La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il ciclo di vita di una politica pubblica Il problema La formazione dellagenda Formulazione/ adozione Il policy- making Attuazione Il processo di implemen-

Copie: 1
Il ciclo di vita di una politica pubblica Il problema La formazione dellagenda Formulazione/ adozione Il policy- making Attuazione Il processo di implemen-

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il ciclo di vita di una politica pubblica Il problema La formazione dellagenda Formulazione/ adozione Il policy- making Attuazione Il processo di implemen-"— Transcript della presentazione:

1 Il ciclo di vita di una politica pubblica Il problema La formazione dellagenda Formulazione/ adozione Il policy- making Attuazione Il processo di implemen- tation Risultati La valutazione retroazione

2 Il problema si è fatto strada nellagenda Sono state formulate varie opzioni per risolverlo Il governo ne ha scelto una METTERE IN PRATICA QUELLO CHE E STATO DECISO

3 ATTUAZIONE PROCESSO ATTRAVERSO IL QUALE UN PROGRAMMA O UNA POLITICA VENGONO ATTUATI ATTUARE EQUIVALE A METTERE IN PRATICA QUANTO PIANIFICATO

4 - Mozzatele il capo! - urlò la Regina con tutta la voce che aveva in corpo. Nessuno si mosse L.Carroll, Alice nel paese delle meraviglie, cap. 12

5 J. Pressman e A. Wildavsky 1973 Programma federale a favore dei disoccupati della città di Oakland (California) Programma: vengono stanziati $ 23 milioni per ottenere 3000 nuovi posti di lavoro Dopo tre anni: sono stati spesi $ 4 milioni e si sono ottenuti 68 nuovi posti di lavoro. PIANI DI LAVORO PER LA CREAZIONE DI NUOVI POSTI DI LAVORO NON SI STAVANO SVOLGENDO SECONDO LA MANIERA PREVISTA DAI POLICY MAKERS

6 QUALI FATTORI FACILITANO O VINCOLANO LATTUAZIONE DELLE POLITICHE PUBBLICHE ATTUAZIONE DELLE POLITICHE E UN PROCESSO TOP-DOWN ATTUAZIONE DELLE POLITICHE E UN PROCESSO BOTTOM-UP

7 Limplementazione top-down Si studiano i processi di attuazione partendo dallalto (ossia dalla formulazione della politica) e poi si osserva quello che viene fatto dagli attuatori (pubblica amministrazione) Lattuazione delle politiche secondo un processo TOP-DOWN è un processo teso a fare in modo che i funzionari incaricati dellimplementazione compiano il loro lavoro in modo più efficace

8 Lapproccio top-down Sul piano descrittivo (che cosa è successo): rischia di sovrastimare la forza di legge e la gerarchia. Sul piano prescrittivo (che cosa si deve fare): propone di limitare le politiche a piccoli passi, cambiamenti modesti, con obiettivi chiari, mezzi adeguati e possibilità di controllo e di ridurre al minimo la discrezionalità degli attuatori.

9 Limplementazione bottom-up Spiega il processo di attuazione della politica dal punto di vista dei soggetti influenzati dalla stessa attuazione delle politiche e in essa coinvolti

10 Limplementazione bottom-up Si studiano i processi di attuazione partendo dai comportamenti degli attuatori (pubblica amministrazione, ma non solo), per risalire allindietro alle decisioni dei livelli superiori. Per esempio nel caso delle politiche per il turismo, la domanda di partenza non è più: come è stata attuata la legge 135/2001?, ma che cosa è stato fatto per il turismo?

11 Lapproccio bottom-up Sul piano descrittivo (che cosa è successo): Ricostruisce la mappa degli attori che intervengono nel processo, le risorse di cui dispongono e le loro interazioni: il policy network Sul piano prescrittivo (che cosa si deve fare): Suggerisce di imparare dagli attuatori, su quali aspetti intervenire per migliorare i risultati: - quali attori coinvolgere; - con quali risorse professionali, finanziarie ecc. - e come facilitare le interazioni (migliorare la comunicazione, affrontare e risolvere i conflitti)

12 Attuazione: top-down e bottom-up Decisione-base Presa in ambito politico: una legge, una delibera regionale o comunale, ecc. Decisioni successive Prese in ambito amministrativo: regolamenti, provvedimenti, mandati di pagamento, accordi ecc. - Attività Svolte in ambito amministrativo: erogazione di un servizio ecc. Risultati La policy entra in contatto con i cittadini- destinatari Top-down Bottom-up

