La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORSO INFORMATICA DI BASE SUMAI SIFOP BREVI CENNI SUI COMPUTER E LORO EVOLUZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORSO INFORMATICA DI BASE SUMAI SIFOP BREVI CENNI SUI COMPUTER E LORO EVOLUZIONE."— Transcript della presentazione:

1 CORSO INFORMATICA DI BASE SUMAI SIFOP BREVI CENNI SUI COMPUTER E LORO EVOLUZIONE

2 Le prime macchine assimilabili ai calcolatori digitali fecero la loro comparsa durante la II guerra mondiale (ENIGMA). Lidea del computer venne sviluppata da un pioniere dellinformatica, lungherese Von Neumann. Dalle sue idee furono realizzati i primi computer (lENIAC e lEDVAC). LEniac iniziò a lavorare nel 1946, aveva una memoria capace di gestire ben 20(!) parole, poteva eseguire calcoli al secondo. Occupava una superficie di 180 metri quadrati!!! ed aveva bisogno di una quantità impressionante di energia elettrica!

3 Il primo vero calcolatore elettronico fu il MARK I della Manchester University, costruito con residuati bellici (1948). In queste macchine i dati venivano immessi tramite schede perforate, che venivano poi elaborate dalla macchina, con laiuto del tecnico, in codice binario

4 Solo nel 1949 si cominciò ad utilizzare dei programmi per fare questa traduzioni. Nacquero così i linguaggi di programmazione (FORTRAN, poi il LISP, ancora dopo il BASIC (1960).

5 Nel 1958 fu costruito il primo circuito integrato. Nel 1960 nacquero i primi chip al silicio. Dagli anni 60 in poi si assistè ad una evoluzione rapidissima. I programmatori, che prima scrivevano da soli i programmi di cui avevano bisogno, iniziarono a scrivere programmi che potessero essere utili anche da altre persone, aprendo così la strada alla commercializzazione del software.

6 Nel 1967 comparve il primo Floppy Disk, nel 1970 INTEL produsse la prima CPU (4004). Nel 1975 fu messo in vendita il primo computer di massa (lALTAIR).

7 Nel 1976 fu messo in commercio un tipo di BASIC, creato appositamente per lALTAIR. Ne era autore un ragazzino sconosciuto. Il suo nome era BILL GATES !!!!!!! Nel 1977 vide la luce il primo computer APPLE, che ebbe un grosso successo commerciale. Nel 1981 fu messo in vendita il PC IBM, che fu poi clonato da altri produttori dando lavvio al successo commerciale di queste macchine (IBM compatibili).

8 Fu tale il successo commerciale di questa macchine che alcuni produttori si accordarono per svilupparne le varie parti: 1) INTEL per i processori (Pentium) 2) MICROSOFT per il S.O. (prima MSDOS, poi WINDOWS) Da tutto ciò scaturisce ciò che i PC non sono!!!! Non sono macchine intelligenti, non pensano (al contrario di HAL 9000 di 2001 Odissea nello spazio). Il loro compito è unicamente di eseguire calcoli e/o azioni ripetitive senza errori (se opportunamente programmati)

9 Altri computer entrati nella storia dellinformatica: a)Commodore 64 (1982) a)Sinclair ZX Spectrum (1982) a)Commodore Amiga (1985) Atari 520 ST (1985) MSX (nelle varianti 1; 2; 2 +; Turbo R) (circa 1984)

10 Differenze tra CERVELLO e PC Peso =1.2 kg Energia: glucosio Temperat.: +/- Costante Componenti: 100 mld Memoria: immediata Intelligenza: QI 100 Evoluzione: lentissima (milioni di anni) Peso da pochi gr. a Kg Energia : elettricità Temperat.: insensibile Componenti: alcuni mld Memoria: dipende…. Intelligenza: nessuna Evoluzione:rapidissima (ogni 5-6 anni aumenta fattore 10)

11 CARATTERISTICHE DEL COMMODORE 64 E stato forse il computer più venduto al mondo (è entrato nel Guiness dei primati, con oltre 17 milioni di esemplari). Sostituì il Vic20, ed aveva migliore processore grafico e sonoro. Allepoca i computer IBM avevano un triste monitor a fosfori verdi, assenza di chip grafico ed un modestissimo suono proveniente da un piccolo altoparlante interno. Era programmato in Basic, ed aveva 64KB di RAM e 32di ROM!!! Le sue periferiche di memorizzazione erano un DATASSETTE ed un FLOPPY DISK DRIVE (1541) da 170Kb!!!!!

12 CARATTERISTICHE COMMODORE AMIGA Basato sullinnovativo processore Motorola 68000, è stato il primo computer a poter effettuare il MULTITASKING. In possesso di strabilianti possibilità grafiche e sonoro, era la delizia di vari appassionati di PC, i quali lo usavano con grande soddisfazione anche nel campo musicale e grafico. In questo, rivaleggiava direttamente con il suo grande antagonista, poi sconfitto, lATARI 520. Ha sempre attratto per le sue caratteristiche, alcune ancor oggi valide (vedi linserimento di un file audio allinterno di un documento), una grande comunità di appassionati, i quali ancora si scambiano idee ed informazioni. La piattaforma è ancora viva oggi, tanto che si parla ancora di piattaforma AMIGA. Purtroppo la sua commercializzazione è finita con il fallimento della Commodore.


Scaricare ppt "CORSO INFORMATICA DI BASE SUMAI SIFOP BREVI CENNI SUI COMPUTER E LORO EVOLUZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google