La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REPORT OSSERVATORIO TV novembre 2007 Osservatorio Tv Moige – Movimento Italiano Genitori Report mensile elaborato grazie alle segnalazioni al Numero Verde.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REPORT OSSERVATORIO TV novembre 2007 Osservatorio Tv Moige – Movimento Italiano Genitori Report mensile elaborato grazie alle segnalazioni al Numero Verde."— Transcript della presentazione:

1 REPORT OSSERVATORIO TV novembre 2007 Osservatorio Tv Moige – Movimento Italiano Genitori Report mensile elaborato grazie alle segnalazioni al Numero Verde e lo spazio di segnalazione presente sul sito

2 PERIODO DI RIFERIMENTO Numero mensile di Segnalazioni 2054 Media Segnalazioni giornaliere 68 Tipologia delle Segnalazioni 84 % protesta 3 % proposta 22 % gradimento 6% informazioni Chi ci ha contattato 51 % mamme 11 % papà 26 % nonni 10 % figli 2 % altro

3 IN – OUT, LA CLASSIFICA DELLE SEGNALAZIONI IN Trasmissioni più gradite OUT trasmissioni protestate Film: 1.High School Musical, sabato 17 ore 16 Italia1 2.High School Musical 2, sabato 17 ore 19 Italia1 3.Il piccolo Lord, giovedì 22 ore Rete 4 4.Indovina chi viene a cena?, giovedì 29 Rete 4 Film: 1.Fuga con Marlene, mercoledì 14 ore Rai 1 2.Merry Christmas, mercoledì 21 ore Italia 1 Telefilm: 1.Cold Case – Delitti irrisolti, ore Rai 2 2.NCIS, la domenica ore Rai 2 3.Criminal Minds, domenica ore o martedì ore 21.5 Rai 2 4.Dr House, il mercoledì ore Canale 5 Fiction: 1.Il capo dei capi, il giovedì ore Canale 5 2.Liberi di giocare, lunedì 19 ore Rai 1 Sit com: 1.Sette vite, dal lunedì al venerdì ore 20 Rai 2 Programmi: 1.Ballando con le stelle, il venerdì ore Rai 1 2.Otto e mezzo, dal lunedì al venerdì, ore La7 3.Il Quinto dellInferno, giovedì 29 ore Rai 1 4.Paperissima Sprnt la domenica ore Canale 5 Programmi: 1.Lisola dei famosi, il mercoledì ore Ciao Darwin, il martedì ore Canale 5 3.Distraction, il lunedì ore Italia 1 4.Buona Domenica, la domenica ore Canale 5 Programmi per ragazzi: 1.50° Zecchino doro, da martedì 20 a sabato 24 ore 17 Rai1 2.Per un pugno di libri, la domenica ore 18 Rai Tre 3.In occasione della settimana dellinfanzia Italia 1 ha proposto film- cartoni per bambini da lunedì 19 a venerdì 23 ore Programmi per ragazzi: 1.I Simpson, dal lunedì al venerdì ore Italia 1

