La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rovereto Proposta di atto amministrativo di iniziativa popolare Depositata presso il Segretario Comunale Il 18 giugno 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rovereto Proposta di atto amministrativo di iniziativa popolare Depositata presso il Segretario Comunale Il 18 giugno 2012."— Transcript della presentazione:

1 Rovereto Proposta di atto amministrativo di iniziativa popolare Depositata presso il Segretario Comunale Il 18 giugno 2012

2 Rovereto Proposta di atto amministrativo di iniziativa popolare Precedenti: Iniziativa per togliere il quorum a Rovereto, presentata , mai discussa Referendum per togliere il quorum a Rovereto, Votarono 4512 cittadini il 15,01 % degli aventi diritto - invalidato. I SI furono 3690 ossia l' 82,85% e i NO, 764 ossia il 17,15%

3 Iniziative analoghe: - Comune di Trento (discussa il ) - Comune di Vicenza (quorum zero ) - Provincia di Trento (in discussione nelle prime settimane del 2013) - Parlamento Italiano (depositata il 24 agosto 2012)

4 Punti fondamentali della proposta: 1. quorum zero nei referendum comunali 2. invio dell'opuscolo informativo a tutte le famiglie come in Svizzera

5 3. abbinamento dei referendum comunali alle votazioni nazionali ed europee 4. rendere vincolante referendum propositivo 5. numero di firme dal 5% al 2% (come nel 2009)

6 Cos'è il Quorum? Quorum è una parola latina che significa dei quali È il numero di partecipanti necessario perché una votazione sia considerata legalmente valida

7 A cosa si applica il quorum? Di solito viene applicato ai referendum Ma in Serbia c'è anche nelle elezioni del presidente della Repubblica ( )

8 Presidente Serbo B.Tadic Boris Tadic è stato eletto presidente della Serbia nel giugno 2004 Dopo 2 elezioni presidenziali invalidate Ottobre 2002 – 45,5% Dicembre 2002 – 45,1%

9 Macedonia Quorum nelle elezioni presidenziali del 40%. Nel 2009 lattuale presidente Gjorge Ivanov eletto con affluenza 42,6%

10 Quanto è il quorum? In Italia a livello nazionale ref. Abrogativi 50% Italia Ref.Confermativi 0% Regioni Da 50% - 45% - 33,33% A 30% (Toscana) Province Da 50% A 40% Prov. BZ Comuni Da 50% a 0%

11 L'esempio di 13 comuni A Cortaccia (BZ) dal 2009 il quorum è 15% A S. Candido (BZ) dal 2010 il quorum è 15% A Verano (BZ) dal 2005 il quorum è 0% A Ortisei (BZ) dal 2006 il quorum è 0% A La Val (BZ) dal 2006 il quorum è 0% A Fiè (BZ) dal 2006 il quorum è 0% A Villa Lagarina (TN) dalla fine 2009 il quorum è 0% A Lana (BZ) dal 2010 il quorum è 0% A Varna (BZ) dal 2010 il quorum è 0% A Dobbiaco (BZ) dal 2010 il quorum è 0% A Terento (BZ) dal 2010 il quorum è 0% A Lagundo (BZ) dal 2012 il quorum è 0% Vicenza Quorum Zero dal

12 Dove esiste il quorum? Italia Slovenia Ungheria Polonia Rep. Ceca Slovacchia

13 Dove NON esiste il quorum? Spagna Francia Gran Bretagna Irlanda Austria Paesi Bassi Finlandia Islanda Svizzera 26 stati USA Nuova Zelanda Australia

14 Quorum: ragioni per toglierlo Mancanza di segretezza Esempio 12/13 Giugno 2011 Referendum Nucleare Affluenza 54,79% SI 94,05% del totale

15 Quorum: ragioni per toglierlo Il quorum diminuisce l'affluenza al voto Dal 1946: Referendum con quorum (66) affluenza media: 54,54% Referendum senza quorum (4) affluenza media: 64,37 % Referendum Devoluzione 2006

16 Quorum: ragioni per toglierlo Il quorum permette il boicottaggio del voto Baden Wuerttemberg Reutlingen 24% Nurtingen 57%

17 Quorum: ragioni per toglierlo I cittadini non lo vogliono Svizzera USA Baviera Turingia Bolzano Rovereto

18 Quorum: ragioni per toglierlo I cittadini non lo vogliono Referendum Rovereto Uno dei quesiti chiedeva di togliere il quorum dai referendum comunali. Votarono 4512 cittadini il 15,01 % degli aventi diritto. I SI furono 3690 ossia l'82,85% e i NO, 764 ossia il 17,15%

