La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Si è soliti pensare al Liceo Classico come al corso di studi più tradizionale, una scuola délite ormai anacronistica nella nostra società, sollecitata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Si è soliti pensare al Liceo Classico come al corso di studi più tradizionale, una scuola délite ormai anacronistica nella nostra società, sollecitata."— Transcript della presentazione:

1

2 Si è soliti pensare al Liceo Classico come al corso di studi più tradizionale, una scuola délite ormai anacronistica nella nostra società, sollecitata e spesso arricchita da mezzi di comunicazione di massa che non sembrano avere nulla in comune con il Greco, il Latino, la Filosofia e le altre materie fondamentali del nostro itinerario liceale. Si tratta in realtà di un logoro pregiudizio che vorremmo confutare con un semplice invito. Vi invitiamo a conoscerci per scoprire che è veramente moderno studiare a fondo poche materie altamente qualificanti piuttosto che ricevere una superficiale infarinatura di tutte le discipline possibili; che è veramente moderno apprendere un metodo di studio applicabile con uguale efficacia a materie dellarea umanistica e scientifica; che è veramente moderno apprendere i fondamenti antichi della nostra modernità. Ma soprattutto, partecipando ai previsti incontri per lorientamento che anche questanno organizzeremo presso il nostro Istituto, potrete scoprire che il Liceo Classico C. Rebora ha saputo aggiornarsi senza smarrire la sua tradizionale serietà: i Progetti che integrano la normale attività didattica, loriginale iniziativa della Settimana a Tema, le attività di sostegno per alunni in difficoltà, le iniziative di riorientamento, gli «Stages» che offrono lopportunità di esperienze lavorative a studenti del penultimo anno, lutilizzazione dei laboratori e molte altre iniziative definiscono una scuola aggiornata e moderna, che mira ad essere conosciuta e valutata senza pregiudizi, per una scelta consapevole e avveduta del percorso scolastico da affrontare dopo le medie. Siete invitati anche Voi.… Il Dirigente scolastico e i docenti

3 Ami la poesia, larte, il teatro?Ami la poesia, larte, il teatro? Ti affascinano le civiltà antiche e vuoi scoprirne segreti?Ti affascinano le civiltà antiche e vuoi scoprirne i segreti? Vuoi diventare padrone della nostra lingua scoprendone i meccanismi e luso corretto?Vuoi diventare padrone della nostra lingua scoprendone i meccanismi e luso corretto? Ami le lingue straniere e le lingue classiche e ne vuoi approfondire la conoscenza?Ami le lingue straniere e le lingue classiche e ne vuoi approfondire la conoscenza? Vuoi sviluppare le tue capacità logiche e intuitive, imparando a formulare ipotesi e ad elaborare soluzioni?Vuoi sviluppare le tue capacità logiche e intuitive, imparando a formulare ipotesi e ad elaborare soluzioni? Ti interessa conoscere insegnanti preparati, entusiasti del loro lavoro, disponibili a rispondere ai tuoi bisogni?Ti interessa conoscere insegnanti preparati, entusiasti del loro lavoro, disponibili a rispondere ai tuoi bisogni? Se la risposta è sì il tuo Liceo è ilSe la risposta è sì il tuo Liceo è il Clemente Rebora

4 Per frequentare il Liceo classico sono sufficienti… Questi atteggiamenti Desiderio di conoscere (curiosità e vivacità intellettuale Interesse per la lettura Disponibilità a collaborare con i compagni e con gli insegnanti Disponibilità e capacità di memorizzare dati e sequenze dedicando allo studio ¾ ore pomeridiane Disponibilità a programmare i propri impegni e a distribuire in modo equilibrato lo studio nellarco della settimana Disponibilità a riconoscere i propri errori e a correggersi

5 … e queste capacità: Capacità di sintetizzare dopo unattenta lettura ripetuta gli elementi essenziali contenuti in un testo. Capacità di comporre brevi testi scritti senza commettere errori ortografici e grammaticali, utilizzando una forma semplice, chiara e appropriata. Capacità di esporre oralmente con chiarezza, evitando la ripetizione meccanica dei termini utilizzati dal libro di testo. Conoscenza degli elementi essenziali dellanalisi morfologica, logica e del periodo della lingua italiana. Conoscenza degli insiemi numerici, dei multipli e dei divisori di uno o più numeri naturali, degli enti geometrici (punto, retta, piano, segmenti, angoli) e delle figure geometriche.

6 Educare, attraverso le discipline di insegnamento e la vita in classe, cittadini capaci di leggere il mondo in cui vivono e di relazionarsi positivamente con gli altri Abituare lo studente al confronto e alla critica, consentendogli di superare i pregiudizi per raggiungere la propria libertà di persona e di cittadino nel rispetto delle regole Introdurre lo studente nel mondo della cultura dove tutte le discipline, nel loro armonico completarsi, siano formatrici dellintelletto e diano movimento alla vita e al pensiero Stimolare la curiosità nei confronti della conoscenza, intesa come formazione interiore che superi i limiti della situazione scolastica

7 Il Liceo "C.Rebora" offre agli iscritti alcune interessanti sperimentazioni che senza stravolgere le caratteristiche del corso di studi ne aggiornano la proposta educativa adeguandola ai tempi: prosecuzione della lingua straniera fino al quinto anno (3 ore settimanali) con l'uso di un laboratorio attrezzato; piano nazionale di informatica con il potenziamento delle ore di matematica sia al ginnasio sia al liceo e l'uso del laboratorio di informatica.

8 MATERIEIV GINN. V GINN. I LICEO II LICEO III LICEO Religione Italiano Latino Lingua straniera Greco Matematica Fisica Storia Filosofia Geografia Scienze Storia dellArte Ed. fisica totale Matematica p.n.i

9 Sportello HELPING Settimana a tema (SAT) Corsi pomeridiani di Inglese con docente dellIstituto per acquisire il First Certificate Gruppo teatrale Giornalino Virus CIC (centro informazione e consulenza) Viaggi distruzione e visite guidate Stages estivi presso aziende ed enti pubblici con libera partecipazione per gli studenti delle penultime classi liceali Orientamento nella scelta della facoltà universitaria

10 Una settimana in cui studenti e insegnanti lavorano insieme per approfondire temi di interesse generale concordati preventivamente. Tra le attività promosse: realizzazione di spettacoli, testi scritti, musicali e multimediali, cineforum, gruppi di discussione, visite guidate, incontri con docenti universitari. Il progetto si configura come un vero patto con gli studenti che sono motivati a stare meglio a scuola insieme

11 Il nostro istituto, convinto della necessità di sviluppare un rapporto con il mondo del lavoro che sia reciprocamente vantaggioso, promuove dall'anno scolastico nellambito del piano dellofferta formativa stages aziendali per gli alunni delle penultime classi. I docenti che si occupano del progetto stage, formazione e orientamento, pur consapevoli che lo stage non è un rapporto di lavoro e che il tirocinante mantiene la sua qualifica di studente, ritengono che per gli allievi tale esperienza rappresenti un importante momento di crescita personale, un completamento dellattività didattica ed un arricchimento del curriculum. Si prevede lattuazione degli stages tra giugno e luglio. Nei mesi precedenti gli allievi parteciperanno a una serie di incontri di orientamento, formazione e addestramento organizzati dallIstituto. Ritorna RIVEDI


Scaricare ppt "Si è soliti pensare al Liceo Classico come al corso di studi più tradizionale, una scuola délite ormai anacronistica nella nostra società, sollecitata."

Presentazioni simili


Annunci Google