La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Implementazione di piattaforme di misura per il miglioramento della qualità di processo nel settore tessile e calzaturiero Staff 2 professori ordinari;

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Implementazione di piattaforme di misura per il miglioramento della qualità di processo nel settore tessile e calzaturiero Staff 2 professori ordinari;"— Transcript della presentazione:

1 Implementazione di piattaforme di misura per il miglioramento della qualità di processo nel settore tessile e calzaturiero Staff 2 professori ordinari; 2 ricercatori; 2 tecnici laureati; 4 titolari di assegno di ricerca; 17 dottorandi. Attività principali Studio, sviluppo e applicazione di: Controlli di qualità industriali Acquisizione e analisi dimmagine e sviluppo di software per la gestione del processo Caratterizzazione di materiali intelligenti e multifunzionali Misure di forma senza contatto 3D del corpo umano per Reverse Engineering e made to measure Modellizzazione CAD 3D Caratterizzazione e monitoraggio vibrazionale Misure acustiche Simulazioni agli elementi finiti Misure di flussi di fluido (PIV, LDA) Progetti europei 7 progetti europei finanziati dal 1988 al progetti europei finanziati dal 2002 al 2005 di cui tre coordinati dal Prof. Tomasini 3 reti tematiche europee finanziate di cui una coordinata dal Prof. Tomasini Progetto CIPE finanziato dalla regione Marche: Sviluppo di sistemi tecnologici di supporto alla progettazione ed al controllo per una scarpa user oriented Obiettivi 1. Sviluppo di una metodologia di definizione dei parametri di modellazione di scarpe su misura in larga scala mediante la tecnica del reverse engineering e del piede virtuale al fine di ottenere i dati necessari per implementare un processo di produzione delle scarpe user oriented. 2. Sviluppo di sistemi automatici di supporto alla progettazione per una più semplice e veloce progettazione delle forme, suole e tomaie, con attenzione ai relativi processi produttivi al fine di ottenere una riduzione del time to market e di conseguenza del costo del prodotto; 3. Sviluppo di un sistema per il rilievo automatico della difettosità delle pelli conciate mediante un sistema automatico di analisi di immagini per il controllo di qualità al fine di garantire un elevato standard qualitativo delle materie prime, la massima resa estetica e la riduzione degli scarti di lavorazione; 4. Tracciabilità dei prodotti come garanzia per il cliente, controllo antifrode e tutela dellimpatto ambientale e sociale. Questo al fine di garantire il controllo dellorigine e delle condizioni di produzione della scarpa così da seguire il prodotto lungo tutto il suo percorso di vita, dalla materia prima al cliente fino al riciclaggio. Gruppo di misure meccaniche termiche e collaudi Prof. Enrico Primo Tomasini Barbara Marchetti

2 Tecniche di misura di forma Customizzazione di massa (made to measure) RE engineering per la produzione di scarpe e abbigliamento (manichini virtuali) Fringe projector Reference plan CCD camera Data post-processing station Developed system Caratteristiche del sistema: Basato sulla proiezione di frange Misure in-vivo Misure dinamiche E richiesta soltanto unacquisizione Basso costo Scansione veloce pelle Controllo di qualità Identificazione di difetti in pelle e tessuti : tagli, macchie Sviluppo di metodologie di Matching System : algoritmi per la gestione del punto d'incontro e seguente taglio di tessuti a righe e a quadri, nel preparare il piazzamento automatico Sviluppo di metodologie Marker Generation System: sviluppo di nuovi algoritmi e nuove strategie per il piazzamento automatico che migliorano l'efficienza nell'uso del tessuto, sia unito sia a quadri, ottimizzando il piazzato, supportando nuove funzioni di permutazione e raggruppamento per una maggior ottimizzazione del tessuto. Tecniche di analisi dimmagine Si diminuiscono gli scarti, si riducono il tempo di lavorazione e i costi e si facilita la fase di confezionamento Tecniche non a contatto Miglioramento del comfort Termografia Matrice di sensori per il monitoraggio della pressione Monitoraggio della distribuzione di pressione per il miglioramento delle performances e del comfort di calzature Studio dellinterazione fra corpo umano, calzature e abiti tramite il monitoraggio della distribuzione della temperatura EU project VIBTOOL ( ) Matrici polimeriche applicate allo studio delle vibrazioni mano-braccio, coordinato dal Prof. Tomasini. Un nuovo concetto di health-care sta nascendo, mirato a soddisfare la necessità di un monitoraggio continuo dei segnali vitali del paziente realizzato con interfaccia sensoriale integrata nei tessuti e indossabile, senza perdita di nessun comfort da parte dellutente. Sensori per il monitoraggio di parametri vitali: Monitoraggio neonatale Biancheria in grado di rilevare movimenti e monitorare la temperatura. Smart clothing Capi di abbigliamento in grado di monitorare temperatura, massa grassa, battito cardiaco e circolazione. Capi di abbigliamento in grado di rilevare e monitorare composti chimici, gas e la temperatura esterna Progettazione, sviluppo e implementazione di strumenti e tecniche di misura per la caratterizzazione di materiali intelligenti per applicazioni nel settore tessile Per sviluppare prodotti commerciabili è necessario che essi presentino unelevata affidabilità e ripetibilità di prestazioni. Si devono avere a disposizione strumenti per misurare tali parametri


Scaricare ppt "Implementazione di piattaforme di misura per il miglioramento della qualità di processo nel settore tessile e calzaturiero Staff 2 professori ordinari;"

Presentazioni simili


Annunci Google