La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOI Anno C Ascoltiamo il “Canto degli uccelli” (popolare catalana)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOI Anno C Ascoltiamo il “Canto degli uccelli” (popolare catalana)"— Transcript della presentazione:

1

2 IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOI Anno C Ascoltiamo il “Canto degli uccelli” (popolare catalana) FIGLIO, QUELLO MIO È TUO

3 NATALE notte: Nasce, Figlio, in una grotta NATALE giorno: È Parola eterna che viene nella terra Domenica della Santa Famiglia (anno C): I genitori di Gesù lo trovano nella Casa del PADRE Solennità della Madre di Dio: Gli fu messo nome GESÙ ( Salvatore) Domenica II di Natale : Come nel Giorno di Natale meditiamo la Parola di Dio che viene nel mondo Epifania: Manifestazione del RE ai pagani Battesimo (anno C): Mentre prega, il Padre rivela il FIGLIO amato Domenica II tempo ordinario (anno C): Gesù manifestò la sua gloria nella festa de Cana Gesù si manifesta Figlio e Signore

4 l commenti sono dello stesso Giovanni nella sua prima lettera indirizzata ai cristiani di TUTTO IL MONDO Questa lettera nel tempo di NATALE diventa Luminosa

5 Gv 1, 1-18 In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui e senza di lui nulla è stato fatto di ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini;

6 In PRINCIPIO è la Parola di Vita che ci è manifestato, puro dono. Annunziamo la Vita che abbiamo contemplato?

7 La luce splende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta.

8 Dio è LUCE e in Lui non c’è tenebra Se camminiamo provocando la tenebra nel mondo, siamo bugiardi

9 Venne un uomo mandato da Dio: il suo nome era Giovanni. Egli venne come testimone per dare testimonianza alla luce, perché tutti credessero per mezzo di lui. Non era lui la luce, ma doveva dare testimonianza alla luce.

10 La vittoria che vince il mondo è la nostra Fede in un futuro migliore I veri profeti sono nati da Dio e agiscono con giustizia Desmond Tutu org/wiki/The_Elder s#Miembros org/wiki/The_Elder s#Miembros

11 Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo. Era nel mondo e il mondo è stato fatto per mezzo di lui; eppure il mondo non lo ha riconosciuto. Venne fra i suoi, e i suoi non lo hanno accolto.

12 Chi non ama il fratello è un assassino Chi lo ama è nato da Dio Più di mille milioni non hanno possibilità di vita

13 A quanti però lo hanno accolto ha dato potere di diventare figli di Dio: a quelli che credono nel suo nome, i quali, non da sangue né da volere di carne né da volere di uomo, ma da Dio sono stati generati.

14 Chi rinnega il fratello è l’anticristo Dio dona un Comandamento NUOVO

15 E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi; e noi abbiamo contemplato la sua gloria, gloria come del Figlio unigenito che viene dal Padre, pieno di grazia e di verità.

16 Rifugiati ruandesi Mettendo la tenda tra noi, Dio è stato il primo ad amarci Siete figli di Dio se vi aiutate gli uni gli altri

17 Giovanni gli da testimonianza e proclama: «Era di lui che io dissi: Colui che viene dopo di me è avanti a me, perché era prima di me».

18 Amare è passare da morte a Vita, anche se non ce ne rendiamo conto Chi non ama il fratello che vede, come può dire che ama Dio che non vede?

19 Dalla sua pienezza noi tutti abbiamo ricevuto: grazia su grazia. Perché la Legge fu data per mezzo di Mosè, la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo. Dio, nessuno lo ha mai visto: il Figlio unigenito, che è Dio ed è nel seno del Padre, è lui che lo ha rivelato.

20 Dio dona a tutti di diventare FIGLI nel Figlio L’Amore si è manifestato mandando nel mondo il suo Figlio primogenito

21 Fa’, Signore, che il Natale diventi VITA ETERNA per gli uomini e le donne d’ oggi

22


Scaricare ppt "IL REGNO È IN MEZZO A NOI FIGLIO, QUELLO MIO È TUO vangelo di Luca IL REGNO È IN MEZZO A NOI Anno C Ascoltiamo il “Canto degli uccelli” (popolare catalana)"

Presentazioni simili


Annunci Google