La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

06/05/2005 Il sistema di Indagini Multiscopo sulle famiglie e le banche dati tematiche Guida alla ricerca dei dati sul sito Istat Università La Sapienza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "06/05/2005 Il sistema di Indagini Multiscopo sulle famiglie e le banche dati tematiche Guida alla ricerca dei dati sul sito Istat Università La Sapienza."— Transcript della presentazione:

1 06/05/2005 Il sistema di Indagini Multiscopo sulle famiglie e le banche dati tematiche Guida alla ricerca dei dati sul sito Istat Università La Sapienza Facoltà di economia Anna Rita Dionisi Dcds - Istat

2 Indagini Multiscopo sulle Famiglie Un sistema di indagini integrato unindagine annuale che fornisce gli indicatori base più indagini tematiche quinquennali che approfondiscono temi specifici

3 Oggetti: comportamenti ambienti e condizioni di vita interazione tra cittadini e servizi Obiettivi: fornire un quadro della realtà sociale e della qualità della vita dei cittadini riuscire a cogliere i principali aspetti delle trasformazioni sociali in atto Indagini Multiscopo sulle Famiglie

4 Il sistema di indagini Multiscopo è articolato su sette indagini sociali : TITOLO DELLINDAGINEPERIODICITAANNI DI RILEVAZIONE Aspetti della vita quotidianaAnnuale Viaggi e vacanzeTrimestrale Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitariQuinquennale1994 e 1999/2000 Tempo libero e culturaQuinquennale1995 e 2000 Sicurezza dei cittadiniQuinquennale1997/ Famiglia, soggetti sociali e condizione dellinfanziaQuinquennale Uso del tempoQuinquennale1988/

5 Lindagine annuale Aspetti della Vita Quotidiana Obiettivi Obiettivi : dare un quadro costante sui principali fenomeni sociali aprirsi ogni anno a nuove esigenze informative spesso manifestate da soggetti istituzionali

6 Lindagine annuale Aspetti della Vita Quotidiana Temi trattati Labitazione e la zona in cui vive la famiglia Accessibilità ai servizi Cambiamenti di abitazione Furti nelle abitazioni Assicurazione contro i furti nelle abitazioni Servizi privati alla famiglia Ricorso alla consulenza di professionisti e inserzioni Elettrodomestici, computer e mezzi di trasporto Situazione economica della famiglia

7 Lindagine annuale Aspetti della Vita Quotidiana Temi trattati Formazione Corsi e Lezioni private Spostamenti quotidiani Attività settimanali Salute, malattie croniche e grado di autonomia Servizi sanitari e socio assistenziali Servizi ospedalieri Assicurazione sanitaria o previdenziale Incidenti in ambiente domestico Vacanze Attività fisica e sportiva Amici

8 Lindagine annuale Aspetti della Vita Quotidiana Temi trattati Salute, peso e statura Consumo di farmaci Stili alimentari Bevande Consumo di tabacco Radio,tv Personal computer e Internet Cinema, teatro, spettacoli vari Letture Partecipazione religiosa Partecipazione sociale Attività gratuita di volontariato Uffici anagrafici, comunali, circ. Certificazione e semplificazione Asl:aziende sanitarie locali (Ex usl) Servizi postali Banca Trasporti Sicurezza del cittadino Scippi e borseggi Chiromanzia Soddisfazione dellanno in corso

9 Temi affrontati esclusivamente dallindagine Aspetti della vita quotidiana Mobilità residenziale e mobilità sistematica Abitazione e zona in cui si vive Stili alimentari e bevande Accessibilità ai servizi Utilizzo servizi di pubblica utilità e soddisfazione (uffici anagrafici, comunali e circoscrizionali, ASL, Posta, Banca, Trasporti) Incidenti domestici Partecipazione religiosa Partecipazione politica Giudizio problemi prioritari del paese e soddisfazione rispetto alle principali dimensioni della vita Assicurazioni

10 Pubblicazione dei risultati Famiglia, abitazioni e zona in cui si vive : famiglie, coppie, nuclei monogenitori e persone sole, i giovani che vivono in famiglia, percezione della situazione economica delle famiglie, beni durevoli posseduti dalle famiglie, mobilit à residenziale, l abitazione e la zona in cui si vive Stili di vita e condizioni di salute: Stili alimentari, bevande, il fumo, sovrappeso e obesit à, stato di salute e consumo di farmaci, ricorso ai servizi sanitari Cultura, socialità e tempo libero: Mass media e letture, L'uso del personal computer ed Internet, spettacoli ed intrattenimenti, attivit à fisica e sportiva, vacanze, partecipazione sociale e la pratica religiosa, partecipazione politica, soddisfazione per l anno trascorso, amici I servizi pubblici e di pubblica utilit à : spostamenti quotidiani per lavoro o studio, uso del treno, uso del pullman, uso dell autobus, del filobus e del tram, difficolt à a raggiungere i servizi, utenti dell anagrafe, delle A.S.L, degli uffici postali, della banca, servizi di fornitura di energia elettrica e gas, autocertificazione e la richiesta di certificati, la modulistica fiscale e il ricorso all'intermediazione, la raccolta differenziata dei rifiuti, soddisfazione per i servizi ospedalieri

