La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Monti Chieri (TO) GRUPPO 1 NOMEALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Monti Chieri (TO) GRUPPO 1 NOMEALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA."— Transcript della presentazione:

1 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Monti Chieri (TO) GRUPPO 1 NOMEALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA 1. Giulia BarlettaIII CTiziana Bosio 2. Federica BertorelloClaudia Pasquero 3. Carlotta Casalone 4. Giulia Varetto 5. Elisa Viora

2 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTATE TIZIANA MARIO BOSIO Ricercatrice CRF CLAUDIA PASQUERO Senior Scientist Californian Institute of Technology LICEO MONTI - GRUPPO 1

3 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTE Le intervistate condividono: Piacere della ricerca Desiderio di conoscenza Secondo entrambe: in Italia: precariato infinito, insicurezza, stipendi scarsi è più difficile farsi riconoscere come ricercatore che non come segretaria! LICEO MONTI - GRUPPO 1

4 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Monti sez. classico Chieri (TO) GRUPPO 2 NOME ALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA Stefano AbbàII APatrizia Rossi Samantha BertoFrancesca Cavallo Alberto FizzottiLaura Meda Eleonora GuranoneMargherita Plassa Patrizia MarchisioIda Cristofolini Michela Marocco Marta Vergnano Emma MarchionattiIII A

5 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LICEO MONTI - GRUPPO 2

6 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTATE LAURA MEDA Ricercatrice Dipartimento Ricerca e Sviluppo SGS PATRIZIA ROSSI Ricercatrice Jefferson Laboratory Newport New - Virginia FRANCESCA CAVALLO Ricercatrice CERN IDA CRISTOFOLINI Ricercatrice Università di Trento MARGHERITA PLASSA Ricercatrice LICEO MONTI - GRUPPO 2

7 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTE Forte determinazione e passione tanto da farne loccupazione di una vita Forte determinazione e passione tanto da farne loccupazione di una vita Donne che non senza difficoltà, trafelate, fanno lo slalom tra il lavoro e gli impegni affettivi, per ritagliare il tempo necessario da dedicare alla famiglia Donne che non senza difficoltà, trafelate, fanno lo slalom tra il lavoro e gli impegni affettivi, per ritagliare il tempo necessario da dedicare alla famiglia Donne da sempre caricate di incombenze sproporzionate rispetto a quelle del mondo maschile; donne per cui è arduo, il più delle volte, raggiungere la top ten nella gerarchia di unazienda, retribuzioni adeguate, potere decisionale pari a quelli dei loro compagni uomini e vedere il loro lavoro apprezzato e considerato davvero per quanto vale. Donne da sempre caricate di incombenze sproporzionate rispetto a quelle del mondo maschile; donne per cui è arduo, il più delle volte, raggiungere la top ten nella gerarchia di unazienda, retribuzioni adeguate, potere decisionale pari a quelli dei loro compagni uomini e vedere il loro lavoro apprezzato e considerato davvero per quanto vale. Con grande spirito di sacrificio e caparbietà mira diritto a ciò che crede dia un senso al loro esistere. Con grande spirito di sacrificio e caparbietà mira diritto a ciò che crede dia un senso al loro esistere. La donna può essere utile alla scienza non solo in senso tecnico, ma anche per le sue peculiarità caratteriali, sensibilità, immaginazione, comprensione delle priorità e rifiuto di un arrivismo sfrenato, legato solo allutile economico. La donna può essere utile alla scienza non solo in senso tecnico, ma anche per le sue peculiarità caratteriali, sensibilità, immaginazione, comprensione delle priorità e rifiuto di un arrivismo sfrenato, legato solo allutile economico. Disponibilità alla collaborazione, necessaria al lavoro déquipe, che induce ad accettare di non porsi sempre al centro, ma di costituire una piccola tessera in un mosaico ben più grandioso, allo stesso tempo umili e consapevoli della propria unicità. Disponibilità alla collaborazione, necessaria al lavoro déquipe, che induce ad accettare di non porsi sempre al centro, ma di costituire una piccola tessera in un mosaico ben più grandioso, allo stesso tempo umili e consapevoli della propria unicità. Capacità di relazione e la voglia di trasmettere ad altri i frutti dei propri sforzi. Capacità di relazione e la voglia di trasmettere ad altri i frutti dei propri sforzi.

