La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elaborate e approvate definitivamente il 13 Giugno 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elaborate e approvate definitivamente il 13 Giugno 2009."— Transcript della presentazione:

1 Elaborate e approvate definitivamente il 13 Giugno 2009.

2 Cammino che ha visto impegnata la commissione dal 2006 e che si è posta in continuità con quanto precedentemente realizzato: Piano di Formazione redatto dopo il congresso di Asiago del Carta di Comunione nata dal IV Congresso Internazionale del 2006.

3 E data dal fatto che Maddalena ritenesse la formazione necessaria, ne avesse formulato dei criteri e attivato iniziative. E data dal fatto che è stata pensata in comunione in quanto il carisma ci sollecita a rapporti di matura corresponsabilità, sostenendoci nel cammino formativo, nella spiritualità e nella specificità carismatica, per un reciproco arricchimento.

4 maglie larghe Le linee guida per la formazione sono un piano a maglie larghe dove ogni espressione trova lo spazio per declinare la propria specificità.

5 a) biblica … prego che la vostra carità si arricchisca sempre più in conoscenza e in ogni genere di discernimento, perché possiate distinguere sempre il meglio ed essere integri ed irreprensibili per il giorno di Cristo. (Fil 1, 8-9) b) carismatica Siamo coscienti che la formazione è un continuo processo personale di maturazione nella fede il cui artefice è lo Spirito Santo. Essa si realizza nella quotidianità e nelle relazioni, risignificando la nostra vita cristiana nella specificità carismatica. (Carta di Comunione n° 4)

6 Approfondire e rinnovare costantemente la propria fede per essere testimoni di Gesù crocifisso e risorto … … trasmettere la Sua presenza e rendere le nostre comunità cristiane sacramento della Risurrezione … (Cfr Nota pastorale dellEpiscopato italiano dopo il Convegno Ecclesiale di Verona)

7 a) dimensione umana b) dimensione cristiana c) dimensione carismatica

8 Dio solo. Gesù Crocifisso, espressione del più grande Amore del Padre. Inspice et fac: contemplazione di Gesù Crocifisso, abbandono alla volontà del Padre, virtù di Cristo (carità, umiltà, obbedienza, povertà). Maria sotto la Croce: modello di fede, fortezza e gratuità. Virtù di Maria Addolorata, modello di vita familiare: pazienza, docilità, mansuetudine e dolcezza. Vita di Maddalena.

9 Personale Gruppo Ecclesiale

10 Sacra Scrittura. Documenti del Magistero della Chiesa. Testo fondazionale per il laicato canossiano: Piano delle Terziarie. Testi carismatici: Memorie – Regola Diffusa – Scritti spirituali di Maddalena di Canossa. Bibliografia della Famiglia Canossiana.

11 Semplicità di vita e sobrietà; Fraternità; Servizio e carità; Collaborazione e corresponsabilità nella Chiesa.

12 Famiglia Lavoro Politica Cultura Tempo libero Chiesa Mondo

13 Cammino permanente; Formazione iniziale;

14 Dio Padre, Gesù Cristo e lo Spirito Santo Persona. Formatori. Famiglia Canossiana. Direttore spirituale.

15 competenza formativa per poter stabilire relazioni serene e profonde: con se stessi; con gli altri; con Dio.

16 1. Quali sono i tratti che caratterizzano lo stile del laico Canossiano a partire dalla propria esperienza e dalla propria identità Canossiana ? 2. Quanto stiamo vivendo la fedeltà al progetto laicale di Maddalena? 3. Penso a un formatore Canossiano, quali aspetti lo devono caratterizzare anche in relazione a una adeguata prassi formativa?


Scaricare ppt "Elaborate e approvate definitivamente il 13 Giugno 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google