La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Importanza della temperatura La temperatura è un parametro utile alla descrizione delle proprietà dei materiali, solidi, liquidi o gassosi. La temperatura.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Importanza della temperatura La temperatura è un parametro utile alla descrizione delle proprietà dei materiali, solidi, liquidi o gassosi. La temperatura."— Transcript della presentazione:

1 Importanza della temperatura La temperatura è un parametro utile alla descrizione delle proprietà dei materiali, solidi, liquidi o gassosi. La temperatura e lumidità permettono di descrivere lambiente in cui può trovarsi unopera darte e gli effetti indotti su di essa. Le nuove tecnologie disponibili permettono di osservare e studiare il comportamento termico di edifici e opere darte in modo non invasivo

2 La Temperatura Servono sistemi che abbiano delle proprietà sensibili a T e misurabili. La dilatazione dei solidi e dei liquidi in funzione della temperatura. Tali sistemi sono detti TERMOMETRI La temperatura descrive lo stato di caldo o di freddo di un corpo. La nostra sensibilità è soggettiva.

3 Taratura del termometro Poi si immerge in un contenitore, dove si trova acqua in ebollizione, il liquido si dilata e raggiungerà un livello superiore. Vi si attribuisce il valore 100. Il termometro deve fornire uninformazione numerica dello stato di caldo o freddo: misura. Si utilizza acqua e ghiaccio, si inserisce il termometro nel contenitore e al livello del liquido si marca un segno. Vi si attribuisce il valore 0.

4 Per motivi storici esistono varie scale termometriche, le prime due, più diffuse, risultano di interesse per chi viaggia o scambia opere darte, la terza di interesse fisico : Congelamento Ebollizione Divisioni Scale Termometriche Scala Celsius 0 o C 100 o C 100 (1742) Scala Fahrenheit 32 o F 212 o F 180 (1724) Scala Kelvin K K 100 o assoluta (1847)

5 Le altezze del liquido coincidono, il valore attribuito cambia: Conversioni di Temperatura

6 Caso turistico-artistico: Per le proprietà fisiche:

7 Misura del calore Unità di misura del calore kilocaloria (kcal). Quantità di calore necessaria per aumentare di 1 o C, da 14.5 o C a 15.5 o C un kg di acqua. Sistema Britannico British Thermal Unit (Btu) Quantità di calore necessaria per aumentare di 1 o F, da 58.5 o F a 59.5 o F una lb di acqua. 1 Btu = kcal. Equivalente meccanico (energia in Joule). 1 kcal = 1000 cal = 4186 J 1 Btu = 778 lbf ft =1055 J.

8 Il calore si trasmette da un corpo a T maggiore a quello a T minore, finché i due corpi non raggiungono lequilibrio Equilibrio Termico. Legge zero della termodinamica : se due sistemi A e B sono in equilibrio con un terzo sistema C, allora A e B sono in equilibrio tra loro. Grazie a questa legge possiamo definire lo stato termico di un sistema mediante la Temperatura e quindi mediante lutilizzo di termometri.

9 Calore (Q) Con un altro materiale vedremmo che i tempo richiesto sarà diverso (Q diversi) per ottenere lo stesso t. Si utilizza una sorgente di calore costante, allaumentare della quantità di materia da scaldare aumenta in tempo necessario per avere la stessa temperatura finale Questa proprietà peculiare di ogni materiale è detta calore specifico c Il calore ceduto o assorbito da un corpo di massa m è proporzionale alla variazione di Temperatura alla massa ed al calore specifico

10 Calore specifico (c) Sostanzakcal/(kg o C) J/(kg o C) Acqua1, Alluminio Ferro Ghiaccio Ottone Vapore acqueo piombo vetro Tutte le palline sono alla stessa temperatura. Vengono collocate sulla paraffina e per materiali diversi si avranno penetrazioni diverse del blocco di paraffina nonostante siano alla stessa temperatura.

11 Termometri Termometri a liquido: mercurio (da o C a 360 o C). Basse T Alcool colorato ( -80 o C) … pentano … Termometri di massima: strozzatura nel bulbo. e minima. Termometri metallici Termometri a resistenza elettrica. Platinum resistor 100 PTR 100 Coppie termoelettrice. TC K, T Termometri ottici rivelatori di infrarosso

12 Taratura dei termometri T di fusione T di ebollizione T aumenta Calore latente di fusione raffr. solidificazione Calore latente di evaporazione raffr. condensazione

13 Sono stati utilizzati due multimetri (uno economico ed uno professionale) equipaggiati per la misura di Termocoppie di tipo K, abbiamo calibrato quattro termocoppie etichettate A, B, C e D. La seconda e terza colonna sono relative al multimetro economico, la quinta e la sesta sono relative al multimetro professionale. Tester Economico Tester Professionale Taratura del 23 febbraio 2006 Taratura di TC in classe TC tipo KT fusione Ghiaccio T ebollizioe Acqua T classe T fusione del ghiaccio T ebollizioe Acqua T Classe A Maurizio B C Clara D Francesca2/310022/

14 Temperatura : materia e movimento La più semplice struttura di un solido può essere rappresentata come in figura. Più alta è la T del solido maggiore è la vibrazione delle molecole. La temperatura di un corpo è indice dellenergia di movimento (cinetica) del corpo stesso. Dobbiamo quindi approfondire alcuni concetti basilari.

15 Energia e calore Per capire il concetto di energia ci rivolgiamo ai nostri divertimenti. Lenergia descrive la capacità di un corpo di compiere lavoro. Energia meccanica: cinetica e potenziale Il punto D può essere raggiunto fornendo ulteriore energia dallestero (Lavoro). Altrimenti si raggiungerà solo il livello iniziale (linea verde). Massima Energia Cinetica Massima energia Potenziale

16 Forza e lavoro Applico una forza F lungo la direzione del moto, aumenterà la velocità (auto in accelerazione a > 0). d dApplico una forza F che si oppone al moto, diminuirà la velocità (auto in accelerazione a < 0). Teorema dellenergia cinetica

17 Quanto maggiore è il dislivello più veloce sarà la navicella. Per cambiare le condizioni del sistema devo fare del lavoro dallesterno contro la forza di gravità per portare il peso in quota. FgFg h FgFg h Lasciando cadere il corpo il lavoro fatto viene restituito sotto forma di energia cinetica, ora è la forza di gravità a fare lavoro.

18 Energia potenziale Per le forze di tipo conservativo posso definire una funzione che dipenda solo dalla posizione tale che mi dia il lavoro fatto dalla forza. Questa energia è detta energia potenziale. Ovvero potenzialità a compiere lavoro. In Si riscriva il lavoro fatto da forze conservative si ha:

19 Principio di conservazione dellenergia meccanica Nel caso in cui non agiscano altre forze si ha: L Energia Meccanica si conserva.


Scaricare ppt "Importanza della temperatura La temperatura è un parametro utile alla descrizione delle proprietà dei materiali, solidi, liquidi o gassosi. La temperatura."

Presentazioni simili


Annunci Google