19 Quorum: ragioni per toglierlo Se esistesse il quorum nelle elezioni Clinton non sarebbe stato eletto Elezione Clinton affluenza 49,08% 1996

20 Quorum: ragioni per toglierlo Se esistesse il quorum nelle elezioni la comunità di valle della Vallagarina non avrebbe rappresentanti Nel 2010 l'affluenza a Rovereto alle elezioni per la Comunità di Valle fu del 35,12%

21 Quorum: ragioni per toglierlo Rovesciamo la questione Chi vuole il quorum nei referendum per coerenza logica dovrebbe pretendere il quorum nelle elezioni amministrative. Cosa succederebbe?

22 Quorum: ragioni per toglierlo Nei referendum con quorum: VOTO SI VOTO NO Quorum non superato => STATUS QUO ossia la situazione rimane quella prima del voto

23 Quorum: ragioni per toglierlo Se nelle elezioni ci fosse il quorum: VOTO Candidato A VOTO Candidato B Quorum non superato => STATUS QUO La situazione rimarrebbe quella prima del voto Il sindaco uscente verrebbe riconfermato

24 Quorum: ragioni per toglierlo Esempio concreto. Se nelle elezioni ci fosse il quorum: Rovereto 2010 Ballottaggio Amministrative Affluenza 53,90% Di questi: Candidato Guglielmo Valduga 49,12% Candidato Andrea Miorandi 50,88% Quorum superato => Andrea Miorandi Se Guglielmo Valduga avesse fatto appello astensione ai suoi, come avviene nei referendum, le elezioni sarebbero state invalidate e sarebbe rimasto lo STATUS QUO ossia il sindaco uscente. Invece di Miorandi sarebbe stato confermato Valduga

25 Quorum: ragioni per toglierlo Perché non abbassarlo al 30% o al 50% delle ultime votazioni amministrative? Esempio Baviera: sopra i abitanti quorum 10%. Il 15,9% dei referendum bavaresi viene annullato per mancato raggiungimento del quorum. Se si guardano i risultati in base alla grandezza della città, nella fascia da a abitanti (quorum 20%) il 40,5% dei referendum vengono invalidati.

26 Quorum: ragioni per toglierlo Perché non abbassarlo al 30% o al 50% delle ultime votazioni amministrative? Esempio Svizzera: Non esiste il quorum, hanno gli strumenti di democrazia diretta da 150 anni, la media di affluenza al voto nei referendum è del 42% Ossia gli astenuti sono circa il 60%. Quindi basterebbe anche solo un quorum molto basso per invalidare tutti i referendum

27 Perché votano in pochi i referendum? Esempio Rovereto: Referendum temi 10 persone attive 6000 euro per campagna Presenza quorum Affluenza 15% Elezioni amministrative candidati sindaci 15 liste politiche e 15 programmi elettorali 525 candidati consiglieri 7 candidati pres. Circoscrizioni 450 candidati circoscrizioni euro ciascuno i 3 candidati maggiori ( in totale) Assenza quorum Affluenza 68% (primo turno)

28 Aumentare le firme? Fino al 2009 erano il 2% degli aventi diritto al voto (600 firme) Dal 2009 sono il 5% (circa 1500 firme, due volte e mezzo il valore precedente) Per presentare una lista alle elezioni amministrative servono 265 firme In media in un banchetto si raccolgono 50 firme al giorno. Per raccogliere 1400 firme occorrono 28 giorni. Si usano solo i sabato e domenica ossia 14 settimane. Gli altri giorni i cittadini lavorano. Ma il tempo a disposizione è 3 mesi ossia settimane.

29 È una scelta vincente per tutti! 1. Per i cittadini Così hanno voce nelle scelte della città 2. Per chi governa (PT a Porto Alegre riconfermato per 4 mandati grazie al Bilancio Partecipativo Sindaco Villa Lagarina al suo secondo mandato Sindaco di Grottammare (AP) diventato Pres. Provincia AP 3. Per chi è all'opposizione Così anche le minoranze politiche possono avere uno strumento di democrazia forte nelle loro mani


Scaricare ppt "Rovereto Proposta di atto amministrativo di iniziativa popolare Depositata presso il Segretario Comunale Il 18 giugno 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google