La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Stefano D., Luca C., Federica M., Beatrice G., Giacomo V.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Stefano D., Luca C., Federica M., Beatrice G., Giacomo V."— Transcript della presentazione:

1 Stefano D., Luca C., Federica M., Beatrice G., Giacomo V.

2 Indice

3 La storia Cosè la Apple? LApple Inc. più comunemente conosciuta come Apple, è un'azienda informatica statunitense che produce sistemi operativi, computer e dispositivi multimediali.

4 La storia 1 Aprile Progettazione di un personal computer (Jobs, Wozniak, Mayne) Nasce Apple computer

5 La storia / Nasce Apple II Apple entra in borsa Fallimento di Apple III e del progetto di Lisa Uscita del Macintosh (Mac) Steve Jobs e Wozniak abbandonano Apple Declino Apple Ritorno di Jobs Nasce liMac Successo mondiale delliPod Nasce il sistema operativo Mac OS X

6 Steve Jobs Nome: Steven Paul Cognome: Jobs Data di nascita: 24 Febbraio 1955, San Francisco Professione: Amministratore delegato di Apple Inc. informatico,inventore statunitense e membro del consiglio damministrazione della Walt Disney Company di cui è la persona fisica con il maggior numero di azioni. Frase celebre: Darei in cambio tutta la mia tecnologia per passare un pomeriggio con Socrate.

7 Steve Jobs PICCOLI PASSI IMPORTANTI: Steve Jobs si diplomò allistituto Homestead di Cupertino,in California nel Successivamente si iscrisse al Reed College di Portland nellOregon ma abbandono luniversità poco dopo. Nel 1974 era alla Atari (casa di pubblicazione di videogiochi,USA) con il suo amico di sempre Steve Wozniak; successivamente i due decisero di mettersi in proprio e nel 1976 fondarono la Apple Computer. Lelemento che maggiormente colpisce la fantasia popolare è che allinizio la sede della nuova società fu il garage dei genitori. Jobs è noto per aver introdotto al grande pubblico il primo personal computer con il mouse (Apple Lisa) e per prodotti di successo come Macintosh, iMac, iPod, iPhone e iPad. È stato tra i primi a intuire la potenzialità del mouse e dell'interfaccia a icone presenti sullo Xerox Star creando il Macintosh. Jobs venne classificato primo tra i 25 uomini d'affari più potenti per il 2007 da Fortune e persona dell'anno 2010 dal Financial Times.

8 Steve Jobs Jobs e la sua malattia Dopo aver scoperto nel 2004 di essere affetto da una rara forma di tumore maligno al pancreas, Jobs venne sottoposto a diverse cure per la rimozione del cancro. A causa della malattia, Jobs sviluppò il diabete di tipo uno. Egli lasciò quindi temporaneamente l'incarico di amministratore delegato di Apple a Tim Cook per alcuni mesi. Il 9 settembre 2009 Steve Jobs tornò sul palco per presentare il rinnovo dell'intera gamma di iPod e il 2 marzo 2011, in occasione dell'evento di presentazione dell'iPad 2, Jobs comparve sul palco a sorpresa. Il 24 agosto 2011 si dimise da amministratore delegato di Apple annunciando di volere chiedere al Consiglio di Amministrazione la conferma di Tim Cook come suo successore e nuovo CEO di Apple. Apple rilasciò una sentita dichiarazione affermando che Jobs era morto a seguito di un arresto respiratorio dovuto ad un attacco cardiaco, a Palo Alto in California, il 5 ottobre 2011 a 56 anni, ricordandolo come brillante innovatore.

9 Steve Jobs

10 Verso la metà degli anni novanta, Apple si è trovata a fare i conti con un sistema operativo che aveva raggiunto i suoi limiti strutturali di sviluppo. nel 1996 Apple decise quindi di tentare un'altra strada, acquistando un sistema operativo esterno Un nuovo sistema operativo che prendeva il nome di Rhapsody doveva essere disponibile per la fine del 1998 I piani cambiarono radicalmente nel 1999, quando Steve Jobs annunciò l'abbandono del progetto Rhapsody. Al suo posto gli sviluppatori Apple avrebbero realizzato una versione moderna del Mac OS chiamato Mac OS X Sistemi operativi

11 Tutti i nomi in codice utilizzati per i rilasci ufficiali di Mac OS X derivano da quelli di Felidi o "grandi felini". Sistemi operativi Nome in codice: FELINO

12 Mac OS X 10.0 Cheetat (ghepardo) Mac OS X 10.1 Puma (puma) Mac OS X 10.2 Jauguar (giaguaro) Mac OS X 10.3 Panther (pantera) Mac OS X 10.4 tiger (tigre) Mac OS X 10.5 leopard (leopardo) Mac OS X 10.6 snow leopard (leopardo delle nevi) Mac OS X 10.7 lion (leone) Mac OS X 10.8 Mountain Lion (leone di montagna) Sistemi operativi

13 Icloud Icloud è una collezione di servizi sviluppata da Apple di cloud computing ovvero un insieme di tecnologie che permettono di memorizzare, archiviare e\o elaborare dati (tramite CPU o software) grazie allutilizzo di risorse hardware\software distribuite e virtualizzatee in rete. ICloud è stato presentato ufficialmente il 6 giugno 2011 al WWDC 2011, una conferenza annuale che si tiene in California nel quale vengono esposte nuovi prodotti e tecnologie. Cosè Icloud?

