La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ecologia generale A cura della prof.ssa E.Aloj ordinario della cattedra di Ecologia dellUniversità del Sannio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ecologia generale A cura della prof.ssa E.Aloj ordinario della cattedra di Ecologia dellUniversità del Sannio."— Transcript della presentazione:

1 Ecologia generale A cura della prof.ssa E.Aloj ordinario della cattedra di Ecologia dellUniversità del Sannio

2 Ecologia disciplina scientifica che si interessa del funzionamento della natura, e quindi dei rapporti fra viventi e le condizioni ambientali che li circondano, nellampio quadro del funzionamento degli ambienti e della loro vicenda temporale - è quella branca della biologia che studia le interazione fra gli organismi e i rapporti che essi stabiliscono con lambiente in cui vivono, ma studia, soprattutto, gli organismi, i processi e i sistemi che caratterizzano la dinamica dellambiente naturale Ambiente sistema derivante dalla interazione fra fattori naturali (biotici e abiotici) e cultura delluomo

3 La scienza che studia le relazioni fra i vari organismi e lambiente è l Ecologia Oikos = casa Logos = studio Organismi Ambiente relazioni Ecologia

4 Struttura di un Ecosistema ECOSISTEMA 4 Componente Biotica Componente Abiotica

5 Ecosistema Rapporto fra esseri viventi Ecosistema Comunità Biologica Ambiente Habitat Catena Alimentare Piramide ecologica Equilibrio Biologico EcologiaProduttori/consumatori

6 Ogni ambiente è caratterizzato da fattori fisico-chimico (abiotici) quali :aria, suolo, acqua, temperatura, luce ecc... E da fattori biologici (biotici) rappresentati dagli esseri viventi che popolano ed interagiscono con quellambiente Biotico Abiotico Individui della stessa specie che appartengono ad una Comunità biologica formano una Popolazione Es. gli individui che vivono sulle sponde boscose di un fiume. Fringuelli carabi querce Ambiente

7 Esempio Ambiente Es. : le sponde boscose di un fiume insieme alla comunità biologica che in esso vive formano un Ecosistema Ogni ecosistema ha la propria comunità Biologica es.:

8 8 COMPONENTE BIOTICA E la parte biologica dellEcosistema E formata da tutti gli organismi, vegetali, animali o microrganismi, viventi in un insieme integrato, in una data area di un ecosistema.

9 Comunità Biologica In tutti gli ambienti gli Organismi non vivono isolati, ma a contatto con altri esseri della stessa specie e di altre specie Organism i Stessa specie Altre specie Relazioni non casuali Tutti gli organismi che vivono nello stesso luogo formano una Comunità Biologica o Biocenosi Comunità Biologica =associazione organizzata Biocenosi=vita + unione

10 Ad esempio … Gli alberi di una foresta Gli animali di una prateria Lenorme numero di microrganismi che si trovano su di una foglia o anche sulla nostra mano. 10

11 Comunità Biologica esempi Ecosistema boschivo Ecosistema acquatico Ecosistema lagunare

12 12 COMPONENTE ABIOTICA __ _____ __________ ____ _________ __ _____ __________ ____ _________ E lambiente chimico- fisico in cui vive la componente biotica dellEcosistema

13 Ad esempio… Lacqua del mare o di un fiume. La roccia di una montagna. Anche gli elementi naturali che compongono il clima di una regione, come temperatura, umidità, vento, etc., sono elementi abiotici di un ecosistema 13

14 Lenergia fluisce nellEcosistema… LEcosistema ha unambiente di entrata e uno di uscita: lenergia fluisce nellEcosistema, secondo le leggi della Termodinamica. 14 ECOSISTEMA

15 Gli anelli o livelli della catena alimentare 15 Energia entrante Energia uscente Piante Erbivori pascolanti Carnivori predatori di erbivori Carnivori predatori di erbivori e carnivori AMBIENTE

16 Catena alimentare e livelli energetici I° livello: piante (produttori). II° livello: erbivori (consumatori primari). III° livello: carnivori predatori degli erbivori (consumatori secondari) IV° livello: carnivori predatori di altri carnivori o erbivori (consumatori terziari) 16 Flusso di Energia

