La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MT Automazione delle produzioni di processo. MT Schema logico del controllo di processo con calcolatore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MT Automazione delle produzioni di processo. MT Schema logico del controllo di processo con calcolatore."— Transcript della presentazione:

1 MT Automazione delle produzioni di processo

2 MT Schema logico del controllo di processo con calcolatore

3 MT Modelli del processo Modelli Procedurali Modelli di Calcolo Evoluzione dei modelli di processo –MODELLI MATEMATICI (anni ‘60) –MODELLI EMPIRICO-STATISTICI (anni ‘70) –MODELLI INFERENZIALI (anni ‘80)

4 MT Monitoraggio controllo di congruenza controllo di non superamento limiti controllo di grandezze derivate controllo di grandezze globali

5 MT Controllo Digitale Diretto (DDC)

6 MT Controllo di supervisione

7 MT Schema dell’impianto

8 MT Mulino a doppia camere con scarico finale

9 MT Mulino a scarico centrale (Doppelrotator)

10 MT Obiettivi Minimizzazione del consumo specifico di energia elettrica Stabilità del sistema Giusto grado di essicazione Corretta composizione chimica (omogeneità) Corretta granulometria (omogeneità)

11 MT Segnali dal campo (misure) Grado di riempimento Potenza dell’elevatore Portata delle bilance di alimentazione Portata del materiale di ritorno (semolino) Potenza assorbita dal motore del molino Temperatura dei filtri a maniche Temperatura e depressione dell’aria d’ingresso

12 MT Controllo proporzionale con rilevazione della pressione sonora

13 MT Controllo sulla base dell’elevatore a tazze

14 MT Controllo sulla base dell’elevatore a tazze (mulino a scarico centrale)

15 MT Controllo sulla base del peso della semola di ritorno

16 MT Controllo di supervisione:architettura

17 MT Sistema di controllo del caso Merone tre loop di controllo –regolazione della quantità totale di materiale alimentato; –regolazione delle portate d’aria sempre in ingresso; –regolazione della finezza del prodotto in uscita.

18 MT Variabili misurate

19 MT Classificazione delle variabili misurate

20 MT Variabili di controllo

21 MT Funzioni del PLC livello di controllo diretto: –acquisizione di tutti i segnali disponibili dal campo; –conversione digitale dei segnali; –trasmissione al livello superiore (sistema esperto) dei valori aggiornati delle variabili primarie di processo; –memorizzazione in un file dei valori delle variabili secondarie; –generazione pre-allarmi e allarmi segnali secondari; –avviamento automatico di procedure statiche di sganciamento dell’impianto in presenza di allarmi; –acquisizione dei valori dei parametri di controllo (set- point) provenienti dal SE; –regolazione dei loop automatici di controllo.

22 MT Funzione del Controllo di Supervisione con Sistema Esperto Livello di supervisione: –acquisizione delle misure aggiornate delle variabili primarie dal livello inferiore; –acquisizione dei risultati delle analisi di qualità provenienti dal laboratorio; –analisi stato di funzionamento dell’impianto; –regolazione dei parametri di controllo e trasmissione dei loro valori al livello inferiore: fissa i set-point

23 MT 23 Architettura del sistema esperto

24 MT 24 Blocco identificazione stato dell’impianto

25 MT 25 Identificazione stato dell’impianto

26 MT 26 scelta della strategia di controllo

27 MT Esempio di interfaccia utente


Scaricare ppt "MT Automazione delle produzioni di processo. MT Schema logico del controllo di processo con calcolatore."

Presentazioni simili


Annunci Google