La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sono alberi comparsi molti milioni di anni fa. Sono piante vascolari, hanno un tronco diritto con molti rami. Resistono a gran parte dei climi. Tranne.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sono alberi comparsi molti milioni di anni fa. Sono piante vascolari, hanno un tronco diritto con molti rami. Resistono a gran parte dei climi. Tranne."— Transcript della presentazione:

1

2 Sono alberi comparsi molti milioni di anni fa. Sono piante vascolari, hanno un tronco diritto con molti rami. Resistono a gran parte dei climi. Tranne alcune eccezioni, sono alberi sempreverdi. Producono foglie a forma di ago o a scaglie. si riproducono mediante i coni, perciò si dicono gimnosperme

3 Le foreste più importanti sono quelle boreali. Si sviluppano dove il clima è subartico. America del nord Asia Australia occidentale Zone alpine Occupano il 30% delle foreste mondiali.

4 Il legno è un tessuto vegetale, contenente i vasi legnosi. Si divide in: Legno primario (nelle monocotiledoni); Legno secondario (nelle dicotiledoni). Più cresce, più diventa rigido, e sviluppa la corteccia (protezione). Il legno può essere impiegato anche nelledilizia.

5 La resina è una sostanza di tipo liposolubile prodotta dalle conifere. La sua funzione è quello di proteggere la pianta e di chiuderne le ferite. Quando si fossilizza viene chiamata ambra. In base alla sua composizione viene suddivisa in: Resine solide, come la copale; Gommoresine, come lincenso; Balsami, come quello del Canada; Oleoresine, che sono le resine in sé per sé come le intendiamo noi: quella sostanza appiccicosa e profumata.

6 CONIFERE Si dividono in: Pinacee (pini, abeti, larici, cedri) Taxodiacee (sequoia sempervirens, s. giganteum) Cupressacee (cipresso, tuia, ginepro) Taxacee (tasso) Araucarie (araucaria, agathis)

7 AGHI: Pinacee: si possono classificare osservando come sono disposti gli AGHI: solitari raggruppati a spirale : Abete rosso a pettine : abete bianco a fascetti 2-6 aghi: Pino (silvestre, mugo…) a ciuffetti aghi : a ciuffetti aghi : cedro, larice (foglie caduche)

8 Fa parte della famiglia delle Pinacee. Ha foglie corte e pungenti. Nativo dellHimalaya e nel Mediterraneo La pianta è resistente alle malattie, ha proprietà balsamiche. I fiori compaiono a novembre e liberano tanto polline e i frutti sono strobili. Si divide in quattro specie: Cedro del libano è presente nella bandiera libanese Cedrus deodara vive fino a 300 anni Cedrus atlantica vive anche 1000 anni Cedrus brevifolia deriva da Cipro

9 Foglie ad ago Non sono sempreverdi. Gli alberi Raggiungono i 40 metri di altezza. È l unica specie a foglie caduche. Pinaceae:larice o larix decidua miller.

10 Labete bianco è presente sugli Appennini ad altitudine fra 400 e 1900 m. Le foglie la disposizione delle foglie è a pettine. Gli aghi hanno la punta arrotondata e i margini lisci. La corteccia Negli esemplari giovani è liscia e nei più vecchi è rugosa. Le radici L apparato radicale è di tipo fittonante. La pianta è poco soggetta allo sradicamento per le sue radici. La riproduzione La fioritura dellabete bianco Avviene tra maggio e giugno. Gli organi maschili sono gli sporofilli; Gli organi femminili sono le pigne.

11 Pino Nero foglie Ha foglie aghiformi di colore verde scuro habitat Si trova a partire dal Nord Africa fino all Asia Minore caratteristiche predilige un'altezza di 2000 m.

12 Il Pino Marittimo (o Pinus Pinaster) è tipico delle coste mediterranee. Ha la chioma rivolta verso lalto,la corteccia è fessurata. I fiori maturano verso Aprile-Maggio. Cresce spontaneamente in Liguria e in Toscana.

13 ABETE ROSSO HABITAT Ha origini nellAmerica del nord in climi freddi. caratteristiche Chioma piramidale le foglie sono aghi sottili color verde scuro.

14 Caratteristiche Albero slanciato,alto anche 50m,con chioma localizzata in alto. I suoi frutti sono pigne di forma ovoidale, lunghe da 3 a 7 cm. Foglie A forma di ago, lunghe da 4 a 6 cm, e riunite a due a due.

15 Cupressacee (cipresso, tuia, ginepro) Comprende alberi e arbusti sempreverdi, compresi cipressi e ginepri. Le foglie sono piccole e aghiformi nelle piante giovani, simili a squame in quelle adulte (qualche specie di ginepro le presenta entrambe). I frutti sono dei coni, nei ginepri simili a bacche Cipresso calvo

16 CARATTERISTICHE In genere la moltiplicazione avviene per seme, In primavera, oppure per talea semi legnosa, in autunno o in primavera. LE FOGLIE Le foglie sono piccole, molto fitte, a forma di scaglie, molto simili a quelle del cipresso.

17 Il ginepro Il ginepro fa parte del genere delle cupressaceae ed è un albero sempreverde. La sua altezza può variare da 1 a 10m. Le foglie sono a forma di ago e di colore verdastro. Il fiore Maschile è di colore giallastro Femminile è di colore verdastro Il frutto È racchiuso in un galbulo E di colore brunastro è di colore bluastro Matura in autunno

18 CHIOMA COMPATTA E VERDE BRILLANTE VIENE UTILIZZATO IN GIARDINI VIALI E CIMITERI VIVE IN TERRENI UMIDI E BEN DRENATI LA MOLTIPLICAZIONE AVVIENE PER SEMINA

19 Taxacee (tasso) Piante che non racchiudono i semi nei coni ma in bacche carnose. Alberi e arbusti sempreverdi Taxus bacata Tutte le parti della pianta sono velenose

20 Il tasso è una conifera sempreverde alta 15-20m che si trova in Europa, in territori calcarei. Può vivere fino a 2000 anni. I fiori femminili si trasformano in arilli rossi che ricoprono piccoli semi. Attenzione: tranne gli arilli il resto della pianta se viene mangiato può avere effetti devastanti (pericolo di morte). Le foglie sono lineari e lunghe 3cm

21 Araucarie (araucaria, agathis) Grandi alberi sempreverdi, molto importanti per la produzione del legno. Foglie ovate coriacee lunghe fino a 5 cm e larghe fino a 2 cm con punta spinosa. 1.

22 Le araucarie HABITAT La sua origine è nell emisfero meridionale in zone non soggette a gelo. CARATTERISTICHE Chioma conica rami orizzontali e foglie aghiforme a forma di squama. Può essere alto fino a 30 m.

23 Taxodiacee (sequoia sempervirens, s. giganteum) Alberi decidui o sempreverdi Foglie: a volte piatte e squamose a volte lunghe da 1,5 a 6 cm, leggere, appiattite. Sequoia sempervirens

24 La sua altezza può arrivare oltre i 100 m. e può vivere fino ai 2200 anni. Il suo peso è di circa 5445 tonnellate. La Sequoia Gigante è la conifera più grande del mondo, nata in California. Il legno della Sequoia (oltre ad essere resistente) è fragile che lo rende inadatto a uso edile.


Scaricare ppt "Sono alberi comparsi molti milioni di anni fa. Sono piante vascolari, hanno un tronco diritto con molti rami. Resistono a gran parte dei climi. Tranne."

Presentazioni simili


Annunci Google