La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lavoro delle classi 4^ A e 4^ B Scuola Primaria XXV Aprile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lavoro delle classi 4^ A e 4^ B Scuola Primaria XXV Aprile."— Transcript della presentazione:

1

2 Lavoro delle classi 4^ A e 4^ B Scuola Primaria XXV Aprile

3 Il 12 Novembre 2007 noi alunni delle classi 4^ A e 4^ B del quartiere XXV Aprile siamo usciti per visitare il quartiere che vediamo dalle finestre della nostra scuola: il QUARTIERE XXV APRILE. Disegno di Matteo

4 Lunedì 12 novembre con i miei compagni di 4^ A e 4^ B e con le nostre insegnanti, siamo partiti dalla scuola XXV Aprile con lo scopo di visitare il quartiere. Ci siamo fermati a fare una foto di classe allinizio del quartiere XXV Aprile. Subito abbiamo visto passare un autobus e il camion della spazzatura. Lì le case hanno unaria antica: le terrazze piccole, tanti appartamenti, il colore dei mattoni marrone fusto. Continuando a camminare abbiamo visto il tiro a segno, la palestra, ledicola, la caffetteria e le campane del riciclo. Io ho limpressione che più andavamo avanti e più le cose diventavano antiche. Proseguendo ci siamo fermati al parco dove le maestre ci hanno fatto una foto. Tornando a scuola abbiamo visto il fruttivendolo, la caffetteria, il bar, la macelleria, il barbiere e infine il panificio. Insomma è stata unesperienza bella e istruttiva. LA NOSTRA ESPERIENZA Lunedì 12 novembre sono partita con i miei compagni di 4^A e 4^ B con lo scopo di visitare il quartiere XXV Aprile. La maestra ci ha illustrato la zona e ci ha detto che questi casermoni con i mattoni color mattone, il tetto rossiccio e delle piccole finestre, furono costruiti dove prima cerano campi per ospitare gli operai; erano piccole ma accoglienti. Erano di tanti piani ed erano tutte uguali. Durante la nostra passeggiata, sono passati i camion della spazzatura, i bus e le signore delle pulizie. Seguendo il cammino abbiamo osservato un edificio particolare: lo stabile del tiro a piattello. Gli altri servizi sono la palestra, il parchetto, i bar, il parrucchiere, le edicole, le caffetterie, il panificio, il fruttivendolo e i meccanici. Lunedì 12 novembre siamo andati a vedere il quartiere XXV Aprile per vedere le prime case che furono costruite. Abbiamo visto il viale principale dove sono passati tre servizi pubblici: il camion della spazzatura, il postino e lautobus. Le maestre hanno poi fotografato le prime case costruite delle palazzine con tanti piccoli appartamenti allinterno, fatti di mattoni, e a me sembra impossibile che dieci o quindici colonne riescano a sostenere lintero condominio. Più avanti abbiamo visto altri servizi come la palestra, il tiro a segno, i parchi giochi e i bar. Abbiamo anche visto i negozi del quartiere: il fruttivendolo, ledicola, il macellaio e il panificio. E stato molto bello perché ho visto cose che non avevo mai notato prima.

5 E stato molto bello perché ho visto cose che non avevo mai notato prima. Disegno di Natalie

6 Abbiamo deciso di studiare il quartiere in cui si trova la nostra scuola IL QUARTIERE XXV APRILE Le origini Come lo vediamo noi Il nome I negozi e i servizi Grafici Le case Dove si trova

7 Bassano, piccola cittadina del Veneto, è ricca di monumenti, musei, mostre ma soprattutto quartieri. Uno di questi è il quartiere XXV Aprile che è sorto nel 1962/1964 circa; allinizio in quella zona cerano solo campi. Questi territori erano di proprietà della parrocchia S.S. Trinità, Monsignor Carlesso, che vendette questi terreni alla Gescal, unassociazione che costruisce case popolari, che edificò 198 appartamenti ad un prezzo molto basso e accessibile a tutte le famiglie. La metà di questi appartamenti erano a riscatto, laltra metà in affitto; gli abitanti erano soprattutto operai e costruirono il primo comitato di quartiere, che è stato il primo comitato di quartiere del Veneto. Le uniche difficoltà erano quelle di vivere insieme perché le famiglie provenivano da ambienti diversi e non si conoscevano bene tra loro. Cerano poche fognature, pochi impianti di illuminazione e non cerano marciapiedi. Non cerano comunicazioni con il centro di Bassano e non vi erano molti negozi. Le origini del quartiere XXV Aprile

8 Disegno di Daniel Guarda i disegni

9 Dalla finestra della scuola vedo… Clicca sulle immagini per ingrandirle

10 Disegno di Alessia

11 Disegno di Anna F.

12 Disegno di Anna M.

13 Disegno di Chiara M.

14 Disegno di Chiara T.

15 Disegno di Cristiano

16 Disegno di Daniel

17 Disegno di Elisa

18 Disegno di Fatou

19 Disegno di Francesca

20 Disegno di Giada C.

21 Disegno di Giada G.

22 Disegno di Gianluca

23 Disegno di Giordana

24 Disegno di Giovanni

25 Disegno di Goran

26 Disegno di Laura

27 Disegno di Leonardo

28 Disegno di Luca L.

29 Disegno di Luca P.

30 Disegno di Lucrezia

31 Disegno di Martina

32 Disegno di Matteo

33 Disegno di Mattia

34 Disegno di Michael

35 Disegno di Natalie

36 Disegno di Nicola

37 Disegno di Nicole

38 Disegno di Oualid

39 Disegno di Petra

40 Disegno di Sara

41 Disegno di Tania

42 Disegno di Thomas

43 Disegno di Yasser

44 Disegno di Yassin

45 I nostri grafici: dove abitiamo? Sezione A: 5 bambini abitano nel quartiere XXV Aprile Vai alla sezione B

46 I nostri grafici: dove abitiamo? Sezione B: 7 bambini abitano nel quartiere XXV Aprile

47 Il nome Il quartiere XXV Aprile si chiama così perché il 25 Aprile è la data di liberazione dalla Seconda Guerra Mondiale

48 I negozi e i servizi

49

50

51

52


Scaricare ppt "Lavoro delle classi 4^ A e 4^ B Scuola Primaria XXV Aprile."

Presentazioni simili


Annunci Google