La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Gamma-Ray Burst osservato il 23 aprile 2009: la sorgente celeste piu` distante dellUniverso Paolo DAvanzo (INAF/OA-Brera)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Gamma-Ray Burst osservato il 23 aprile 2009: la sorgente celeste piu` distante dellUniverso Paolo DAvanzo (INAF/OA-Brera)"— Transcript della presentazione:

1 Il Gamma-Ray Burst osservato il 23 aprile 2009: la sorgente celeste piu` distante dellUniverso Paolo DAvanzo (INAF/OA-Brera)

2 Tutto ha inizio nel 1967 I satelliti Vela sono lanciati negli anni 60 per verificare monitor il trattato di non proliferazione nucleare.

3

4 La radiazione di alta energia: X e Le osservazioni della radiazione UV, X e si effettuano solo dallo spazio X UV Visibile IR Radio Radio Microonde Satelliti Razzi Palloni Aeroplani Assorbimento dell'atmosfera

5 Visible light Infrared light Gamma-ray light I GRB sono distribuiti isotropicamente in cielo.

6 Mezzo grado

7 il cielo è molto affollato

8 Le osservazioni decisive: 1997 Beppo-SAX ottiene le prime immagini di un afterglow! 2/28/973/3/97

9 GRB Filmato di D. Fugazza

10

11

12

13

14

15

16

17 Miliardi di anni luce I GRB sono tra le sorgenti piu`distanti che conosciamo… stiamo osservando luniverso primordiale Come 100 Supernovae Come il Sole per 3000 miliardi di anni Come tutta la nostra Galassia per 100 anni Durata raggi gamma: da qualche secondo a 100 secondi Dopo: fase di afterglow, emissione in X e ottico Isotropi: provengono da tutte le direzioni del cielo Note le distanze, la loro energia e` erg:

18 Ipernova Merging Neutron Stars Coalescenza di Stelle di Neutroni Modelli di GRB

19 Telescopio Telescopio ottico 2 m Telescopio X: Osservatorio di Brera!

20 BAT T~10 sec Lo Scenario Osservativo 1.BAT localizza il GRB, e calcola la posizione a meno di ~ 1 arcmin BAT Error Circle XRT T~100 secT~300 sec UVOT 3.Il telescopio X trova la posizione a meno di ~ 3 arcseconds 2.La navicella autonomamente punta il GRB in s 4.Il telescopio ottico/UV trasmette immagini a terra

21

22 23 aprile :55:19 a.m. (ora di Greenwich)

23 GRB keV Nessuna controparte t-t 0 = 77 s keV T90 = 10.3 ± 1.1 s

24 GRB

25

26

27

28 Telescopio Nazionale Galileo

29

30 GRB : spettro TNG z= obs =1216 A (1+z) loggetto piu` distante mai osservato! Amici prism: =0.8 – 2.4 μm R ~ 50

31 GRB : spettro VLT z= VLT-ISAACVLT-SINFONI

32 ????????????? WMAP Hubble Space Telescope SDSS Swift TNG


Scaricare ppt "Il Gamma-Ray Burst osservato il 23 aprile 2009: la sorgente celeste piu` distante dellUniverso Paolo DAvanzo (INAF/OA-Brera)"

Presentazioni simili


Annunci Google