11 Indagine " Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari " Obiettivi: rilevare la valutazione degli individui circa le proprie condizioni di salute; valutare le condizioni di salute e la fruizione dei servizi sanitari in relazione alle caratteristiche socio-demografiche dei cittadini, al contesto familiare, sociale, culturale nel quale sono inseriti; avere informazioni circa il ricorso a strutture private; raggiungere anche le persone che non si sono rivolte alle strutture sanitarie; approfondire i problemi di salute di anziani, disabili, donne e bambini; confrontare i dati a livello internazionale e in particolare fornire dati sulla salute in Italia all'Oms, Eurostat, Ocse

12 Pubblicazione dei risultati Le condizioni di salute della popolazione: la salute percepita, traumatismi ed episodi acuti di malattia, malattie croniche prevalenti, disabilit à e invalidit à permanenti Fattori di rischio e tutela della salute: Il tabagismo, sovrappeso e obesità, l'inattività fisica, la prevenzione La cura e il ricorso ai servizi sanitari: consumo di farmaci, ricorso a terapie non convenzionali, visite mediche, accertamenti diagnostici, ricoveri ospedalieri, servizi di emergenza, riabilitazione e servizi socio-sanitari sul territorio, uso di apparecchi sanitari Il percorso della maternità: assistenza in gravidanza, fattori di rischio e disturbi durante la gestazione, parto, allattamento al seno

13 Indagine Sicurezza dei cittadini Obiettivi: Capire la dimensione della sicurezza sia dal punto di vista oggettivo sia soggettivo Stima del sommerso della criminalità Caratteristiche delle vittime, degli autori e della relazione tra vittima e autore Paura e preoccupazione sociale Degrado sociale Capacità di reazione delle vittime Rapporto con le forze dellordine

14 Pubblicazione dei risultati La sicurezza dei cittadini. Reati, vittime, percezione della sicurezza e sistemi di protezione :L'indagine raccoglie dati sul sommerso della criminalità, fa luce sulle modalità di accadimento dei reati, identifica i gruppi della popolazione più a rischio e, ricostruendo il profilo delle vittime, fornisce notizie sui fatti delittuosi subiti e sui fattori che più espongono il cittadino: età, stile di vita, zona in cui si abita. Per completare il quadro il volume fornisce informazioni sulla percezione della sicurezza nel proprio ambiente di vita.

15 IndagineI cittadini e il tempo libero studiare la partecipazione culturale le ricadute sulle società della non fruizione culturale luso delle nuove tecnologie e cambiamento della vita quotidiana documentare le trasformazioni culturali avvenute in Italia negli ultimi anni evidenziare elementi utili di raffronto con altre indagini Obiettivi:

16 Temi trattati nellindagine sui cittadini e il tempo libero indagine 2000 : la pratica sportiva e le attività fisiche; il linguaggio e la conoscenza di lingue straniere; la formazione extrascolastica; labbandono scolastico; la lettura di libri, settimanali, periodici e quotidiani; la fruizione dei diversi tipi di spettacoli e intrattenimenti (teatro, cinema, musei, mostre, spettacoli musicali e sportivi); il rapporto della popolazione con le tecnologie della comunicazione; (radio, tv, videocassette, videogiochi, pc, internet e telefoni cellulari); i giochi; la cura del sé; la percezione del tempo libero.

17 Pubblicazione dei risultati I cittadini e le tecnologie della comunicazione Letture e linguaggio Le attività del tempo libero Sport e attività fisiche Musica e spettacoli

18 Le altre indagini Multiscopo : Uso del tempo: lindagine 2002 si propone di conoscere come le persone organizzano la propria vita, i luoghi che frequentano, le persone con cui trascorrono il loro tempo, analizzando le relazioni tra tempi di cura della famiglia, tempi di studio e di lavoro e tempo libero. Lindagine si colloca allinterno del progetto Eurostat HETUS (Harmonised european time used survey), nellambito del quale sono state redatte le principali linee guida.linee guida Famiglia e soggetti sociali:lindagine 2003 fornisce una descrizione particolareggiata delle strutture familiari, delle reti di parentela e di quelle di aiuto informale; della vita di coppia, della permanenza dei figli nella famiglia di origine; delle carriere lavorative e della mobilità sociale. Famiglia e soggetti sociali: Viaggi e Vacanze: Indagine (Cati) trimestrale vincolata dalla Direttiva Europea (95/57/CE), è effettuata contemporaneamente da tutti i Paesi dellUnione europea, il campione è di famiglie a trimestre, fornisce informazioni dettagliate sulle vacanze di breve e di lunga durata, sugli spostamenti per lavoro o per turismo

19 Accesso alle Banche dati on line sul sito dellIstatsul sito dellIstat Datawarehouse dei censimenti 14° censimento della popolazione e delle abitazioni 14° censimento della popolazione e delle abitazioni 8° Censimento dellindustria e dei servizi 5° Censimento dellagricoltura

20 Banche dati tematiche SITIS Sistema di indicatori territoriali SITIS

21 Banche dati tematiche Cultura in cifre Cultura in cifre

22 Banche dati tematiche Sistema Informativo Territoriale sulla Giustizia Sistema Informativo Territoriale sulla Giustizia


Scaricare ppt "06/05/2005 Il sistema di Indagini Multiscopo sulle famiglie e le banche dati tematiche Guida alla ricerca dei dati sul sito Istat Università La Sapienza."

Presentazioni simili


Annunci Google