La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Respirazione esterna: scambio di gas respiratori tra alveoli polmonari e sangue interna: scambio di O2 e CO2 tra capillari sistemici e cellule cellulare:uso.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Respirazione esterna: scambio di gas respiratori tra alveoli polmonari e sangue interna: scambio di O2 e CO2 tra capillari sistemici e cellule cellulare:uso."— Transcript della presentazione:

1 Respirazione esterna: scambio di gas respiratori tra alveoli polmonari e sangue interna: scambio di O2 e CO2 tra capillari sistemici e cellule cellulare:uso dellO 2 come accettore di elettroni nelle reazioni che liberano energia (ad es., C 6 H 12 O 6 + 6O 2 6CO 2 + 6H 2 O) 1.

2 Fisiologia dellapparato respiratorio Ventilazione polmonare, meccanica respiratoria Scambio tra alveoli e capillari polmonari Trasporto di O 2 e CO 2 nel sangue Scambio tra capillari sistemici e tessuti Controllo della ventilazione polmonare 2.

3 E opportuno che, discutendo di scienze empiriche, si cerchi di sapere come si fa a dire quel che si dice. Meccanica respiratoria Come si fa a dire come si muove il polmone? 3.

4 Lanatomia descrive la gabbia toracica come una scatola deformabile che contiene il polmone P [mmHg] Volume [ml] siringa polmone manometro Questa è la prova che il polmone è una struttura elastica Quale è più vicina al vero:la nera o la rossa? Perché? 4.

5 Che cosè la compliance? Il modello sperimentale precedente consente di misurare la compliance di quel polmoncino? Quando si effettua la respirazione assistita di un uomo anestetizzato e curarizzato, si può misurare la compliance toracopolmonare? Quando si effettua respirazione assistita di un paziente anestetizzato e toracotomizzato, si può misurare la compliance polmonare? 5.

6 In un cilindro a tenuta è contenuto un palloncino elastico che comunica con lesterno per mezzo di un tubicino. Il fondo del cilindro è chiuso da un pistone Cosa succede del palloncino quando il pistone viene tirato verso il basso ? Che differenza cè fra un modello e unipotesi sperimentale? 6.

7 E cosa succede della pressione dellaria contenuta fra la parete del cilindro ed il palloncino? 7.

8 Lespansione della gabbia toracica viene operata dai muscoli intercostali e dal diaframma Come si muovono le costole? Come fanno i muscoli intercostali a far aumentare i diametri antero-posteriore e trasversale della gabbia toracica? Come fa il diaframma a far aumentare il diametro longitudinale della gabbia toracica ? 9.

9 Tensione T Larea della superficie blu = r 2 Forza che agisce sulla superficie= P r 2 Forza che agisce sul perimetro= T2 r pressione P T2 r = P r 2 T =1/2Pr La legge di Laplace 12.

10 P1P1 P2P2 Cosa succede di P 1 e P 2 se T 1 = T 2 e r 2 =1/2 r 1 ? T1T1 T2T2 P1;P2 = pressione endoalveolare T1;T2 tensione nella parete degli alveoli Applicazione della legge di Laplace 13.

11 P1P1 P2P2 T1T1 T2T2 T 1 =T 2 == T P 1 =2T/r 1 P 2 =2T/r 2 P 2 =2P 1 Aria fluisce da 2 a 1 Lalveolo 1 diviene enfisematoso Lalveolo 2 atelectasico Perché nel polmone normale ciò non succede? 14.

12 Nella parete degli alveoli le cellule tipo 2 secernono dipalmitoilfosfatidil colina DPPC Dipalmitato Glicerolo Fosfato Colina Tensione superficiale Superficie dellalveolo Il DPPC è un tensioattivo tutto speciale come dimostra leffetto sulla tensione superficiale del liquido che bagna lalveolo Perché la tensione aumenta quando aumenta il volume dellalveolo? Perché questo comportamento si oppone allo enfisema-collasso degli alveoli? DPPC = 15.

13 Questo è lo spirometro di Hutchinson Sostanzialmente, una campana che galleggia sullacqua. Il soggetto espira aria allinterno della campana. Come si può misurare quanta aria il soggetto espira? Come si potrebbe inventare uno spirometro più facile da maneggiare? 16.

14 Grandezze polmonari principali Volume corrente, volume di riserva inspiratorio ed espiratorio capacità vitale Volume ventilatorio forzato (litri /minuto) Espirazione forzata (% di Capacità vitale espirata nel 1° secondo) Compliance polmonare 17.

15 Relazione flusso/viscosità 18.

16 19.

17 20.

18 Lavoro/Flusso 21.

19 22.

20 Composizione e Pressione parziale dei gas nellaria atmosferica Percentuale Pressione parziale O % 159 mm Hg CO % 0.2 mm Hg N 2 79 % 600 mm Hg Pressione parziale = percentuale x pressione totale della miscela 23.

21 Scambi gassosi Trasporto nel sangue arterioso (ml di gas estraibili a NTP) Polmoni 1 litro di sangue arterioso contiene ml Trasporta ai tessuti O2O2 CO O ml 24.

22 Scambi gassosi Trasporto nel sangue venoso (ml di gas estraibili a NTP) Polmoni 1 litro di sangue venoso contiene ml CO 2 CO O ml Tessuti 25.

23 Alveolo O mmHg CO 2 40 mmHg Sangue venoso O 2 40 mmHg CO 2 45 mmHg 26.

24 CURVA DI SATURAZIONE DELLEMOGLOBINA 27.

25 Scambio tra emazia e tessuti CO 2 + H 2 O Anidrasi carbonica H 2 CO 3 H + + HbO 2 - HCO 3 O2O2 HbH CO 2 HbNHCOOH CO 2 H2OH2O - HCO 3 Cl - Scambio dei cloruri 28.

26 CO 2 + H 2 O Anidrasi carbonica H 2 CO 3 H + + HbO 2 - HCO 3 O2O2 HbH CO 2 HbNHCOOH CO 2 H2OH2O - HCO 3 Cl - Scambio dei cloruri O2O2 Scambio tra emazia e polmoni 29.

27 Schema di funzionamento delle strutture laringee m. ari-aritoneideo 34.

28 Fonazione Laria viene espirata dai polmoni attraverso una fessura contornata dalle corde vocali. Il flusso daria diviene turbolento (numero di Reynold) Laria diviene una struttura vibrante che emette onde sonore Lintensità del suono dipende dalla pressione sottoglotidea dovuta alla elasticità dei polmoni e dalla contrazione dei muscoli espiratori Le frequenze contenute nelle onde sonore dipendono da –Dimensione della glottide –Tensione delle corde vocali 35.


Scaricare ppt "Respirazione esterna: scambio di gas respiratori tra alveoli polmonari e sangue interna: scambio di O2 e CO2 tra capillari sistemici e cellule cellulare:uso."

Presentazioni simili


Annunci Google