La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna, 27 maggio 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna, 27 maggio 2010."— Transcript della presentazione:

1 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna, 27 maggio 2010

2 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati OUTSOURCING IN SANITA - Situazione - Scopi - Esempi - Limiti e Responsabilità GESTIONE DELLOUTSOURCING - Il problema CONTROLLI - Levoluzione dei CONTROLLI - Approccio per PROCESSI ACCREDITAMENTO - La soluzione ACCREDITAMENTO IL CONTESTO e le PROSPETTIVE Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

3 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LOUTSOURCING IN SANITA consistente crescita in numeri e valori ampi margini ulteriori pressioni esterne da attività non strategiche a core process coinvolgimento di servizi speciali SITUAZIONE produzione/erogazione CONTESTUALI presenza di RISCHI difficilmente valutabili a livello di RISULTATI valutazioni ONEROSE I controlli di Q necessari possono assorbire il risparmio prodotto dallesternalizzazione Necessità di azioni preventive SUI PROCESSI I controlli di Q sui risultati possono non fornire sufficienti garanzie Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

4 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LOUTSOURCING IN SANITA mantenimento sostenibilità economica mantenimento della qualità SCOPI difficile definizione in assenza di un SGQ spesso si esternalizza anche per NON investire in un SGQ Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

5 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LOUTSOURCING IN SANITA Alcuni esempi: PREPARAZIONE PASTI PULIZIE STERILIZZAZIONE ASS. DOMICILIARE TERAPIA IPERBARICA Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

6 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LOUTSOURCING IN SANITA Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010 Quando laffidatario eroga direttamente la prestazione chi è tenuto a dare le garanzie finali allutente? LAccreditamento dellaffidatario è garanzia sufficiente per lutente?

7 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LOUTSOURCING IN SANITA erogazione prestazione Accreditamento Azienda ULSS erogazione prestazione affidamento Accreditamento Erogatore? Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010 ?

8 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LOUTSOURCING IN SANITA LIMITI e RESPONSABILITA Qualora lorganizzazione scelga di affidare allesterno processi che abbiano effetti sulla conformità del prodotto ai requisiti, essa deve assicurare il controllo di tali processi. Nellambito del sistema di gestione per la qualità devono essere definite le modalità per tenere sotto controllo tali processi affidati allesterno. (4.1 ISO 9001) livello di CONTROLLO: Presenza di competenze e abilità per seguire il processo Assenza di competenze e abilità per seguire il processo Definiti e tradotti in prescrizioni nel capitolato Necessità di coinvolgere Esperti esterni TEMPO Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

9 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LA GESTIONE DELLOUTSOURCING COSE LOUTSOURCING? QUALI SONO I BENEFICI E I RISCHI? QUALE GESTIONE PER ASSICURARE IL SUCCESSO? …il problema dei controlli… le 3 domande fondamentali: Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

10 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati EVOLUZIONE DEI CONTROLLI CONTROLLO esterno, successivo, contro (quality control) VALUTAZIONE esterna, successiva, con (quality assessment) GARANZIA interna, preventiva, con, (quality assurance) (monoprofessionale) MIGLIORAMENTO interno, preventivo, con, (quality improvement) (interprofessionale) Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

11 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati GESTIONE PER PROCESSI PROCESSO Insieme di obiettivi, risorse e attività legate tra loro che aggiungono valore ad un input per trasformarlo in un output Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

12 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati IL CONTROLLO IERI Prod./Serv. MATERIA PRIMA PRODOTTO FINITO Processo U.P. Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

13 Processo Prod./Serv. U.P. MATERIA PRIMA PRODOTTO FINITO Risultato Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati IL CONTROLLO OGGI Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

14 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LA GESTIONE DELLOUTSOURCING processi strategici processi supporto processi primari processi supporto processo esternalizzato processi gestionali processi primari SGQ AFFIDATARIASGQ COMMITTENTE Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

15 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LA GESTIONE DELLOUTSOURCING processi strategici processi supporto processi primari processi supporto processo esternalizzato processi gestionali processi primari SGQ AFFIDATARIASGQ COMMITTENTE +/- ? ? Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

16 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LA GESTIONE DELLOUTSOURCING Lesternalizzazione presuppone il mantenimento di CONTROLLI da parte del COMMITTENTE il processo RIMANE allinterno del SGQ come GESTIONE dellESTERNALIZZAZIONE ma… Assenza/Perdita competenze Modifiche tecnologiche Sostenibilità pratica Integrazione nel SGQ dellappaltante riducono laccessibilità a controlli sul PROCESSO esternalizzato e sul SISTEMA che ne garantisce la Qualità Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

