La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di Laurea Magistrale, a.a. 2013 -2014 Silvia Borelli Lezione IV.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di Laurea Magistrale, a.a. 2013 -2014 Silvia Borelli Lezione IV."— Transcript della presentazione:

1 Corso di Laurea Magistrale, a.a Silvia Borelli Lezione IV

2  Art. 27 Carta di Nizza  Direttive settoriali  Direttiva CAE  Direttiva sulla SE e sulla SCE  Direttiva quadro

3  Informazione: la trasmissione di dati da parte del datore di lavoro ai rappresentanti dei lavoratori per consentire a questi ultimi di prendere conoscenza della questione trattata e di esaminarla (art. 2 par. 1 lett. f) dir. 2009/38)  Consultazione: l’instaurazione di un dialogo e lo scambio di opinioni tra i rappresentanti dei lavoratori e la direzione centrale o qualsiasi altro livello di direzione più appropriato, nei tempi, secondo modalità e con contenuti che consentano ai rappresentanti dei lavoratori, sulla base delle informazioni da essi ricevute, di esprimere, entro un termine ragionevole, un parere in merito alle misure proposte alle quali la consultazione si riferisce (art. 2 par. 1 lett. g) dir. 2009/38)  Partecipazione: l'influenza dell'organo di rappresentanza dei lavoratori e/o dei rappresentanti dei lavoratori nelle attività di una società mediante: - il diritto di eleggere o designare alcuni dei membri dell'organo di vigilanza o di amministrazione della società, o - il diritto di raccomandare la designazione di alcuni o di tutti i membri dell'organo di vigilanza o di amministrazione della società e/o di opporvisi (art. 2 par. 1 lett. k) dir. 2001/86).

4  Finalità (art. 1 dir. 2009/38)  Ambito di applicazione (art. 2 par. 1 e 4 par. 2) * accordi di anticipazione (art. 13 dir. 94/45 e 14 dir. 2009/38)  Procedura (art. 5)  Esito: 1. accordo istitutivo di un CAE (art. 5 par. 3 e 6 par. 2); 2. procedura per l’informazione e la consultazione (art. 6 par. 3) 3. applicazione delle prescrizioni accessorie (art. 7 par. 1) 4. non avvio dei negoziati (art. 5 par. 5)  Coordinamento tra CAE, rappresentanti nazionali (art. 6 par. 2 lett. c), 10 par. 2 e 12 par. 1 e 2) e sindacato europeo (art. 5 par. 4)

5  Finalità (art. 1)  Campo di applicazione (art. 3)  Oggetto degli obblighi di informazione e consultazione (art. 4 par. 2)  Modalità (art. 4 par. 3)

6  Reg. 2157/2001  Procedura (art. 3)  Esito: 1. accordo sul coinvolgimento dei lavoratori (art. 3 par. 3) 2. non avvio dei negoziati (art. 3 par. 6) 3. applicazione delle prescrizioni accessorie (art. 7 par. 1)  Principio del prima/dopo (art. 4 par. 4)


Scaricare ppt "Corso di Laurea Magistrale, a.a. 2013 -2014 Silvia Borelli Lezione IV."

Presentazioni simili


Annunci Google