13 Le reti di attuazione delle politiche pubbliche Nessuna struttura pubblica è in grado di controllare da sola tutte le risorse necessarie per lattuazione di una politica Le strutture di implementazione (implementation structures) Produzione di politiche a mezzo di contratti Partenariato pubblico-privato e coinvolgimento volontario dei cittadini

14 Esternalizzazione dei servizi (contracting out, outsourcing): imprese private terzo settore Accordi volontari Coinvolgimento dei cittadini (partecipazione)

15 Reinventare lamministrazione (D.Osborne e T. Gaebler, Reinventing Government, 1992) Dal paradigma burocratico allamministrazione imprenditoriale 1. Lamministrazione comunitaria: responsabilizzare le comunità invece di servirle 2. Lamministrazione competitiva 3. Lamministrazione guidata dalla missione (invece che dalle regole) 4. Lamministrazione orientata ai risultati: finanziare gli output invece degli input 5. Lamministrazione indirizzata al cliente 6. Lamministrazione intraprendente: guadagnare invece di spendere 7. Lamministrazione anticipatrice: prevenire è meglio di curare 8. Lamministrazione decentrata 9. Lamministrazione orientata al mercato

16 Lamministrazione burocratica Government Orientamento alla regole Gerarchia Atti unilaterali Uniformità Non sbagliare Limitare le discrezionalità Lamministrazione post- burocratica Governance Orientamento ai risultati Rete Accordi, contratti Varietà Apprendere Favorire linnovazione

17 Non è cosa semplice mettere in pratica le azioni i programmi e le attività formulate LIMITI Natura del problema Le circostanze che lo riguardano Lorganizzazione della amministrazione incaricata del compito I programmi potrebbero non essere attuati come previsto La fase dellimplementazione si distingue dagli obiettivi prestabiliti e dalle procedure previste per raggiungerli

18 NATURA DEL PROBLEMA difficoltà tecnica variabile Le decisioni di policy comportano livelli di difficoltà tecnica variabile con lattuazione NON PROBLEMATICA per programmi finalizzati alla costituzione di un STL E probabile che limplementazione di alcuni programmi si presenti NON PROBLEMATICA, ad esempio lerogazione di sussidi alle imprese turistiche è una decisione la cui messa in opera è normalmente attività ordinaria, mentre lo stesso non accade per programmi finalizzati alla costituzione di un STL

19 NATURA DEL PROBLEMA Alcuni problemi sono troppo difficili da affrontare per la loro complessita o originalita o perché tra loro interdipendenti o perché non comportano una singola decisione, ma una serie di decisioni su come attuare una politica del governo La diversità dei problemi che costituiscono lobiettivo di un programma statale potrebbe renderne difficile lattuazione ( ci sono problemi che hanno origini più semplici e quindi possono essere risolti con maggiore facilità, altri hanno cause molto differenti che spesso i programmi stabiliti per risolverle nopn riescono a raggiungere i loro obiettivi

20 LIMITI: LIMITI: La dimensione del gruppo destinatario della politica Più numeroso e diversificato è il gruppo più è difficile indirizzarne il comportamento nel senso desiderato

21 LIMITI: Cambiamento del comportamento che lattuazione di una determinata politica comporta ai soggetti cui è rivolta

22 ULTERIORI LIMITI Trasformazioni sociali Trasformazioni economiche Disponibilità di nuova tecnologia Trasformazioni politiche Lorganizzazione dellapparato amministrativo Risorse economiche e politiche Supporto pubblico

23 MISURE che i policy makers possono adottare per facilitare limplementazione delle politiche I decisori devono fissare gli obiettivi di policy e stabilirne lordine in modo chiaro (i policy makers sapranno cosa fare e quale priorità attribuire) Acquisizione della consapevolezza che il problema dovrebbe essere risolto grazie al provvedimento prescritto Lallocazione di fondi sufficienti per permettere lattuazione della politica

24 MISURE che i policy makers possono adottare per facilitare limplementazione delle politiche La politica deve stabilire chiaramente le procedure che le agenzie incaricate dellimplementazione devono seguire nella sua attuazione Lattività di implementazione dovrebbe essere affidata ad agenzie dotate della necessaria esperienza e pronte ad impegnarsi


Scaricare ppt "Il ciclo di vita di una politica pubblica Il problema La formazione dellagenda Formulazione/ adozione Il policy- making Attuazione Il processo di implemen-"

Presentazioni simili


Annunci Google