La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PIACENZA REVISIONE BILANCIO PREVENTIVO 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PIACENZA REVISIONE BILANCIO PREVENTIVO 2009."— Transcript della presentazione:

1 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PIACENZA REVISIONE BILANCIO PREVENTIVO 2009

2 VARIAZIONE PROVENTI CORRENTI – esercizio 2009 PREVISIONE 2009 VARIAZIONE ASSOLUTA PREVISIONE AGGIORNATA VARIAZIONE RELATIVA % PROVENTI CORRENTI Diritto annuale , , ,00+9,61% Diritti di segreteria , , , % Contributi e trasferimenti e altre entrate , , ,00+6,31% Proventi da servizi , , ,00+19,93% TOTALE , , ,00+6,87%

3 VARIAZIONE PROVENTI CORRENTI – esercizio 2009 La variazione dei proventi correnti stimati è da ascriversi a: aumento proventi diritto annuale ( ricalcolato secondo le modalità previste dalla recente circolare del MSE) riduzione proventi diritti di segreteria ( in relazione allandamento degli introiti ad oggi registrato ) aumento proventi per contributi e trasferimenti (maggiori introiti per rimborsi da terzi) aumento proventi da servizi (maggiori ricavi attività di conciliazione e servizio metrico)

4 VARIAZIONE ONERI CORRENTI – esercizio 2009 PREVISIONE 2009 VARIAZIONE ASSOLUTA PREVISIONE AGGIORNATA VARIAZIONE RELATIVA ONERI CORRENTI , , ,7215,57% Personale , , ,425,92% Funzionamento , , ,700,75% Interventi economici , , ,0019,70% Ammortamenti e accantonamenti , , ,60178,93%

5 VARIAZIONE ONERI CORRENTI – esercizio 2009 Lincremento degli oneri correnti è da ascriversi principalmente a: aumento oneri per il personale (trattamento economico ed oneri sociali) aumento oneri accantonamento fondo TFR Entrambi rideterminati a seguito sottoscrizione ipotesi nuovo CCNL biennio 2008/2009. Gli aumenti sono parzialmente coperti dal fondo rinnovi contrattuali che viene contestualmente ridotto per finanziare la copertura degli oneri Lieve aumento oneri di funzionamento per spese per organi istituzionali aumento delle risorse destinate agli interventi di promozione economica

6 INTERVENTI DI PROMOZIONE ECONOMICA – VARIAZIONI ESERCIZIO 2009 P.S. 1 – AZIONI ED INTERVENTI PER LO SVILUPPO IMPRENDITORIALE ,00 (di cui per sostegno ai Confidi, ,00 per contributi al consolidamento imprenditoriale e per riproposizione di iniziative pregresse) P.S.2 – AZIONI ED INTERVENTI PER LO SVILUPPO DEL TURISMO ,00 (di cui per azioni di promozione del territorio allesterno e per attrazione turisti e per riproposizione iniziative pregresse) P.S. 4 – AZIONI ED INTERVENTI A FAVORE DELLA FILIERA AGROALIMENTARE ,00 (di cui ,00 per la riproposizione del progetto per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari piacentini attraverso il marchio) P.S. 5 – AZIONI ED INTERVENTI PER LISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IMPRENDITORIALE ,00 (di cui per sostegno alla formazione orientata al lavoro e per riproposizione iniziative pregresse)

7 INTERVENTI DI PROMOZIONE ECONOMICA – VARIAZIONI ESERCIZIO 2009 P.S. 6 – INTERVENTI FINALIZZATI ALLA REGOLAZIONE DEI MERCATI ,00 (di cui per contributo alla realizzazione della carta dei servizi degli agenti di commercio e per riproposizione iniziative pregresse) P.S. 7 – SVILUPPO DEL TERRITORI ,00 (per ripristino della dotazione a seguito della devoluzione della quota di pari importo al Fondo di solidarietà per lAbruzzo) P.S. 8 – CONSOLIDAMENTO DELLATTIVITA DI INFORMAZIONE ECONOMICA E DI PROMOZIONE DELLIMMAGINE ISTITUZIONALE DELLENTE ,00 (per consolidamento dellattività di valorizzazione immagine dellente)

8 INTERVENTI ECONOMICI PREVENTIVO AGGIORNATO 2009

9 AMMORTAMENTI E ACCANTONAMENTI – esercizio 2009 Il notevole incremento è da ascriversi principalmente a: incremento accantonamento al Fondo Svalutazione Crediti per accantonamento ( ) annuale al Fondo Svalutazione crediti per diritto annuale, in relazione a quanto prescritto nella circolare MSE divulgativa dei nuovi principi contabili incremento accantonamento al Fondo Spese Future incremento accantonamento al Fondo Spese Future ( ). Lincremento deriva dalle seguenti variazione: già destinato al Fondo rinnovi contrattuali il cui stanziamento viene destinato a finanziare lincremento delle spese di personale a seguito emanazione ipotesi di CCNL 2008/ quale accantonamento per far fronte a spese condominiali per bilanci pregressi non ancora approvati

10 GESTIONE STRAORDINARIA E RETTIFICHE ATTIVITA FINANZIARIE – esercizio 2009 Lincremento dei proventi straordinari ( ) deriva da: sopravvenienze attive ( sanzioni diritto annuale anni precedenti, interessi moratori su diritto annuale anni precedenti, venir meno totale o parziale di debiti riferiti ad esercizi precedenti soprattutto relativi alle iniziative di promozione economica) sopravvenienze passive ( restituzione diritto annuale anni precedenti, sanzioni e interessi erroneamente versati alla camera ma dovuti allerario) La rettifica di valore di attività finanziarie si riferisce alla minusvalenza derivante dalla valutazione con il metodo del patrimonio netto della azioni IMEBEP sulla base del bilancio 2008 ( ) si riferiscono a svalutazioni di partecipazioni in società collegate per le quali non risulta capiente la relativa riserva.

11 DIMOSTRAZIONE AVANZO/DISAVANZO DI GESTIONE PREVENTIVO 2009 PREVISIONE AGGIORNATA 2009 SCOSTAMENTO PROVENTI CORRENTI , , ,00 ONERI CORRENTI , , ,52 RISULTATO DELLA GESTIONE CORRENTE , , ,52 RISULTATO DELLA GESTIONE FINANZIARIA , , ,00 RISULTATO DELLA GESTIONE STRAORDINARIA , ,00 RETTIFICHE DI VALORE ATTIVITA FINANZIARIE ,00 DISAVANZO , , ,52


Scaricare ppt "CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PIACENZA REVISIONE BILANCIO PREVENTIVO 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google