La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Paedagogus 7 Novembre 2012 Liceo Classico De Sanctis Medioevo: falsi miti e verità nascoste.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Paedagogus 7 Novembre 2012 Liceo Classico De Sanctis Medioevo: falsi miti e verità nascoste."— Transcript della presentazione:

1 paedagogus 7 Novembre 2012 Liceo Classico De Sanctis Medioevo: falsi miti e verità nascoste

2 paedagogus « Nulla di più falso che il considerare la filosofia medievale come un episodio che troverebbe in sé stesso la propria conclusione e che si può passare sotto silenzio quando si espone la storia delle idee. È dal Medioevo che escono direttamente le dottrine filosofiche e scientifiche sotto le quali si pretende di subissarlo; è il Medioevo ad aver criticato le specie intenzionali, le forme specifiche e le altre astrazioni realizzate; è il Medioevo infine ad aver praticato per primo una filosofia libera da ogni autorità, anche umana. Bisogna quindi relegare nellambito delle leggende la storia di un Rinascimento del pensiero che succede a dei secoli di sonno, oscurità e di errore. La filosofia moderna non ha dovuto sostenere una lotta contro il Medioevo per conquistare i diritti della ragione; al contrario, è il Medioevo che li ha conquistati per letà moderna, e lo stesso atto con cui il XVII secolo simmaginava di abolire lopera dei secoli precedenti non faceva che continuarla. (…) Per tutto il pensiero occidentale, ignorare il suo Medioevo significa ignorare sé stesso». (Étienne Gilson, La filosofia nel Medioevo. Dalle origini patristiche alla fine del XIV secolo)

3 paedagogus

4 «Mentre io nel silenzio andavo rimuginando tra me e me queste riflessioni (…) mi sembrò che sopra il mio capo fosse apparsa una donna di aspetto venerando, dagli occhi sfolgoranti e penetranti oltre la comune capacità degli uomini. (…) Come vide attorno al mio letto le Muse della poesia che suggerivano parole al mio pianto, si turbò lievemente e con una luce cupa negli occhi esclamò: Chi ha permesso che si accostassero al malato queste sgualdrinelle da teatro che non solo non posso offrire alcun rimedio ai suoi dolori, ma anzi con i loro dolci veleni le alimentano? (…) Andatevene, Sirene rovinosamente incantevoli, e lasciate che siano le mie arti a prenderlo in cura e a guarirlo». (Boezio, La consolazione della Filosofia)

5 paedagogus

6 15 Ottobre 2012 Liceo classico De Sanctis «Bisogna sapere che il pensiero del Filosofo non va nascosto, anche se è contrario alla Verità, da quanti leggono i suoi libri per spiegarli agli studenti. Daltro canto, però, nessuno deve sforzarsi di indagare con la ragione le cose che sono sopra la ragione, né annullare i ragionamenti nel loro contrario. Per quanto il Filosofo, sebbene grande in molte cose, possa aver sbagliato, nessuno deve negare la verità cattolica in funzione di qualche ragionamento filosofico, per quanto non sappia opporsi ad esso». (Sigieri di Brabante, Questioni metafisiche - versione parigina, III, 5)

7 paedagogus

8 «Veniant dialectici, sive potius ut putantur haeretici, ipsi viderint, veniant, inquam, verba trutinantes, quaestiones suas buccis concrepantibus ventilantes, proponentes, assumentes, et ut illis videtur inevitabilia concludentes, ac dicant: Si peperit, concubuit; sed peperit, ergo concubuit. Numquid hoc ante redemptionis humanae mysterium non videbatur inexpugnabilis roboris argumentum? Sed factus est sacramentum, et solutum est argumentum». (Pier Damiani, De divina omnipotentia, 11)

9 paedagogus «È diventato classico considerare la scoperta dellAmerica, le esplorazioni di tanti viaggiatori, e le loro descrizioni di modi di vivere sorprendenti per gli Europei, come una delle cause dellallargamento dello spirito umano nei tempi moderni. Ci si può chiedere, al contrario, se la Terra non si sia ristretta e non abbia perduto il suo mistero da quando essa non è più una stretta striscia di terra fiancheggiata da ogni parte da meraviglie». (Étienne Gilson, La filosofia nel Medioevo)

10 paedagogus

11

12

13 «Quale peccato ha commesso il padre per essere così dimenticato dal figlio? O il maestro per essere così dimenticato dal suo scolaro? Forse che lamore per Virgilio ha cancellato il mio ricordo? Ah! Perché non è Virgilio il mio nome? Allora sarei sempre dinnanzi ai tuoi occhi, trascorreresti il tuo tempo a scrutare le mie minime parole! (…) Ma Alcuino se nè andato ed è arrivato Virgilio, e Marone sta al posto del tuo maestro… Vorrei che il tuo cuore fosse colmo dei quattro Vangeli, e non dei dodici libri dellEneide». (Alcuino di York, Lettera a Sigulfo, 2)

14 paedagogus

15 «Ci sono infatti due modi di conoscere, il ragionamento e lesperienza. La teoria conclude e ci fa ammettere la conclusione, ma non dà quella sicurezza esente da dubbio in cui lo spirito si riposa nellintuizione della verità, finché la conclusione non è stata trovata attraverso la via dellesperienza. (…) Il ragionamento quindi non basta, ma basta lesperienza. È quanto si vede chiaramente nella matematica le cui dimostrazioni sono tuttavia le più sicure di tutte». (Ruggero Bacone, Epistola de magnete, 9)

16 paedagogus «Pare che quello degli effetti naturali che a sensata esperienza ci pone dinanzi agli occhi o le necessarie dimostrazioni ci concludono, non debba in conto alcuno esser revocato in dubbio». (Galileo Galilei, Lettera a Cristina di Lorena)

17 paedagogus

18

19

20 «Dal momento che avete stabilito di discutere con un patto e di comune accordo, e vedo che ciascuno di voi ha fiducia nelle sue forze, la mia timidezza non si opporrà in nessun modo alla vostra audacia, tanto più che credo di poter imparare qualcosa da questo confronto. Infatti, come qualcuno dei nostri ricorda, nessuna dottrina è falsa al punto che non vi sia mescolato qualcosa di vero, e io penso che nessuna discussione sia così futile da non contenere nessun insegnamento» (Pietro Abelardo, Dialogo fra un filosofo, un ebreo e un cristiano).


Scaricare ppt "Paedagogus 7 Novembre 2012 Liceo Classico De Sanctis Medioevo: falsi miti e verità nascoste."

Presentazioni simili


Annunci Google