La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le attività produttive e le imprese Corso di Economia Applicata Facoltà di Economia Università di Torino Davide Vannoni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le attività produttive e le imprese Corso di Economia Applicata Facoltà di Economia Università di Torino Davide Vannoni."— Transcript della presentazione:

1 Le attività produttive e le imprese Corso di Economia Applicata Facoltà di Economia Università di Torino Davide Vannoni

2 Gli argomenti Struttura e composizione delle attività produttive –tavola di Leontief le grandi imprese –le multinazionali le piccole imprese –i distretti

3

4

5

6

7

8

9

10

11 Tipologia di Pavitt settori: dominati dai fornitori con forti economie di scala a offerta specializzata a elevata intensità di ricerca

12 dominati dai fornitori (tradizionali) la dimensione delle imprese è medio - piccola, esistono basse barriere allentrata, il cambiamento delle tecnologie è introdotto attraverso i fornitori di materiali e di componenti, e lobiettivo prevalente delle innovazioni è la riduzione dei costi. Esempi sono: tessili e fibre tessili. abbigliamento, calzature, mobili in legno, alimentari. fonte Malerba (2000)

13 forti economie di scala dimensioni medio - grandi, lobiettivo delle innovazioni, realizzate sia con ricerca e progettazione interna, sia grazie al progresso tecnico nel settore dei macchinari, è la riduzione dei costi attraverso il cambiamento dei processi, le imprese tendono allintegrazione verticale, le barriere allentrata sono elevate. Esempi sono la siderurgia, i minerali non ferrosi (cemento calce e gesso) la chimica, gli elettrodomestici, gli autoveicoli e i motori. fonte Malerba (2000)

14 offerta specializzata (esempi: macchine agricole, macchine per la lavorazione dei metalli e del legno, macchine per lindustria alimentare ed estrattiva,, attrezzature elettriche e industriali, apparecchi elettrici). Le innovazioni hanno origine nella ricerca interna accompagnata da una efficace interazione con i clienti, le barriere allentrata sono di medio livello fonte Malerba (2000)

15 elevata intensità di ricerca (settori basati sulla scienza) farmaceutica, macchine per ufficio, strumenti di precisione, apparecchi elettronici e apparecchi per telecomunicazioni. Le imprese sono grandi e diversificate, esistono forti barriere allentrata, per laccumulazione delle conoscenze e della ricerca compiuta: la maggior parte delle innovazioni proviene dunque dallinterno delle imprese. fonte Malerba (2000)

16 fonte Istat: Rapporto sullItalia 2000


Scaricare ppt "Le attività produttive e le imprese Corso di Economia Applicata Facoltà di Economia Università di Torino Davide Vannoni."

Presentazioni simili


Annunci Google