La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LINIZIATIVA LEGISLATIVA POPOLARE Come si procede Un gruppo di cittadini, elettrici ed elettori si presenta presso la SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE e, depositandone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LINIZIATIVA LEGISLATIVA POPOLARE Come si procede Un gruppo di cittadini, elettrici ed elettori si presenta presso la SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE e, depositandone."— Transcript della presentazione:

1 LINIZIATIVA LEGISLATIVA POPOLARE Come si procede Un gruppo di cittadini, elettrici ed elettori si presenta presso la SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE e, depositandone il titolo e sottoscrivendolo, comunica pubblicamente LINIZIATIVA LEGISLATIVA POPOLARE

2 LINIZIATIVA LEGISLATIVA POPOLARE (detta anche Proposta di Legge di Iniziativa Popolare) entro 15 giorni è pubblicata dalla Corte di Cassazione sulla GAZZETTA UFFICIALE in modo che ne sia data pubblicità a tutti i cittadini Da quel momento è possibile procedere con la raccolta delle firme … Come? … Legge

3 IL MODULO PER RACCOLTA DELLE FIRME I Promotori stampano il testo della legge; non importa il formato, sia del testo, sia del foglio (il più utilizzato è il formato uso bollo). Le righe per annotare NOME e COGNOME, COMUNE DOVE VOTA e FIRMA per ogni Cittadino Proponente possono essere sullo stesso foglio, o su di altro foglio LEGGE che però deve essere unito a quello su cui è stampata la legge, in modo che non possa essere staccato.

4 VIDIMAZIONE Così preparati, prima dessere utilizzabili e validi, i fogli per la raccolta firme vanno portati, a cura di qualsiasi elettore, in VIDIMAZIONE presso le SEGRETERIE COMUNALI o le CANCELLERIE degli UFFICI GIUDIZIARI. Questi uffici sono tenuti a restituire i fogli vidimati entro 48 ore. È importante controllare che vi siano apposti DATA, TIMBRO e FIRMA del funzionario addetto

5 RACCOLTA ED AUTENTICAZIONE FIRME Così vidimati, i fogli possono essere utilizzati per la raccolta delle firme, che vanno AUTENTICATE da uno dei seguenti soggetti: in ROSSO chi potrebbe chiedere dessere pagato, in VERDE chi per legge deve tenere i fogli-firma a disposizione dei cittadini iscritti in quellanagrafe elettorale ed autenticarne le firme NOTAI GIUDICI DI PACE CANCELLIERI e COLLABORATORI delle Corti dAppello e dei Tribunali SEGRETARI delle Procure della Repubblica PRESIDENTI di PROVINCIA e SINDACI ASSESSORI COMUNALI e PROVINCIALI PRESIDENTI dei CONSIGLI COMUNALI e dei CONSIGLI PROVINCIALI PRESIDENTI e VICE PRESIDENTI dei CONSIGLI CIRCOSCRIZIONALI SEGRETARI COMUNALI e PROVINCIALI FUNZIONARI INCARICATI DAL SINDACO e DAL PRESIDENTE PROVINCIA CONSIGLIERI PROVINCIALI e COMUNALI che lo comunicano SEGRETARI COMUNALI (per i cittadini che votano in quel comune) CONSOLI dITALIA (per i cittadini che votano allestero)

6 LA VERIFICA DELLANAGRAFE ELETTORALE I fogli con le firme raccolte vanno consegnati agli uffici dellAnagrafe Elettorale dei Comuni dove votano i cittadini che hanno firmato, Questi uffici sono tenuti a restituire i FOGLI FIRMA entro 48 ore con tale certificazione. Non preoccupatevi! Siamo tutti di Fiano! Per evitare che lo stesso FOGLIO FIRME debba essere consegnato a più Anagrafi Comunali, è bene che su di un FOGLIO FIRMA ci siano le firme di cittadini di un solo comune. affinché certifichino che tali cittadini sono elettori iscritti nelle loro liste.

7 PRESENTAZIONE IN PARLAMENTO La PROPOSTA DI LEGGE viene formalmente consegnata in PARLAMENTO con i fogli di raccolta delle firme la cui data di VIDIMAZIONE sia anteriore non più di 6 MESI alla data di consegna. Appena verificate le prime firme valide, il Progetto di Legge viene affidato alla Commissione competente ed annunciato ufficialmente ai Parlamentari. LEGGE Ora tocca a noi!


Scaricare ppt "LINIZIATIVA LEGISLATIVA POPOLARE Come si procede Un gruppo di cittadini, elettrici ed elettori si presenta presso la SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE e, depositandone."

Presentazioni simili


Annunci Google