8 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico A. Moro Rivarolo (TO) NOME ALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA 1.Ginevra BozzolaIII FMonica Trotta 2.Francesca Camoletto 3.Davide carrera 4.Giovanni Castrignanò 5.Beatrice Cerutti 6.Silvia Chiarello 7.Romina Corgiat 8.Irene Cortina 9.Veronica Demarie 10.Anna Leone 11.Francesca Lorito 12.Deborah Maccioni 13.Giulia Perona 14.Cinzia Pescetto 15.Roberta Silva 16.Susanna Tatullo 17.Laura Troglia Ris 18.Andrea Trogolo 19.Marzia Verre 20.Barbara Vieta

9 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile ISS A. MORO

10 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LINTERVISTATA MONICA TROTTA Ricercatrice INFN - Napoli (Istituto Nazionale Fisica Nucleare) ISS A. MORO

11 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LINTERVISTA Sulla discriminazione… Scelta di una carriera scientifica è difficile in assoluto, ma non si è mai sentita discriminata dal fatto di essere donna Scelta di una carriera scientifica è difficile in assoluto, ma non si è mai sentita discriminata dal fatto di essere donna Su famiglia e lavoro… È importante avere accanto un uomo collaborativo e comprensivo, per conciliare vita lavorativa e vita privata È importante avere accanto un uomo collaborativo e comprensivo, per conciliare vita lavorativa e vita privata Sulla ricerca… La ricerca è fatta di sacrifici, tenacia e, soprattutto, sogni. La ricerca è fatta di sacrifici, tenacia e, soprattutto, sogni. La preparazione dei ricercatori italiani è di ottimo livello, ma le risorse destinate alla ricerca sono del tutto inadeguate La preparazione dei ricercatori italiani è di ottimo livello, ma le risorse destinate alla ricerca sono del tutto inadeguate ISS A. MORO

12 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile ISS A. MORO

13 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Rosa - Bussoleno (TO) NOME ALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA 1.Samantha BarV A/ V C 2.Giulia Casel 3.Manuela Gentile 4.Elena Guiffre 5.Jessica Pent 6.Federica Pognant 7.Eleonora Testa 8.Monica Torreano Martinetto 9.Chiara Vece 10.Federica DAmelio 11.Maria Grazia DAmelio 12.Annalisa Marchioni 13.Sabrina Orazio 14.Emanuela Scotti 15.Francesca Turio 16.Rosy Zeoli

14 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTATE LICEO ROSA FRANCESCA CASOLI: Ricercatrice CNR Parma MARISA STORINI Responsabile dell'unità di ricerca dellosservatorio Svirco GIANNA CIONI Primo Ricercatore CNR LAURA SORDELLI Ricercatrice Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari - CNR

15 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTE Comune interesse per la fisica. Comune interesse per la fisica. Felici dei risultati ottenuti Felici dei risultati ottenuti La vita sociale e privata di tutte le intervistate è stata influenzata dal lavoro La vita sociale e privata di tutte le intervistate è stata influenzata dal lavoro Ritengono che non ci siano differenze tra i sessi. Ritengono che non ci siano differenze tra i sessi. LICEO ROSA

16 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Segrè Torino GRUPPO 1 NOME ALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA 1. Ludovica VITELLIIV DPatrizia Tavella 2. Ludovica PIACENZA 3. Maria Sole DEL NOCE 4. Giulia BUZANO GRUPPO 2 NOME ALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA 1. VITELLI LudovicaIV DVeronica Rossetti 2. PIACENZA Ludovica 3. DEL NOCE Maria Sole 4. BUZANO Giulia

17 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTATE PATRIZIA TAVELLA Ricercatrice VERONICA ROSSETTI Ricercatrice LICEO SCIENTIFICO SEGRÈ

