La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuole del terzo millennio Francesco Gabbuti AA 2010-2011 6 Giugno 2011 Scuole aperte a tutti, scuole che producano cultura Insegnamento: Economia Aziendale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuole del terzo millennio Francesco Gabbuti AA 2010-2011 6 Giugno 2011 Scuole aperte a tutti, scuole che producano cultura Insegnamento: Economia Aziendale."— Transcript della presentazione:

1 Scuole del terzo millennio Francesco Gabbuti AA Giugno 2011 Scuole aperte a tutti, scuole che producano cultura Insegnamento: Economia Aziendale - Prof. Romano Boni Corso di Laurea: Informatica Facoltà: Ingegneria dellinformazione, Informatica e Statistica

2 Tentiamo un approccio il più informatico possibile… SistemaAttoriStrumenti Docenti Discenti Famiglie Pubblico Amministrazione Personale ATA DIDATTICA ?

3 Continuiamo con lapproccio informatico… R1Deve fare didatticaFunzionaleMust R2Deve essere aperto a tuttiAccessibilitàMust R3Deve produrre culturaSostenibilitàMust Requisiti del sistema Analizziamo i requisiti in ordine inverso…

4 R3: Il sistema scuola del terzo millennio deve produrre cultura Requisito di sostenibilità Loccupazione sta ora crescendo prevalentemente nei servizi a più basso contenuto professionale, a fronte della riduzione del numero delle posizioni più qualificate. Ciò implica, a parità di altre condizioni, un sottoutilizzo del capitale umano, guadagni più bassi, minori prospettive di sviluppo. I giovani e le donne hanno pagato in misura più elevata la crisi, con prospettive sempre più incerte di rientro sul mercato del lavoro, le quali ampliano ulteriormente il divario tra le loro aspirazioni, testimoniate da un più alto livello di istruzione, e le opportunità. Una quota sempre più alta di giovani scivola verso linattività prolungata e verso bassi livelli di integrazione sociale, soprattutto per quelli appartenenti alle classi sociali meno agiate. 1 di 2 Estratto del rapporto generale ISTAT 2010

5 R3: Il sistema scuola del terzo millennio deve produrre cultura Requisito di sostenibilità Oltre il 40 per cento dei giovani stranieri abbandona prematuramente la scuola, alimentando unarea di emarginazione i cui costi non tarderanno a diventare evidenti. Le donne vivono una inaccettabile esclusione dal mercato del lavoro. Per di più, il carico di lavoro familiare e di cura gravante su di loro rende più vulnerabile un sistema di welfare familiare già debole, nel quale esse hanno cercato di supplire alle carenze del sistema pubblico. Peraltro, le donne sono ancora troppo spesso costrette a uscire dal mercato del lavoro in occasione della nascita dei figli. 2 di 2 Estratto del rapporto generale ISTAT 2010

6 R3: Il sistema scuola del terzo millennio deve produrre cultura Requisito di sostenibilità La cultura è il presupposto del welfare, del benessere. La scuola del terzo millennio si trova di fronte a una serie di interrogativi che possono sembrare sconcertanti È preferibile uno studente che scrive senza errori di ortografia o uno che rispetta le persone che gli stanno intorno? Si può pretendere da una famiglia con due genitori lavoratori che i figli siano seguiti nello studio individuale?

7 R3: Il sistema scuola del terzo millennio deve produrre cultura Requisito di sostenibilità Come si fa a convincere uno studente che saper fare i calcoli è importante se a casa tutti usano sempre la calcolatrice? Con che coraggio si discute con gli studenti di ecologia se poi non ci sono i fondi per istallare la raccolta differenziata nellistituto?

8 R3: Il sistema scuola del terzo millennio deve produrre cultura Requisito di sostenibilità La società è mediocreLa cultura è mediocre La didattica è mediocre Il welfare è mediocre STIAMO IMPAZZENDO

9 R2: Il sistema scuola del terzo millennio deve essere aperto a tutti Requisito di accessibilità Il 3,3% degli studenti minorenni italiani è diversamente abile (poco più di ) Il 15,4% degli studenti minorenni italiani ha i genitori separati (circa ) Il 14,2% degli studenti minorenni italiani è orfano di almeno un genitore (circa ) Cecità0,7 Ipovisione4,6 Sordità acuta1,8 Ipoacusia4,3 Motoria14,3 Ritardo mentale40,1 Disturbo specifico dellapprendimento26,4 Disturbo specifico del linguaggio25,8 Disturbo generalizzato dello sviluppo17,6 Disturbi dellattenzione26 Disturbi affettivi relazionali23,9 Disturbi comportamentali17,5 Psichiatrica precoce0,6 Altro14,2 Malattie fisiologicheMalattie psicologiche 66152

10 R1: Il sistema scuola del terzo millennio deve fare didattica Requisito funzionale DIDATTICA: dal greco didactikòs = che può essere insegnato In teoria la didattica è la scienza che si occupa di studiare i metodi di insegnamento In pratica la didattica è una continua analisi del modo di insegnare le cose Chi fa didattica? Dove si fa didattica? Perché si fa didattica? Quando si fa didattica? Come si fa didattica? ?

11 Come si fa didattica?!?!? Fare didattica è un lavoro: chi lo svolge deve essere motivato competente produttivo Fare didattica ha un costo è necessario un bilancio preventivo è necessario fare delle scelte è necessario stabilire un rapporto qualità prezzo … evitando di impazzire!!!!

12 Come si fa didattica?!?!? Se voglio acquistare a $ unimbustatrice che imbusta 1000 merendine al giorno, considerando che il guadagno su ogni merendina è di 0.01$ e che produco 25 merendine lora, in quanti anni rientro della spesa? È ragionevole acquistare limbustatrice? Se voglio acquistare a $ una LIM (Lavagna Interattiva Multimediale) che funziona solo se linsegnante la sa usare e si è preparata la lezione in.ppt considerando che, se faccio spostare ogni ora una classe 30 di studenti (se non sono malati), è ragionevole ridurre dal 10% al 7% gli studenti distratti grazie alla lezione interattiva, riesco quindi a coinvolgere in 6 ore di lezione 180 studenti meno il 7%, in quanti anni rientro della spesa? È ragionevole acquistare una LIM?

13 Come si fa didattica?!?!?

14

15 Lezione sequenziale Stimolare tatto e udito

16 Come si fa didattica?!?!?

17


Scaricare ppt "Scuole del terzo millennio Francesco Gabbuti AA 2010-2011 6 Giugno 2011 Scuole aperte a tutti, scuole che producano cultura Insegnamento: Economia Aziendale."

Presentazioni simili


Annunci Google