La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

WP 2. 3.1 QoS e Architettura Riflessiva Milan – 17 november 04.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "WP 2. 3.1 QoS e Architettura Riflessiva Milan – 17 november 04."— Transcript della presentazione:

1 WP QoS e Architettura Riflessiva Milan – 17 november 04

2 MAIS Reflective Architecture 2 QoS dei Device

3 MAIS Reflective Architecture 3 QoS relative a R_Device Type, Model: utili per dedurre le informazioni di QoS statiche; Location: un R_Device può essere caratterizzato da più Location di tipo diverso. Quali Location siano di livello base e quali di livello esteso (quindi calcolate da strategie che utilizzano le Location base misurabili) dipende dalla tipologia dei sensori. i.e. localizzazione GPS, modellato da GPSLocation: Latitude: coordinate sullasse nord-sud (gradi/minuti/secondi); Longitude: coordinate sullasse est-ovest (gradi/minuti/secondi);

4 MAIS Reflective Architecture 4 QoS QoS relative a R_CPU ClockRate: frequenza con la quale il processore esegue operazioni elementari (MHz); Model: modello della CPU (nome simbolico); Usage: grado di uso corrente della CPU, misurato come media su un periodo di tempo (%); QoS relative a R_Memory Type: tipo della memoria; Total: quantità totale di memoria (MB); Available: memoria disponibile, non ancora utilizzata (MB); ClockRate: frequenza di accesso alla memoria (MHz);

5 MAIS Reflective Architecture 5 QoS relative a R_ Display Size: dimensione dello schermo (inches X inches); AvaResolution: valori disponibili per la risoluzione (listOf (pixel x pixel)); CurResolution: risoluzione corrente (pixel x pixel); Color: capacità di visualizzare i colori (true/false); AvaColDepth: valori disponibili per la profondità di colore (bit per pixel); CurColDepth: valore corrente per la profondità di colore (listOf (bit per pixel)); Graphics: indica se possono essere visualizzate immagini (true/false).

6 MAIS Reflective Architecture 6 QoS QoS relative a R_Keyboard: AvaCharSet: insieme dei set di caratteri disponibili (listOf Name); CurCharSet: set di caratteri corrente (Name); QoS relative a R_SoundIn: Available: disponibilità di input acustico (true/false); Current: input acustico abilitato (true/false); QoS relative a R_SoundOut: Available: disponibilità di output acustico (true/false); Current: output acustico abilitato (true/false); MaxFrequency: definisce la frequenza massima del suono (Hz); QoS relative a R_OS: Name: nome del sistema operativo; Version: versione del sistema operativo; CryptoAlg: algoritmi crittografici disponibili (listOf Name); SecurityProt: protocolli di sicurezza disponibili (listOf Name);

7 MAIS Reflective Architecture 7 QoS dei Servizi di Rete

8 MAIS Reflective Architecture 8 QoS dei Servizi di Rete

9 MAIS Reflective Architecture 9 QoS Base La piattaforma riflessiva fornirà agli strati applicativi, per quanto riguarda i servizi di rete, la visibilità delle seguenti QoS: QoS relative a R_IPFlow RTT: (Round Trip Time) tempo di attraversamento, andata e ritorno, di un pacchetto di dimensione prefissata misurato tra lindirizzo IP1 e lindirizzo IP2. Bandwidth: Stima della banda disponibile end to end sul flusso in bit al secondo.

10 MAIS Reflective Architecture 10 QoS estese Le QoS estese messe a disposizione delle Applicazioni sono le seguenti: QoS relative a R_ExtendedIPFlow LastSampleFlowBandwidth: la strategia corrispondente raccoglie periodicamente, con intervallo T sec, campioni di QoS base Bandwidth. Il valore restituito sarà lultimo campione. TimeAverageFlowBandwidth: la strategia corrispondente raccoglie periodicamente, con intervallo T sec, campioni di QoS base Bandwidth. Il valore restituito sarà la media degli N valori più recenti. FlowDelay: la strategia corrispondente raccoglie periodicamente, con intervallo T sec, campioni di QoS base RTT. Il valore restituito sarà la media degli N campioni ottenuti più recenti diviso 2.

11 MAIS Reflective Architecture 11 QoS estese QoS relative a R_ExtendedIPFlow FlowDelayJitter: la strategia corrispondente raccoglie periodicamente, con intervallo T sec, campioni di QoS base RTT. Il valore restituito sarà la deviazione standard degli N campioni ottenuti più recenti diviso 2. FlowPacketLoss: la strategia corrispondente raccoglie periodicamente, con intervallo T sec, campioni di QoS base RTT. Il valore restituito sarà il rapporto tra i pacchetti persi (RTT=0) e pacchetti totali inviati calcolato sugli ultimi N campioni.

12 MAIS Reflective Architecture 12 QoS estese QoS relative a R_ExtendedIPNetworkLink NetworkLinkBandwidth: stima della banda media end-to-end disponibile sui flussi che fanno capo allIPAddress del Network Link. Calcolata come media aritmentica dei valori di QoS TimeAverageBandwidth di un insieme di Flow che fanno capo al NetworkLink. NetworkLinkDelay: stima del ritardo medio di trasmissione dei pacchetti sui flussi che fanno capo allIPAddress del Network Link. Calcolato come media aritmetica dei valori di QoS EstimatedDelay di un insieme di Flow che fanno capo al NetworkLink. NetworkLinkDelayJitter: stima della deviazione standard del ritardo di trasmissione dei pacchetti sui flussi che fanno capo allIPAddress del Network Link. Calcolata come media aritmetica dei valori di QoS EstimatedDelayJitter di un insieme di Flow che fanno capo al NetworkLink. NetworkLinkPacketLoss: stima della probabilità di perdita dei pacchetti sui flussi che fanno capo allIPAddress del Network Link. Calcolata come media aritmetica dei valori di QoS EstimatedPacketLoss di un insieme di Flow che fanno capo al NetworkLink.

13 MAIS Reflective Architecture 13 QoS di maggior interesse WP2 Nel caso di server MAIS-enabled: NetworkLinkBandwidth e NetworkLinkDelay, che consentono di stimare rispettivamente la banda disponibile per trasmettere dal/al server grandi quantità di dati (e.g. immagini) e il ritardo per interazioni veloci (e.g. via menu). Nel caso di client MAIS-enabled. LastSampleFlowBandwidth, TimeAverageFlowBandwidth e NetworkLinkDelay, che consentono di stimare la banda e il ritardo relativi alla connessione tra quel particolare client e il server Le altre QoS sono rilevanti nel caso di flussi informativi in tempo reale (e.g. streaming video) non centrali rispetto agli obiettivi di WP2.


Scaricare ppt "WP 2. 3.1 QoS e Architettura Riflessiva Milan – 17 november 04."

Presentazioni simili


Annunci Google