La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Di: Francesco Fariselli Classe:3A L'energia eolica è la conversione dell'energia cinetica del vento in altre forme di energia come lenergia elettrica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Di: Francesco Fariselli Classe:3A L'energia eolica è la conversione dell'energia cinetica del vento in altre forme di energia come lenergia elettrica."— Transcript della presentazione:

1

2 Di: Francesco Fariselli Classe:3A

3 L'energia eolica è la conversione dell'energia cinetica del vento in altre forme di energia come lenergia elettrica e meccanica. Oggi viene per lo più convertita in energia elettrica tramite una centrale eolica, mentre in passato l'energia del vento veniva utilizzata immediatamente sul posto come energia motrice per applicazioni industriali e pre- industriali. Alla fine del 2009, la capacità di generazione mondiale degli aerogeneratori era di 157,9 gigawatt pari a circa il 2% dell'elettricità consumata nel mondo e sta crescendo rapidamente. I parchi eolici sono connessi alle reti elettriche; le installazioni più piccole sono usate per fornire elettricità a luoghi isolati. Questo è uno schema di come una pala eolica è collegata a una stazione elettrica.

4 I primi mulini a vento trasportavano acqua o muovevano le macine per triturare i cereali. Nel corso del XIX secolo entrarono in funzione migliaia di mulini a vento sia in Europa, sia in America, soprattutto per scopi di irrigazione. In seguito, con l'invenzione delle macchine a vapore, vennero abbandonati per il costo del carbone. Questo è il modello di un vecchio mulino a vento.

5 Il suo sfruttamento, relativamente semplice e poco costoso,è attuato tramite macchine eoliche divisibili in due gruppi distinti in funzione del tipo di modulo base adoperato definito generatore eolico: Generatori eolici ad asse verticale, indipendenti dalla direzione di provenienza del vento; Generatori eolici ad asse orizzontale, in cui il rotore va orientato (attivamente o passivamente) perpendicolarmente alla direzione di provenienza del vento.

6 Dato che, per motivi di sicurezza ed efficienza, i generatori eolici possono operare solo in particolari condizioni di vento, l'energia eolica viene prodotta a intermittenza e perciò non è programmabile; Sulla terraferma, i luoghi più ventosi e quindi più adatti alle installazioni eoliche sono generalmente le cime, i crinali di colline e montagne o le coste. Esiste il rischio di mortalità da impatto per gli uccelli migratori, in particolare per gli impianti più grandi. Il rumore di una turbina eolica, dovuto essenzialmente al vento incidente sulle pale, secondo alcuni studi favorirebbe, nei residenti di abitazioni nelle immediate vicinanze, la cosiddetta "sindrome da pala eolica", un insieme di disturbi a sfondo neurologico. L'estrema variabilità della risorsa vento comporta la necessità di affiancare impianti a fonte fossile o nucleare per soddisfare la necessità di potenza di picco.

7 Non si verifica una variabilità dei costi dovuta ad aumenti del prezzo del combustibile. Una volta determinato il costo di costruzione dell'impianto risulta fattibile determinare i tempi di ammortamento. Le dimensioni dei parchi eolici sono facilmente scalabili nella potenza, particolarmente adatte a soddisfare la domanda di piccole città o provincie poco popolate. Il vento è una fonte di energia rinnovabile e sostenibile, a basso impatto ambientale rispetto ad altre fonti energetiche. Non viene prodotto il gas serra CO 2, se non in quantità minime in rapporto alla costruzione dell'impianto.

8 Fonti: Wikipedia Enciclopedia encarta plus 2002


Scaricare ppt "Di: Francesco Fariselli Classe:3A L'energia eolica è la conversione dell'energia cinetica del vento in altre forme di energia come lenergia elettrica."

Presentazioni simili


Annunci Google