La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I volti del Duce. Immagine n. 1: Profilo continuo del Duce, di Renato Bertelli (1900-1974) Oggetto brevettato nel 1933 e riprodotto serialmente in diversi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I volti del Duce. Immagine n. 1: Profilo continuo del Duce, di Renato Bertelli (1900-1974) Oggetto brevettato nel 1933 e riprodotto serialmente in diversi."— Transcript della presentazione:

1 I volti del Duce

2 Immagine n. 1: Profilo continuo del Duce, di Renato Bertelli ( ) Oggetto brevettato nel 1933 e riprodotto serialmente in diversi materiali e per usi differenti. E' ben rappresentata la presenza ossessiva e certamente poco umana del Duce.

3 Immagine n. 2: Un successo propagandistico di Mussolini. Il duce sulla prima pagina di Life, importante organo della stampa conservatrice americana.

4 Immagine n. 3: Il volto di Mussolini è ridotto a maschera. Una maschera dietro cui si apre il catechismo del perfetto fascista.

5 Immagine n. 4: In ordine orario: Mussolini calvo, Mussolini con elmetto, Mussolini con pennacchio, Mussolini con fez.

6 Immagine n. 5: Un Mussolini molto immaginario, quasi un fantasma.

7 Immagine n. 6: Mussolini nel 1934, mentre sorveglia i Balilla.

8 Immagine n. 7: Una vera indigestione di volti, fez, mascelle di Mussolini.

9 Immagine n. 8: Mussolini sulla copertina della biografia scritta da Margherita Sarfatti. Il libro uscì in Inghilterra nel settembre 1925 come The Life of Benito Mussolini. L'anno dopo la Mondadori lo stampa in italiano col titolo Dux. Seguiranno ben 17 ristampe in Italia mentre all'estero verrà tradotto subito in 18 lingue comprese il turco e il giapponese. In Giappone ne verranno vendute più di copie.

10 Immagine n. 9: Arte di regime: il volto di Mussolini sorge dagli sventramenti di via dell'Impero Opera di A. GAURO AMBROSI Aeroritratto di Benito Mussolini aviatore.

11 Immagine n. 10: 1,2 chilogrammi di bronzo per la faccia di Mussolini (1935).

12 Immagine n. 11: Con lire una, cenni biografici illustrati del Duce, Benito Mussolini.

13 Immagine n. 12: "Benito Mussolini, Fondatore e Duce del Fascismo, ora Presidente del Consiglio dei Ministri". Cartolina messa in vendita due mesi dopo la presa del potere da parte di Mussolini. Con il grazioso consenso del Re, Vittorio Emanuele III. Si noti che sul tricolore non compare lo stemma dei Savoia.

14 Immagine n. 13: Il volto di Mussolini è comparso molte volte sullo sfondo di grandi folle. Qui lo sfondo è costituito da etiopi, esultanti per essere stati conquistati dall'Italia fascista.

15 Immagine n. 14: Il volto di Mussolini ridotto a logo.

16 Immagine n. 15: Il volto di Mussolini pietrificato da Sironi (1935).

17 Immagine n. 16: Fez ed elmetto

18 Immagine n. 17: Che dire del Mussolini aviatore? Sulla base dei comunicati stampa ufficiali avrebbe effettuato ore di volo, allincirca quante ne realizzava ai tempi un pilota di professione nellarco di unintera vita. (Commento di Alberto Forni).

19 Immagine n. 18: Un Mussolini da 20 lire. Il Duce sembra voler garantire con il suo nome l'incerto corso legale della moneta.

20 Immagine n. 19: Figura di Mussolini prodotta da Hausser (Elastolin) intorno al 1935, con braccia mobili.

21 Immagine n. 20: 1938: nel cuore dell'Italia Hitler (viva Hitler) e Mussolini (viva Mussolini) piantano il fascio e la svastica perfettamente fusi. Si legge la scritta "Pace Civiltà Lavoro". Dopo un anno Hitler scatenerà la seconda guerra mondiale, e nel 1940 Mussolini affiderà alla guerra il destino dell'Italia.

