La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rodolfo Soncini Sessa, Enrico Weber, Daniela Anghileri, Marco Micotti DEI – Politecnico di Milano 3- Regolazione congiunta Attività 2.1.4. Individuazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rodolfo Soncini Sessa, Enrico Weber, Daniela Anghileri, Marco Micotti DEI – Politecnico di Milano 3- Regolazione congiunta Attività 2.1.4. Individuazione."— Transcript della presentazione:

1 Rodolfo Soncini Sessa, Enrico Weber, Daniela Anghileri, Marco Micotti DEI – Politecnico di Milano 3- Regolazione congiunta Attività Individuazione di una politica di regolazione integrata e condivisa Milano, 20 marzo 2013

2 Politiche di regolazione: oggi regolazione disgiunta h Ver r Mio h Cer r PT V C r Mio Rilascio Ponte Tresa Rilascio Miorina VerbanoCeresio

3 Politiche di regolazione: Regolazione congiunta V C h Ver h Cer r Mio h Ver h Cer r PT Rilascio Ponte Tresa Rilascio Miorina VerbaCe

4 Politiche di regolazione: Regolazione congiunta V C Rilascio Ponte Tresa Rilascio Miorina VerbaCe h Ver h Cer r PT

5 Politiche di regolazione: Regolazione disgiunta h Ver h Cer r PT r PT = m t (h Cer ) compromesso ottimo

6 Politiche di regolazione: Regolazione disgiunta h Ver h Cer r PT 0,5

7 Politiche di regolazione: Regolazione congiunta r PT h Ver -0,5 1,5 r PT = f(h Cer ) Intervallo di valori di h Ver in cui la regolazione del Ceresio è indipendente dal Verbano e adotta il “compromesso ottimo”.

8 Politiche di regolazione: Regolazione congiunta r PT h Ver -0,5 1,5 r PT = m t (h Cer ) ?? 1. Identificare “compromesso ottimo” A 150

9 Politiche di regolazione: Regolazione congiunta r PT h Ver -0,5 1,5 r PT = m t (h Cer ) r PT = m 2 t (h Ver, h Cer )r PT = m 1 t (h Ver, h Cer ) ?? 1. Identificare “compromesso ottimo” 2. Progettare regolazione disgiunta Verbano 3. Progettare regolazione congiunta Verbano

10 Implementazione: bassi livelli Verbano

11 Politiche di regolazione: Regolazione congiunta r PT h Ver -0,5 1,5 r PT = m t (h Cer ) r PT = m 2 t (h Ver, h Cer )r PT = m 1 t (h Ver, h Cer ) ?? 1. Identificare “compromesso ottimo” 2. Progettare regolazione disgiunta Verbano 3. Progettare regolazione congiunta Verbano

12 Implementazione: alti livelli Verbano

13 Implementazione: sfoltimento parametrizzazioni Analisi di 1224 combinazioni di parametri su 5 alternative. Selezionate 100 combinazioni di parametri Valutazione degli effetti sulle 9 alternative di interesse: A8, A26, A362, B22, B353, C209, C352, C370, C426

14 Piena 2000 Livello Verbano Livello Ceresio C209

15 Livello Verbano Livello Ceresio Piena 2000 C209

16 Livello Verbano Piena 1993 B22

17 Piena 1993 Livello Ceresio B22

18 Piena 1993 Deflusso Ceresio B22

19 Magra del 2003 Deflusso Verbano Livello Ceresio B353

20 Livello Verbano Livello Ceresio Magra del 2003 B353

21 Utilità di settore

22 Regolazione congiunta: intervalli di variazione delle utilità TresaCeresioVerbanoTicino A362

23 Regolazione congiunta: intervalli di variazione delle utilità TresaCeresioVerbanoTicino

24 Regolazione congiunta: intervalli di variazione delle utilità TresaCeresio Verbano Ticino

25 Grazie dell’attenzione

26 Piena 2000 Rilascio Verbano Rilascio Ceresio

27 Piena 2000 Rilascio Verbano Rilascio Ceresio


Scaricare ppt "Rodolfo Soncini Sessa, Enrico Weber, Daniela Anghileri, Marco Micotti DEI – Politecnico di Milano 3- Regolazione congiunta Attività 2.1.4. Individuazione."

Presentazioni simili


Annunci Google