La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani Alessandro Fraleoni Morgera Presidente ADI L'ADI e la valorizzazione del Dottorato di Ricerca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani Alessandro Fraleoni Morgera Presidente ADI L'ADI e la valorizzazione del Dottorato di Ricerca."— Transcript della presentazione:

1

2 A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani Alessandro Fraleoni Morgera Presidente ADI L'ADI e la valorizzazione del Dottorato di Ricerca in Italia

3 Fondata nel 1998 Circa 1500 iscritti e 22 sedi locali Promuove il DdR in ambito accademico, industriale, della Pubblica Amministrazione Organizzata in Gruppi Operativi di Lavoro (GOL) tematici A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

4 Obiettivi statutari di ADI: L'ADI non ha fini di lucro, non e' legata a nessun partito, e si propone: 1) la tutela dei diritti di tutti i Dottorandi e Dottori di Ricerca; 2) la promozione della figura del Dottore di Ricerca; 3) l'inserimento professionale dei Dottori di Ricerca; […] A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

5 Obiettivo di ADI è tutelare i Dottorandi e Dottori di Ricerca sul luogo di lavoro e nellambiente esterno, e valorizzare il titolo di Dottore di Ricerca. Cerchiamo di realizzare questi obiettivi attraverso dialogo con interlocutori istituzionali (Rettori, Sindaci, Assessori per le Sedi locali, Ministeri, CRUI, Agenzie Regionali e Governative, Associazioni di Categoria per i temi di interesse nazionale, sindacati) ed azioni pratiche di sensibilizzazione, supporto agli iscritti, ed anche ai non iscritti! A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

6 Cosa ha fatto ADI finora? Adeguamento della borsa di Dottorato nel 1999 (da 550 a 880 Euro) Consulenza on-line gratuita Buongiorno! Mi chiamo XX e sono una dottoranda del XVII Ciclo in Matematica, con borsa. Mi interesserebbe sapere se la borsa è soggetta a detrazione IRPEF. Ringraziando per la cortese attenzione, distinti saluti. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

7 Accordi di programma con altre associazioni/enti: - Giovani Imprenditori di Confindustria; - CRUI; - ASTER; - McKinsey; - sindacati; -... Convegni ed eventi tematici Il Quarto Stato della Ricerca A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

8 Divulgazione e denuncia della situazione dei Dottori di Ricerca Divulgazione presso la società civile delle caratteristiche della figura del Dottore di Ricerca A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

9 Nuove iniziative CuPIDo (l'Impresa italiana si innamora della ricerca): coinvolgimento delle imprese nel finanziamento di borse di dottorato cupido.dottorato.it Se potessi avere 1000 Euro al mese: petizione per aumento della borsa di dottorato ad un minimo di 1000 Euro al mese netti, ed abolizione del dottorato senza borsa A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

10 Cos'è un Dottore di Ricerca? Il Dottorato di Ricerca, all'estero denominato anche Ph.D. (Philosophiae Doctor), costituisce il 3° livello formativo universitario. Per accedervi è necessario avere conseguito la Laurea Specialistica, e il suo conseguimento richiede almeno 8 anni di studi universitari. Il Dottorato di Ricerca è il più alto titolo di studio rilasciato dallo Stato Italiano. Il Dottorato consiste principalmente nella progettazione e realizzazione di un lavoro di ricerca originale. Lattività è inserita in un gruppo di ricerca universitario o degli Enti Pubblici di Ricerca, eventualmente in collaborazione con soggetti esterni quali gruppi di ricerca stranieri, enti pubblici e società private. Il percorso formativo è seguito da un Collegio dei Docenti, che gestisce il corso di Dottorato e valuta annualmente l'attività svolta. Ogni dottorando ha inoltre un docente universitario di riferimento (Tutor) per il proprio progetto di ricerca. Il Dottorato prevede, oltre allattività di ricerca, la partecipazione a seminari specifici di Dottorato, a corsi, scuole e congressi nazionali e internazionali, lo svolgimento di periodi di lavoro all'estero, la stesura e pubblicazione di lavori scientifici ed eventualmente di attività di supporto alla didattica. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

11 capacità di affrontare criticamente problemi noti o nuovi e di individuare soluzioni originali; rigore ed analiticità; autonomia decisionale e operativa; capacità di pianificazione e gestione di un progetto; capacità di comunicazione orale e scritta di fronte ad una platea; rapidità nellacquisizione di nuove conoscenze e tecnologie. La formazione attraverso la ricerca consente di sviluppare una serie di capacità trasversali, fra cui: Per questi motivi il Dottore di Ricerca è una figura professionale competente, flessibile ed adattabile a svariati compiti: attività di Ricerca e Sviluppo diretta, o sua pianificazione; progettazione, gestione ed esecuzione di processi e prodotti innovativi in ambito pubblico e privato; gestione di risorse economiche ed umane. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

12 Esistono problemi oggettivi di assorbimento dei DdR nell'Università e negli EPR - Dati MIUR 2003: ca DdR lavorano nelle Università con assegni/contratti vari, negli EPR (molti non censiti) - negli ultimi 3 anni ( ) entrati una media di dottorandi all'anno Con una stima prudente, possiamo quantificare in ca i DdR che lavorano a tempo determinato nella ricerca pubblica A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