14 Icloud Icloud sostituisce il servizio MobileMe e permette la sincronizzazione automatica di dati,contatti, immagini e brani musicali tra i vari dispositivi dellutente in modo automatico e trasparente. Esso presuppone però il possesso di un Apple ID ovvero la registrazione presso Apple dei propri dati identificativi compreso il numero di carta di credito.

15 Icloud Icloud permette inoltre di archiviare e condividere contenuti multimediali tra i vari dispositivi come iPhone, iPod, iPad ecc. Grazie alla tecnologia push è possibile condividere tali documenti tramite rete senza fili (3G o wi-fi) Ogni utente ha a disposizione 5 GB di spazio gratuito per la sincronizzazione di , documenti e backup (eccetto applicazioni e musica) ed è possibile estendere lo spazio a pagamento.

16 Nel 1979 Jef Raskin chiede di poter dirigere un piccolo progetto segreto di nome "Annie" che viene ribattezzato"Macintosh". Raskin voleva realizzare un computer dal costo contenuto con uno schermo e una tastiera integrati, facile da usare. Nel 1980 Steve Jobs inizia a concentrarsi sul progetto Macintosh di Raskin. Jobs cerca subito di dare una svolta al progetto trasformandolo in un computer, sempre accessibile, ma anche di "folle bellezza". Il progetto, come il Lisa, si orienta così verso un computer con uninterfaccia grafica, e l'utilizzo del mouse. Il Macintosh costituì l'evoluzione dei precedenti modelli di computer,come il computer Lisa che ebbe un successo limitato a causa dell'alto costo. Macintosh, invece, riscosse un grande successo commerciale.

17 Mac Tutta la comunicazione fra macchina e utente è prevalentemente visiva, basata su icone e finestre di dialogo. Dal lato dell'utente, lo strumento principale di interazione con la macchina è il mouse. File e cartelle possono essere spostati in zone diverse del disco semplicemente trascinandoli con il mouse. All'accensione compare un'icona (metafora del Mac): all'utente è richiesta l'introduzione di un disco contenente il file system. Il boot può avvenire indifferentemente da qualsiasi drive. Se il dischetto inserito è buono, Mac sorride e dà il benvenuto; in caso contrario il drive lo sputa fuori e sul video compare l'icona di un Mac disgustato.

18 Mac Modelli dal 1998 al 2006 Nei primi anni novanta molti ritenevano che l'architettura delle CPU avrebbe presto superato nettamente la velocità, pure crescente, delle CPU del vecchio tipo. Successivamente venne annunciata un'alleanza tra Apple Computer, IBM e Motorola con lo scopo di sviluppare una nuova serie detta PowerPC. Il software esistente per Mac, che era stato scritto per la serie 6800 (compresa molta parte del Mac OS), fu fatto girare sui nuovi modelli dotati di PowerPC grazie a unemulazione software. Nel 2001 il Macintosh fece un secondo fondamentale cambiamento, questa volta nel suo sistema operativo, passando dal vecchio Mac OS al nuovo Mac OS X il cui Kernel è basato su Unix. I modelli dell'ultima generazione Nel passaggio a CPU Intel durante il Keynote del WWDC 2005, Steve Jobs annunciò il passaggio dai processori PowerPC alle CPU Intel. Con sei mesi di anticipo rispetto alle previsioni, il 2006, durante il tradizionale Keynote del Macworld Expo, Steve Jobs presentò i nuovi iMac e il nuovo MacBook Pro con CPU Core Duo di Intel. Il giorno 7 agosto 2006, dopo soli 210 giorni e ben prima delle aspettative, la transizione ai processori Intel fu completata. Da quel giorno non sono più in commercio sistemi Macintosh con processori PowerPC.

19 Grazie allultimo aggiornamento software (OS X 10.8 Mountain Lion), Apple ha affermato di essere la compagnia con i software più comunicativi fra loro. Come novità troviamo: Migliore integrazione di Icloud, Imessage,Promemoria note, centro notifiche, condivisione fogli, integrazione con twitter, Game center, dettatura vocale, integrazione con Facebook e altre 200 nuove funzioni. Il Mac oggi …


Scaricare ppt "Stefano D., Luca C., Federica M., Beatrice G., Giacomo V."

Presentazioni simili


Annunci Google