17 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LACCREDITAMENTO ACCREDITAMENTO: processo attraverso il quale un organismo autorizzato rilascia formale riconoscimento che una organizzazione ha la competenza per svolgere uno specifico compito Con il D. Lgs. 502/92: Accreditamento come strumento utile a selezionare, sulla base di criteri di qualità, i fornitori di prestazioni nellambito del SSN. Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

18 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati CONDIZIONI Con lACCREDITAMENTO è possibile affidare ad un soggetto TERZO la valutazione dei requisiti di processo/sistema non accessibili al committente CONDIZIONI:- Definizione dei requisiti CONDIVISA tra committente ed affidatario - VALIDATA da componenti professionali con competenza ed esperienza sul processo - ESPLICITATA nel capitolato - puntuale, dettagliato - aperto, rinegoziabile Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

19 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati LA GESTIONE DELLOUTSOURCING REQUISITI ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE REQUISITI ACCREDITAMENTO VOLONTARIO AFFIDATARIO COMMITTENTE …specificità …partnership …terzietà Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

20 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati UNESEMPIO: appalto PULIZIE REQUISITI del SGQ Servizi di pulizia Requisiti di base e raccomandazioni per i sistemi di misurazione della qualità UNI : 2003 Affronta il tema delle pulizie in senso generale in senso generale Non affronta lambito delle pulizie in ospedale Comitato Tecnico CEN/TC 328 "Sistema unificato per la misurazione delle prestazioni del servizio di pulizia Assenza di requisiti tecnici Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

21 CONTROLLO CONDIVISO Azioni correttive e Piani di Miglioramento AUTOCONTROLLO INTRAZIENDALE Controllo di Risultato Verifiche Ispettive Interne Controllo di Risultato Controllo di Risultato AUDIT ORGANI ESTERNI AUDIT ORGANI ESTERNI ACCREDITAMENTO Controllo ai Requisiti ANMDO ACCREDITAMENTO Controllo ai Requisiti ANMDO SGQ AZIENDALE ISO 9001 Ente certificazione REQUISITI Q PROF. Contratto Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati GESTIONE INTEGRATA QUALITA Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

22 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati ACCREDITAMENTO come SINTESI Manutenzioni Gestione del Personale Formazione Indicatoreglobale Controlli di risultato finale di risultato finale Verfiche Ispettive Customer Satisfaction Protocolli Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

23 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati IL CONTESTO – LE PROSPETTIVE SPINTE ALLESTERNALIZZAZIONE CRITICITA DEI PROCESSI ESTERNALIZZATI NECESSITA DI GARANZIA DI QUALITA NECESSITA DI TRASPARENZA/TERZIETA CONTENIMENTO COSTI SANITARI ONEROSITA CONTROLLI INTERNI ASSENZA/PERDITA COMPETENZE INTERNE RAPIDIA EVOLUZIONE TECNOLOGICA DIFFICOLTA TECNICHE/SISTEMICHE CONTROLLI ACCREDITAMENTO VOLONTARIO Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

24 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati ESTERNALIZZAZIONE DEL MODELLO - prezzo del prodotto - funzione singola - prodotti altamente specifici - centrato su contratto - micro-gestione - tendenza alla personalizzazione - flessibilità-livelli di servizio - responsabilità/ sanzioni - multi-funzionale - multi-venditori - modello operativo condiviso -personalizzato/ individualizzato -integrazione di dati e processi - orientato verso soluzioni - condivisione di ricompense - responsabilità basata sui risultati - strutture e piattaforma di erogazione integrate - condivisione di rischi e investimento - pienamente integrato - interdipendente - responsabilità dallinizio alla fine - funzioni condivise - pianificazione insieme - flessibilità / quantità di servizio Potenziato Transazionale Collaborativo Partnership Maturità relazionale Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

25 Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati VANTAGGI PER LAZIENDA ESTERNALIZZAZIONE dei CONTROLLI RAZIONALIZZAZIONE dei CONTROLLI PARTNERSHIP TRASPARENZA EFFICIENZA EFFICACIA Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

26 Accreditamento: è necessario affidarsi al giudizio di qualcuno…. Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati ACCREDITARE: DARE CREDITO Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna 27/05/2010

27 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Il perché dellAccreditamento volontario dei servizi esternalizzati Francesco Bisetto Mara Toniolo Bologna, 27 maggio 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google