13 I numeri dei Dottori di Ricerca Con più di professionalità già formate, il Dottorato di Ricerca è una realtà di rilievo in Italia, sebbene ancora poco conosciuta. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

14 Di conseguenza: - si va all'estero ("Cervelli in fuga"); - si va a fare un lavoro che con la ricerca non c'entra nulla (frustrazione, scontentezza, bassa produttività). Ma l'Università e gli EPR non riescono ad assorbire tutti i DdR che genera Al massimo il 30% delle figure generate possono essere assorbite dal mondo della ricerca pubblica. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani Occorre trovare sbocchi lavorativi diversi dalla permanenza in Università ed EPR

15 Ma all'estero come risolvono il problema? !!! Caltech Ph.D. 1 st salary: Industry positions: –Ph.D.: $/y –Postdoc: ~ $/y Academic positions: –Postdoc: ~ $/y –Tenure: ~ $/y Ph.D. Placement: ~ 60% academy, ~ 40% industry Roberto Lionello, San Diego: …a tornare in Italia ho ormai rinunciato. Mi ha fatto piacere ricevere un'offerta di un assegno di ricerca … ma ho rifiutato… per non perderci dovrei tornare solo per una cattedra da professore ordinario. Il problema dei Dottori di Ricerca Ma è più probabile che mi venga offerta quella di San Pietro. (Cervelli in Fuga – Storie di menti italiane fuggite allestero, ADI e Avverbi Editore, 2001) A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

16 Perché in Italia non si sfruttano i Dottori di Ricerca nel privato? - ragioni storiche (impresa a conduzione familiare, basata sulla competizione di costi) - ragioni culturali (l'Italia negli ultimi cinquant'anni ha privilegiato l'aspetto commerciale dell'attività imprenditoriale) A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

17 Le aziende italiane faticano ad interfacciarsi con le Università ed i Centri di Ricerca pubblici - diffidenza reciproca (Gli industriali: "Gli universitari non fanno mai niente", gli universitari: "Gli industriali vogliono solo avere la ricerca gratis") - scarsa conoscenza reciproca (Gli industriali: "ma chissà cosa fanno quelli là nei loro laboratori", gli universitari: "ma va là che anche senza industria stiamo bene lo stesso, anzi meglio che siamo più indipendenti") - scarsa consapevolezza dell'importanza della ricerca da ambo le parti (Gli industriali: "la ricerca è una spesa, occorre tagliare le spese e quindi niente ricerca", gli universitari: "non c'è mica bisogno di applicarla la ricerca, tanto la scienza va avanti lo stesso") A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

18 Risultato: l'Italia perde competitività. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

19 Come recuperarla? E' necessario sfruttare le potenzialità dei Dottori di Ricerca nel privato e nella PA In tutti i paesi tecnologicamente avanzati il Dottore di Ricerca è la figura professionale di riferimento delle Aziende più performanti e delle Amministrazioni più moderne. In un momento in cui l'Italia ha bisogno di ritrovare competitività, la valorizzazione del Dottorato di Ricerca nell'Impresa e nella PA può dare al Paese la spinta necessaria per rinnovarsi e per gettare solide basi di quell'economia della conoscenza individuata come cardine del futuro dellEuropa. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

20 Occorre esercitare pressione sulla politica e sulle istituzioni sociali per cambiare la mentalità attuale. Finchè il Dottorato di Ricerca sarà considerato il primo gradino della carriera accademica, invece che l'ultimo della formazione universitaria, questo stato di cose non potrà cambiare. L'ADI si sta impegnando in un dialogo con CRUI, Confindustria e con altre istituzioni per cambiare questa mentalità ed introdurre nell'impresa il concetto che "La ricerca è investimento, non spesa, ed investire in ricerca è il modo più sicuro per produrre ricchezza". Tocca a noi cambiare le cose. A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

21 L'attività dell'ADI è volontaria, non retribuita e basata solo sull'impegno personale. Lavoriamo per cambiare quello che non ci piace del sistema ricerca italiano. Le inevitabili spese che questo lavoro comporta (telefonate, fax, lettere, ecc.) sono coperte solo dalle quote versate annualmente dai soci. Iscrizione: 20 Euro all'anno La tua iscrizione è fondamentale anche perché più siamo, più cose potremo ottenere dai nostri interlocutori. Se sei interessata/o a collaborare con noi visita il sito di ADI: o scrivi a: Informa dottorato.it A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

22 Perché le potenzialità si trasformino in realtà, occorre l'impegno di tutti noi! I Dottori di Ricerca hanno enormi potenzialità, ma... A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani

23 Grazie a tutti voi per l'attenzione A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani


Scaricare ppt "A ssociazione dottorandi e D ottori di Ricerca I taliani Alessandro Fraleoni Morgera Presidente ADI L'ADI e la valorizzazione del Dottorato di Ricerca."

Presentazioni simili


Annunci Google