18 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTE Studiare Fisica… Soddisfazione per le scelte universitarie e professionali compiute. Soddisfazione per le scelte universitarie e professionali compiute. Studi considerati aridi possono lasciare spazio alla creatività e alliniziativa personale Studi considerati aridi possono lasciare spazio alla creatività e alliniziativa personale Essere donna e fisica… Non emergono casi di discriminazione sul posto di lavoro. Non emergono casi di discriminazione sul posto di lavoro. Essere donna non comporta grandi difficoltà nella carriera professionale scientifica. Essere donna non comporta grandi difficoltà nella carriera professionale scientifica. La presenza di figli, più che la famiglia in senso stretto, sembra invece avere in parte condizionato le scelte di carriera. La presenza di figli, più che la famiglia in senso stretto, sembra invece avere in parte condizionato le scelte di carriera. LICEO SCIENTIFICO SEGRÈ

19 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Vercelli Asti NOME ALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA 1. Cavellini AliceIV FSandra Leone 2. Gamba Iree 3. Pessani Alice

20 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTE La famiglia ha appoggiato le scelte dellintervistata.La famiglia ha appoggiato le scelte dellintervistata. Lavoro e famiglia? Una sfida: dividere il proprio tempo per impegnarsi nella carriera con successo ed educare una figlia ancora piccola.Lavoro e famiglia? Una sfida: dividere il proprio tempo per impegnarsi nella carriera con successo ed educare una figlia ancora piccola. Oggi è felice delle scelte fatte; limpegno appaga.Oggi è felice delle scelte fatte; limpegno appaga. LICEO SCIENTIFICO VERCELLI

21 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile ITIS Volta - Alessandria (TO) NOME ALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA 1. Sara Barbara I B Heide Costantini Marianna Baio I B Cristina Mangia 2. Lina Caponiti I B Margherita Primavera 3. Elisa Sardi II A Paola Tiberto 4. Simona Procopio II A 5. Iside Li Greci II C 6. Viviana Pisano II C 7. Veronica Oliveri II BI 8. Eleonora Pagliarino IV AS 9. Marta Ricciatti IV AS

22 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTATE HEIDE COSTANTINI INFN e Dipartimento di Fisica Università di Genova CRISTINA MANGIA Istituto di Scienze dellAtmosfera e del Clima ISAC-CNR-Lecce PAOLA TIBERTO Istituto Elettrotecnico Nazionale-Torino MARGHERITA PRIMAVERA Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Lecce ITIS VOLTA

23 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile LE INTERVISTE Perché la Fisica? Curiosità, desiderio di capire, scoprire relazioni tra eventi, fantasia. Donne e lavoro? A volte sentimento di inadeguatezza in un mondo prevalentemente maschile. A volte sentimento di inadeguatezza in un mondo prevalentemente maschile. Forza di volontà indispensabile, come limpegno e il senso di responsabilità, sia nel lavoro che nella vita. Forza di volontà indispensabile, come limpegno e il senso di responsabilità, sia nel lavoro che nella vita. La Ricerca? In Italia: pochi investimenti per la ricerca, trovare lavoro è più difficile. In Italia: pochi investimenti per la ricerca, trovare lavoro è più difficile. LEntusiasmo e la voglia di fare: indispensabili per lo sviluppo della ricerca. LEntusiasmo e la voglia di fare: indispensabili per lo sviluppo della ricerca. ITIS VOLTA

24 GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile che la materia preferita dal 70% dei giovani è Educazione fisica, FISICA è tra le materie che non piacciono insieme a Chimica e Biologia. È risultato da un sondaggio de ITIS VOLTA


Scaricare ppt "GIORNATA MONDIALE UNESCO DELLA FISICA 2005 Donne e Fisica: un mestiere possibile Liceo Scientifico Monti Chieri (TO) GRUPPO 1 NOMEALLIEVE/ICLASSENOME INTERVISTATA."

Presentazioni simili


Annunci Google