17 Catene Alimentari In qualsiasi Ecosistema tra gli organismi animali e vegetali si stabiliscono delle precise relazioni, chiamate Catene Alimentari, la cui funzione è quella di assicurare ad ogni membro della catena il nutrimento necessario, cioè gli organismi di una comunità biologica sono ordinati in modo che ciascuno mangi quello che lo precede e sia mangiato da quello che lo segue Le catene alimentari iniziano con un produttore e termina con predatore

18 Produttori e Consumatori In ogni Ecosistema gli esseri viventi instaurano rapporti fra di loro e con lambiente in cui vivono, tali rapporti dipendono dal bisogno primario di nutrirsi, in pratica quando ciascun vivente appartenente ad un determinato Ecosistema trova il nutrimento che gli è necessario, la comunità Biologica rimane stabile nel tempo cioè lEcosistema è in equilibrio. Gli esseri viventi, in base al modo in cui si procurano il nutrimento si dividono: Produtt ori Consumatori

19 Bioriduttori Fra i Consumatori esiste un gruppo speciale formato dai Decompositori o Bioriduttori (funghi, batteri, muffe, lombrichi, insetti ecc..)

20 Esempi di reti alimentari Lesistenza di queste reti alimentari rende più stabile gli ecosistemi

21 Piramide Alimentare Osservate la seguente catena alimentare Fra un anello e laltro (fiore, cavalletta, rana, biscia, falco) quanto cibo viene ingerito ed utilizzato ad ogni passaggio? Secondo studi accurati, il tetto massimo di utilizzo ad ogni passaggio è del 10%. Cosa significa: fiori nutriranno 1000 cavallette che nutriranno 100 rane, che nutriranno10 bisce che nutriranno1 falco Gli organismi per sopravvivere devono essere in numero sempre minore via via che si passa dai produttori ai consumatori. Devono presentare una distribuzione a piramide che viene detta appunto Piramide Ecologica o Alimentare

22

23 Habitat e Nicchie E. Gli studiosi chiamano Habitat il particolare tipo di ambiente naturale in cui vive una data specie animale o vegetale. Per cui in base al tipo diruolo che svolge ed in base al tipo di alimento che è specializzato a mangiare ogni specie occupa uno spazio ben preciso; gli studiosi chiamano tale spazio Nicchia Ecologica. In ogni Habitat esistono numerose nicchie Ecologiche in questo modo tutte le risorse alimentari sono sfruttate al massimo Grandi predatori Grandi erbivori RoditoriInsettivori AFRICA (savana) ASIA (steppa) America del Nord (pianura semidesertica) America del Sud (pampas) Australia (savana) Habitat Biotopo in cui si realizzano le condizioni ambientali ottimali per la sopravvivenza Di un organismo o di popolazione

24 Equilibrio di un Ecosistema Un Ecosistema si dice in Equilibrio quando il numero degli individui che formano le popolazioni rimane costante nel tempo. Supponiamo che le bisce aumentano in modo spropositato, cosa succede all ecosistema considerato in figiura? Le rane diminuiranno, le cavallette aumentano,distruzione della vegetazione. Le cavallette saranno destinate a morire per mancanza di cibo e lentamente si stabilirà un nuovo equilibrio, in pratica in natura fra prede e predatori si stabilisce sempre un equilibrio. Gli equilibri degli ecosistemi dipendono dalle caratteristiche fisiche e chimiche dellambiente: temperatura, quantità di acqua disponibile, caratteristiche del suolo, luce, ossigeno disciolto nellacqua ecc... o dannosi interventi delluomo, il solo essere vivente capace di sconvolgere questo equilibrio biologico HomeMappa

25 25 PER FINIRE.... Energia primaria del Sole...Riassumendo.... Entrata ECOSISTEMA COMPONENT E BIOTICA COMPONENT E ABIOTICA Ambiente chimico-fisico Organismi viventi organizzati in catene alimentari Uscita


Scaricare ppt "Ecologia generale A cura della prof.ssa E.Aloj ordinario della cattedra di Ecologia dellUniversità del Sannio."

Presentazioni simili


Annunci Google