La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

450 500 550 600 650 700 75080023456789 sixth grade seventh grade eighth grade adults Vocal reaction time (ms) Number of letters.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "450 500 550 600 650 700 75080023456789 sixth grade seventh grade eighth grade adults Vocal reaction time (ms) Number of letters."— Transcript della presentazione:

1 sixth grade seventh grade eighth grade adults Vocal reaction time (ms) Number of letters

2 dyslexics readers Vocal reaction time (ms) Number of letters

3 Vocal reaction time (ms) Number of letters type A type B

4

5 Italian Orthography has high grapheme-to-phoneme regularity In most cases, there is a one-to-one correspondence between graphemes and phonemes, irrespective of contextIn most cases, there is a one-to-one correspondence between graphemes and phonemes, irrespective of context P /p/ palo NON CONTEXTUAL GRAPHEMES There are cases in which the pronunciation of some consonants depends upon the subsequent contextThere are cases in which the pronunciation of some consonants depends upon the subsequent context C /k/ casa // cima // cima CONTEXTUAL GRAPHEMES CONTEXTUAL GRAPHEMES Grapheme contextuality effect Barca, Burani, Di Filippo and Zoccolotti (2006)

6 H F L F H F L F Pronunciation Errors (%) Dyslexics Controls H F L F H F L F Contextual Rules Non Contextual Rules Naming Latency (ms) Dyslexics Controls Reaction times % ERRORS

7 ragazzi con dislessia N=47 ragazzi con dislessia N=47 parole percentuale (errori) punti z velocità (sec. per parola) punti z parole percentuale (errori) punti z velocità (sec. per parola) punti z media 9.55 soggetti di controllo soggetti di controllo DS media DS 7.32 (-5.77) Dati relativi ad un gruppo di 47 dislessici (41M e 6 F) e quelli del campione normativo della batteria (modificati da Sartori, Job e tressoldi, 1995) (-2.56) non-parole percentuale (errori) punti z velocità (sec. per parola) punti z non-parole percentuale (errori) punti z velocità (sec. per parola) punti z (-3.05) (-2.38)

8 Analisi degli errori nel test di Sartori a) b)

9 Sintesi dei risultati Nei dislessici presenza di effetti di Lessicalità Lessicalità Frequenza Frequenza Vicinanza ortografica Vicinanza ortografica Contestualità grafemica Contestualità grafemica Nei dislessici Effetti più grandi di lunghezza Effetti più grandi di lunghezza Deficit globale di analisi ortografica (pre-lessicale) ? Deficit globale di analisi ortografica (pre-lessicale) ?

10 Conclusioni 1 -Non è presente un deficit selettivo nella lettura di non-parole (sia a livello di gruppo sia a livello individuale) -I bambini con dislessia dimostrano di avere unorganizzazione del lessico ortografico -I disturbi di lettura in bambini di lingua italiana non sembrano spiegabili in modo efficace secondo la dicotomia tradizionale dislessia fonologica- dislessia superficiale

11 Il disturbo di lettura è legato in modo specifico ad un deficit di elaborazione fonologica ? (core phonological hypothesis) Esame della abilità fonologiche e linguistiche in dislessici con e senza ritardo pregresso del linguaggio

12 Brizzolara, D., Pecini, C., Chilosi, A., Cipriani, P., Gasperini, F. Mazzotti, Di Filippo G. and Zoccolotti, P., Do phonological and rapid automatized naming deficits differentially affect dyslexic children with and without a history of language delay? A study on Italian dyslexic children. Cognitive and Behavioural Neurology, 19, , 2006.

13

14 colorsfiguresnumbers

15

16 Chilosi, A.M., Brizzolara, D., Lami, L. Pizzoli, C., Gasperini, F., Pecini, C. and Zoccolotti, P. Reading and spelling disabilities in children with and without a history of early language delay: a neuropsychological and linguistic study. Child Neuropsychology, 2009, Jun 2: [Epub ahead of print]. DOI: /

17

18 Sintesi dei risultati Nei dislessici con pregresso ritardo del linguaggio Deficit (medio-lievi) in compiti meta-fonologici Deficit (medio-lievi) in compiti meta-fonologici Deficit (medio-lievi) in compiti di memoria a breve termine verbale Deficit (medio-lievi) in compiti di memoria a breve termine verbale Deficit in varie aree del funzionamento linguistico Deficit in varie aree del funzionamento linguistico Lentezza in compiti di RAN Lentezza in compiti di RAN Nei dislessici senza pregresso ritardo del linguaggio Lentezza in compiti di RAN Lentezza in compiti di RAN Assenza di deficit in compiti meta-fonologici, di memoria a breve termine, linguistici Assenza di deficit in compiti meta-fonologici, di memoria a breve termine, linguistici Tra dislessici con e senza pregresso ritardo del linguaggio Simile gravità del disturbo di lettura e di scrittura Simile gravità del disturbo di lettura e di scrittura Presenza di un lieve disturbo di comprensione nei soli dislessici con pregresso ritardo del linguaggio Presenza di un lieve disturbo di comprensione nei soli dislessici con pregresso ritardo del linguaggio

19 Conclusioni 2 -Deficit in compiti fonologici e meta-fonologici sono presenti solo nei bambini dislessici con un pregresso ritardo del linguaggio -Non è presente un deficit selettivo nella lettura di non-parole (sia a livello di gruppo sia a livello individuale) -I soli compiti che sono presenti in (quasi) tutti i bambini con dislessia sono compiti di RAN (rapid automatized naming) -I disturbi di lettura in bambini di lingua italiana non sono compatibili con la core phonological hypothesis. -I deficit in compiti fonologici e meta-fonologici appaiono più facilmente interpretabili in termini di co-morbidità tra disturbi di lettura e fragilità nellacquisizione del linguaggio orale.


Scaricare ppt "450 500 550 600 650 700 75080023456789 sixth grade seventh grade eighth grade adults Vocal reaction time (ms) Number of letters."

Presentazioni simili


Annunci Google