERO DEGLI ESTERI - SISTEMA PAESE Tutto cio' presuppone obbligatoriamente il coinvolgimento del Ministero degli Esteri italiano - con la sua rete delle Ambasciate, dei Consolati, degli uffici commerciali e Istituti di cultura italiana all'estero. Il Ministero degli Affari Esteri e il Consiglio Nazionale degli Architetti P.P.C convengono di sviluppare congiuntamente una collaborazione bilaterale al fine di accrescere e promuovere l'Architettura contemporanea di Qualita' italiana con particolare riguardo alle sue eccellenze, restauro, design navale, furniture, planning. Poter disporre di una LETTERA DI CREDENZIALI rilasciata al Consiglio Nazionale ed estesa a tutti gli Ordini e di conseguenza a tutti gli architetti italiani iscritti al fine di poter avere da parte di tutte le Ambasciate italiane nel mondo le informazioni necessarie e tutta l'assistenza logistica per poter svolgere il proprio lavoro presso gli stati Esteri.

5 SISTEMA PAESE L'accordo con la Farnesina ha reso possibile la partecipazione del Consiglio Nazionale agli incontri e le riunioni riunioni che hanno la finalità di rendere partecipi istituzioni ed enti delle principali opportunità nei mercati di riferimento segnalate dalle Ambasciate Italiane nel mondo, offrire una panoramica delloutlook politico-economico e delle prospettive dei rapporti bilaterali, acquisire informazioni sulle principali iniziative promozionali in programma (missioni, country presentation, business forum, progetti speciali..) e far emergere questioni trasversali di particolare rilevanza al fine di favorire un approccio il più possibile sinergico. Nelle numerose riunioni a cui siamo stati invitati e' stato così illustrato il valore aggiunto fornito dal Ministero degli Affari Esteri, in grado di svolgere, grazie alla rete diplomatica capillarmente diffusa allestero, unazione di advocacy presso gli interlocutori locali in favore delle imprese italiane, alla quale si lega una approfondita attività di analisi dei mercati esteri e di costante informazione e comunicazione per tutti gli Enti interessati. Potremo così acquisire informazioni sulle principali iniziative promozionali in programma ( missioni, country presentation, business forum, progetti speciali....) e fare emergere questioni trasversali di particolare rilevanza al fine di favorire un approccio il più possibile sinergico.

6 PROTOCOLLI D'INTESA Memorandum L'obiettivo che ci siamo proposti e' principalmente quello di stipulare dei PROTOCOLLI D'INTESA tra i Ministeri/Enti Governativi/Ambasciate/Consolati/Camere di Commercio/Istituti di Commercio Esteri/Associazioni di Architetti locali, associazioni di Imprese o altri soggetti privati e il Consiglio Nazionale degli Architetti (con l'intervento e la partecipazione degli Ordini provinciali) su "Progetti di Cooperazione per lo sviluppo degli scambi culturali e di attività professionali congiunte" al fine di organizzare: Concorsi/gare di progettazione e/o di idee in entrambi i Paesi Commissioni per la formazione di "osservatori di urbanistica" Seminari, workshop, tavole rotonde, conferenze, mostre ed Expo Corsi di formazione e specializzazione con Università Realizzazione di progetti pilota congiunti Scambio di tecnici, professionisti e ricercatori Trasferimento di know now ed esperienze scientifiche e tecniche

7 STRUMENTI Banca dati Questionario (SEEARCH) Missioni organizzate dalla Farnesina con Imprese ed Enti Gruppi di lavoro Ordini Partecipazione a Manifestazioni (EIRE, MADE, CONSTRUMAT, SMART CITY) Portale raccolta opportunità Siti della Farnesina Scheda Paesi Accesso ai Fondi Europei

8


Scaricare ppt "PROGETTO INTERNAZIONALIZZAZIONE Dipartimento Europa Esteri CNAPPC Domenico Podestà staff: Giusy Ranca – Caterina Parrello."

Presentazioni simili


Annunci Google