4 LA CLASSIFICA DELLE RETI TV La rete più gradita del mese La rete più criticata del mese Rete 4Rai 2

5 Commento : Sette vite - Rai 2. La sit-com imbastisce le sue battute tutte sui doppi sensi sessuali, in un contesto di vita quotidiana che vuol far credere normale. Tra i protagonisti non poteva mancare la pupa bella e sciocca sempre poco vestita e in atteggiamenti provocanti; limbranato grasso e un po frustrato. Le figure femminili del telefilm sono presentate solo per le loro capacità seduttive e sensuali; le figure maschili invece, per il loro ossessionante unico pensiero: la conquista della femmina per soddisfare i propri istinti. Ciao Darwin - Canale 5. Gioco divertente e accattivante che però, puntata dopo puntata è scivolato nella volgarità più totale, soprattutto nelle puntate del 13, 20 e 27 novembre diventando un programma dalla comicità sguaiata, irriverente che ha un unico tema e fine: il sesso. Parolacce, nudità, sensualità e vuotaggine caratterizzano ormai un programma che non ha più nulla di adatto per le famiglia. Incomprensibile la promozione al sabato sera caratterizzato, per lappunto, da un pubblico di famiglie. Cold case – N.C.I.S – Criminal Minds – Rai 2. Serie televisive che hanno come filo conduttore comune il fortissimo grado di violenza: storie, immagini, dettagli raccapriccianti. Una rete che tende a rivolgersi a un pubblico giovanile deve chiedersi se lesposizione dei nostri ragazzi a tanta violenza possa essere senza effetto: gli esperti affermano il contrario. LIsola dei famosi - Rai 2. Nella puntata del 7 novembre Simona Ventura, ormai senza freni, incappa in una parolaccia-insulto che degrada ancora di più il suo programma; sempre nella stessa puntata, la conduttrice afferma di bere alcolici e superalcolici prima di andare in onda, dicendo che non cè niente di male. Pur essendo molto seguito dai giovani il programma non offre certo modelli da seguire. Liberi di giocare – Rai 1. Fiction dal tema interessante: carcerati che dalla depressione del loro stato, cercano un riscatto alla vita di criminali attraverso il gioco del calcio allinterno del carcere stesso. Anche il calcio del mondo libero, sempre più circondato da eventi delittuosi e che può portare addirittura alla reclusione, si riabilita, perché vissuto secondo le sue caratteristiche più vere, e porta alla libertà interiore e alla solidarietà. Largomento è ricco di spunti di riflessione, come quello del giovane padre assassino che si perde nellassunzione di droga che può continuare a procurarsi nel carcere stesso, ma che alla fine trova la forza di disintossicarsi grazie allamore per la figlia e allaiuto di uno sport che dà grandi motivazioni. Ma tutto ciò è irrimediabilmente declassato dallelemento rosa della fiction. La direttrice del carcere, donna confusa per quel che riguarda i suoi legami sentimentali e familiari, sinnamora dellallenatore (ex calciatore) della squadra del carcere. Negli avvenimenti drammatici e tesi del penitenziario, stride la storia damore tra i due e soprattutto fuori luogo sono le scene di sesso esplicito che in piena fascia protetta scorrono sul teleschermo. Riportiamo anche una protesta ufficiale da parte del sindacato delle guardie carcerarie che si sono sentite malraffigurate dalla fiction. Persa, purtroppo loccasione di far riflettere su tematiche e avvenimenti importanti e reali – la fiction si basa su una storia vera - in modo serio e adatto a un pubblico eterogeneo, comprensivo anche di bambini. Il Capo dei capi - Canale 5. Si denuncia inoltre il fatto di aver trattato un tema importante come quello della mafia non mettendo nel giusto risalto limpegno dei magistrati che con coraggio hanno combattuto senza tregua la mafia rischiando la propria vita, e che qui invece appaiono come dei semplici comprimari, ingenui e forse anche un po stupidi nel voler contrapporsi a tanto indiscusso potere e magari anche senza onore, come Riina stesso li considera. Fuga con Marlene - Rai 1. Film dalla storia assai improbabile, ambiguo, presenta una donna delinquente come un eroina semplicemente perché, dopo lincontro con un adolescente confuso sul quale lei esercita un certo fascino, decide infine di rinunciare alla propria vita per salvarlo dallimplicazione in una rapina compiuta insieme. Non basta una breve sconfessione finale delle proprie scelte di vita per salvare la fragilità di contenuto del film.

6 Commento Il Quinto dellInferno - Rai 1. Grande performance di Roberto Benigni che come un fiume in piena interpreta e spiega al vasto pubblico un canto della Divina Commedia, mostrando che anche le vette della poesia italiana possono essere proposte e accolte con successo se ci si cimenta con passione, se si crede a ciò che esse trasmettono, se si desidera far comprendere al pubblico che ci sono valori grandi sempre validi al di là dei tempi e sempre comunicabili da uno dei più grandi poeti della storia. Probabilmente è riuscito anche a far sentire gli Italiani, così poco patrioti, un po più fieri di essere italiani. Peccato per il timore iniziale espresso con lintroduzione di battute volgari e doppi sensi probabilmente per attirare lattenzione del pubblico: un talento come quello di Benigni non ha bisogno della volgarità per creare interesse e ascolto High School Musical e High School Musical 2 - Italia 1. Buona scelta quella di dedicare il pomeriggio di sabato 17 novembre, a due film musicali interamente pensati per i ragazzi e senza controindicazioni. I musical, infatti, hanno ritmi giovani, sia nella musica sia nei balletti (sportivi, non sensuali), raccontano storie di amicizie e di giovani amori dai sentimenti puliti. Non hanno la pretesa di lasciare un messaggio profondo sulla realtà degli adolescenti, in compenso danno precise indicazioni su ciò che per loro ha più importanza: lamicizia, la solidarietà, la lealtà, lintesa di gruppo, che è ben diverso dal branco, e la vittoria della semplicità sugli atteggiamenti che scimmiottano il mondo degli adulti che però a loro non appartiene. Paperissima Sprint - Canale5. Sempre di successo il programma dedicato ai video amatoriali che involontariamente incorrono in divertenti papere. Divertirsi in modo semplice e pulito evidentemente piace e non stanca. La settimana dellinfanzia - Italia 1. Per una volta una nota di merito a questa rete e, ci auguriamo, un cambio di rotta. Solo questa rete pare si sia accorta della giornata dellinfanzia dedicando per una settimana il pomeriggio a cartoni animati per i più piccoli: Simbad, Scooby Doo. Bugs Bunny. Apprezzato anche linserimento nella programmazione quotidiana di Heidi, che a quanto pare piace ancora moltissimo ai bambini. Lo Zecchino doro – Rai. In una televisione - anche quella pubblica – che sempre più rinuncia a trovare spazi dedicati ai bambini – considerati più come numeri che come categoria fanno dati auditel bassi e poco degni di attenzione – Lo Zecchino doro rimane uno dei pochi capi saldi.


Scaricare ppt "REPORT OSSERVATORIO TV novembre 2007 Osservatorio Tv Moige – Movimento Italiano Genitori Report mensile elaborato grazie alle segnalazioni al Numero Verde."

Presentazioni simili


Annunci Google