La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MAPPA CONCETTUALE “Manifesto futurista” Prima Fase (1909-1915): “Dinamismo Plastico” Seconda Fase (1915-1930): “arte meccanica ed estetica” Terza Fase.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MAPPA CONCETTUALE “Manifesto futurista” Prima Fase (1909-1915): “Dinamismo Plastico” Seconda Fase (1915-1930): “arte meccanica ed estetica” Terza Fase."— Transcript della presentazione:

1

2 MAPPA CONCETTUALE “Manifesto futurista” Prima Fase ( ): “Dinamismo Plastico” Seconda Fase ( ): “arte meccanica ed estetica” Terza Fase ( ): “aeropittura” Pittura: Umberto Boccioni Giacomo Balla Scultura: Umberto Boccioni Architettura: Antonio Sant’ Elia Pittura: Giacomo Balla Enrico Prampolini Pittura: Tullio Crali

3 MANIFESTO FUTURISTA 1.Noi vogliamo cantare l'amor del pericolo, l'abitudine all'energia e alla temerità. 2. Il coraggio, l'audacia, la ribellione, saranno elementi essenziali della nostra poesia. 3. La letteratura esaltò fino ad oggi l'immobilità pensosa, l'estasi e il sonno. Noi vogliamo esaltare il movimento aggressivo, l'insonnia febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo ed il pugno. 4. Noi affermiamo che la magnificenza del mondo si arricchita di una bellezza nuova: la bellezza della velocità. Un automobile da corsa col suo cofano adorno di grossi tubi simili a serpenti dall'alito esplosivo... un automobile ruggente, che sembra correre sulla mitraglia, pi bello della Vittoria di Samotracia. 5. Noi vogliamo inneggiare all'uomo che tiene il volante, la cui asta ideale attraversa la Terra, lanciata a corsa, essa pure, sul circuito della sua orbita. 6, Bisogna che il poeta si prodighi, con ardore, sfarzo e munificenza, per aumentare l'entusiastico fervore degli elementi primordiali.

4 8. Noi siamo sul promontorio estremo dei secoli!... Perché dovremmo guardarci alle spalle, se vogliamo sfondare le misteriose porte dell'Impossibile? Il Tempo e lo Spazio morirono ieri. Noi viviamo gi nell'assoluto, poichè abbiamo gi creata l'eterna velocità onnipresente. 9. Noi vogliamo glorificare la guerra - sola igiene del mondo - il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore dei libertari, le belle idee per cui si muore e il disprezzo della donna. 10. Noi vogliamo distruggere i musei, le biblioteche, le accademie d'ogni specie, e combattere contro il moralismo, il femminismo e contro ogni viltà opportunistica o utilitaria. 11. Noi canteremo le grandi folle agitate dal lavoro, dal piacere o dalla sommossa: canteremo le maree multicolori o polifoniche delle rivoluzioni nelle capitali moderne; canteremo il vibrante fervore notturno degli arsenali e dei cantieri incendiati da violente lune elettriche; le stazioni ingorde, divoratrici di serpi che fumano; le officine appese alle nuvole pei contorti fili dei loro fumi; i ponti simili a ginnasti giganti che scavalcano i fiumi, balenanti al sole con un luccichio di coltelli; i piroscafi avventurosi che fiutano l'orizzonte, le locomotive dall'ampio petto, che scalpitano sulle rotaie, come enormi cavalli d'acciaio imbrigliati di tubi, e il volo scivolante degli aeroplani, la cui elica garrisce al vento come una bandiera e sembra applaudire come una folla entusiasta.

5 “La città che sale” Umberto Boccioni 1908, Olio su Tela, 70x100 cm. Milano, Pinacoteca di Brera PRIMA FASE

6 STATI D’ ANIMO “quelli che vanno”, Umberto Boccioni, 1911, Olio su tela, 71x96 cm. Milano, Museo del Novecento. “Quelli che restano”, Umberto Boccioni, 1911, Olio su tela, 70x95,5 cm, Milano, Museo del Novecento.

7 “Gli addii”, Umberto Boccioni, 1911, Olio su tela, 70,5x96,2 cm. New York, The Museum of Modern Art

8 Giacomo Balla, “Dinamismo di un cane al guinzaglio”, 1912, Olio su tela 90,8x110 cm. Buffalo, Albright- Knox Art Gallery

9 Giacomo Balla, “Velocità astratta”, 1913, Olio su tela, 200x332 cm. Torino, Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli

10 PITTURA FUTURISTA Umberto Boccioni, “Forme uniche della continuità nello spazio” 1913,Bronzo, 126,4x89x40,6 cm Milano, Museo del Novecento.

11 PITTURA FUTURISTA Antonio Sant’ Elia, “Stazione d’ aeroplani e treni ferroviari con funicolari ed ascensori, su tre piani stradali”, Inchiostro nero e matita nero.azzurra su carta gialla, 50x39 cm, Como, Musei Civici.

12 SECONDA FASE : Design Giacomo Balla, Paravento futurista, , Olio su legno, 124x115,5 cm, Roma, Collezione privata Lo studio di Balla negli anni Cinquanta. Foto De Antonis

13 Progetto di un ventaglio, Giacomo Balla, 1918, Guidonia, Fondazione Biagiotti-Cigna. Giacomo Balla “Gilet ricamato con motivi sul nome Balla”,

14 Enrico Prampolini, “Rarefazione siderale”, 1940, Olio su Tavola, 80x100 cm. Roma, Collezione privata.

15 Gerardo Dottori, “Primavera umbra”, 1923, Olio su tela, 70x90 cm, Collezione privata. TERZA FASE: AEROPITTURA

16 Tullio Crali Prima che si apra il paracadute x 151 cm Casa Cavazzini Museo d'Arte Moderna e Contemporanea, Udine.

17 PUBBLICITA’ DELLA CAMPARI

18 Sitografia : aeropittura.htm lennesima-ricostruzione/udine_crali_1939/ lennesima-ricostruzione/udine_crali_1939/


Scaricare ppt "MAPPA CONCETTUALE “Manifesto futurista” Prima Fase (1909-1915): “Dinamismo Plastico” Seconda Fase (1915-1930): “arte meccanica ed estetica” Terza Fase."

Presentazioni simili


Annunci Google