22 Immagine n. 21: Il profilo di Mussolini e dell'Italia visti da Sironi (1932).

23 Immagine n. 22: Un altarino fascista con l'immagine del Duce, Benito Mussolini e la scritta "Ancora più vicino al mio cuore degli istituti, delle università fasciste è una nuova istituzione che ha tutti i segni originali della rivoluzione fascista". Firmato Mussolini. Il Duce si riferiva all'Opera Balilla.

24 Immagine n. 23: Questo busto presenta un Mussolini piuttosto imbronciato e con lo sguardo afflitto; è corredato con la scritta DUX, ed è alto 26 cm. Di materiale incerto era in vendita per euro (febbraio 2005).

25 Immagine n. 24: Mussolini incastonato. Il motto sul bavero recita: "Se avanzo, seguitemi Se indietreggio, uccidetemi Se mi uccidono vendicatemi". Il rosa stona un poco con il pronostico funebre.

26 Immagine n. 25: Profilo in bronzo di Mussolini, incastonato su cornice in bronzo e legno decorata a mano, 1940.

27 immagine n. 26: Un Mussolini in atteggiamento romantico. Bronzo di quasi tre chilogrammi di lega, con la scritta "A chi lItalia? A noi".

28 Immagine n. 27: Un profilo di Mussolini su lamina d'argento, Il profilo sinistro del Duce è quello privilegiato più spesso da scultori, orefici ed artigiani.

29 Immagine n. 28: Una faccia di bronzo di Mussolini (20 x 18 cm), in vendita per euro (febbraio 2005).

30 Immagine n. 29: Piastra in bronzo, Mussolini di profilo, ascia puntata alla gola.

31 Immagine n. 30: Dalla sede centrale fascista a Roma il volto di Benito Mussolini controlla l'andamento della campagna elettorale.

32 Immagine n. 31: La piastra in bronzo di V. Cavallotti e F. Martini celebra la firma dei Patti Lateranensi. Benito Mussolini guarda il Cardinale Gasparri mentre alle spalle il Papa Pio XI benedice la strana coppia. La scritta parla di una unione In justitia et pace.

33 Immagine n. 32: Una fotografia ufficiale della firma dei Patti Lateranensi. Il Cardinale Gasparri guarda Benito Mussolini mentre il Duce sta compitando il suo autografo. Si può confrontare la testimonianza fotografica con lelaborazione artistica, dove un Papa Pio XI benedicente sostituisce il solerte funzionario che si appresta ad asciugare l'inchiostro fresco della firma di Benito Mussolini.

34 Immagine n. 33: Benito Mussolini avvia lo sventramento di Roma che porterà alla via dell'Impero, poi ribattezzata dei Fori Imperiali. Qui Mussolini campeggia sulla copertina della Domenica del Corriere.

35 Immagine n. 34: Benito Mussolini, fotografato ed elaborato dall'Istituto Luce. Il ritratto è tra i più famosi del Duce, ed è uno dei risultati dell'arte propagandistica dell'Istituto Luce, fondato da Mussolini nel 1925 con il compito preciso di fornire alla stampa le immagini scelte del regime.

36 Volto n. 35: Un Mussolini in terracotta, annata 1940.

37 Immagine n. 36: Sul retro di questo quaderno del 1929 è stampata una frase senza soggetto: "Potenziando la marina militare dà all'Italia la libertà dei mari". Ma anche i bambini dovevano sapere che il Soggetto era LUI, Benito Mussolini, il Duce.

38 Immagine n. 37: Sulla copertina del quaderno un'Italia trionfante è stretta tra due fasci littori e due stemmi: lo stemma del Papa a sinistra, e a destra lo stemma dei Savoia. Sul retro Mussolini saluta un gruppo di giovani avanguardisti che apparentemente lo ignorano. Forse è stato un errore del disegnatore.

39 autore Luca Cortivo


Scaricare ppt "I volti del Duce. Immagine n. 1: Profilo continuo del Duce, di Renato Bertelli (1900-1974) Oggetto brevettato nel 1933 e riprodotto serialmente in diversi."

Presentazioni simili


Annunci Google