La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO POF 2013-2014: INTITOLAZIONE SCUOLE DELLISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 1 BONACCORSO E GLI ALTRI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO POF 2013-2014: INTITOLAZIONE SCUOLE DELLISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 1 BONACCORSO E GLI ALTRI."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO POF : INTITOLAZIONE SCUOLE DELLISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 1 BONACCORSO E GLI ALTRI

2 scuola dellinfanzia di via Cino scuola dellinfanzia di Santonuovo scuola primaria di via Torino scuola primaria di Santa Lucia scuola primaria di Santonuovo scuola secondaria di via Petrarca e succursale ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 2 Scuole da intitolare

3 nel primo caso (decedute da più di 10 anni) lintitolazione viene deliberata dal Consiglio dIstituto, sentito il Collegio dei docenti; la deliberazione è successivamente inviata al Provveditore agli studi che acquisisce le valutazioni del Prefetto e della Giunta comunale; se una di queste deliberazioni è sfavorevole, la deliberazione è rinviata al dirigente scolastico per un riesame da parte del Consiglio dIstituto; se questultimo conferma la propria deliberazione, il Provveditore emana il decreto di intitolazione a meno che, sentiti nuovamente il Prefetto e la Giunta comunale, non ravvisi elementi di particolare gravità tale da consigliare la definitiva restituzione della deliberazione al Consiglio dIstituto per la sostituzione del nominativo; nel secondo caso (decedute da meno di 10 anni), il Provveditore, acquisita la valutazione della Giunta comunale, interessa il Prefetto che riferisce al Ministero dellInterno che determina in proposito; il Provveditore, qualora il Ministero abbia concesso la deroga, emana il decreto di intitolazione. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 3 Procedura: CM 313/1980 Lintitolazione può essere riferita soltanto a persone decedute e le procedure si diversificano qualora le persone siano decedute da più o meno di 10 anni;

4 tutti i docenti sono invitati a coinvolgere gli studenti in un lavoro di ricerca e documentazione che contribuisca alla definizione dellidentità della scuola, sia nella sua dimensione di legame con la storia locale sia nella dimensione di apertura al mondo. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 4 Percorso verso lintitolazione

5 Il progetto si pone i seguenti obiettivi: sviluppare la capacità di ricerca sulla storia locale; sviluppare la capacità di ricerca a livello globale sui personaggi che, per il loro contributo storico e culturale, siano significativi nel campo delleducazione o rappresentino comunque testimonianza dei valori a cui la scuola si ispira e che sono enunciati nel POF; sviluppare le capacità argomentative a sostegno della propria tesi e le capacità di dialogo e confronto con le tesi altrui; sviluppare le capacità di presentazione efficace del proprio pensiero, utilizzando gli strumenti e i linguaggi ritenuti più opportuni; coinvolgere le famiglie e il territorio nel lavoro di ricerca e documentazione. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 5 Percorso verso lintitolazione

6 La proposta di intitolazione può essere presentata da singoli o gruppi di alunni che frequentano lIstituto, dai loro genitori e dal personale della scuola, entro il 28 febbraio 2014; deve essere riferita a una o più scuole e inviata per allindirizzo o fatta pervenire allIstituto in formato digitale. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 6 Regolamento

7 Ogni proposta deve essere motivata con apposita relazione illustrativa che evidenzi i meriti storici e culturali del personaggio proposto (min – max battute, spazi esclusi) e un abstract contenente le motivazioni fondamentali, possibilmente presentato in forma multimediale; la proposta può essere corredata dalle firme e i dati anagrafici dei sostenitori. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 7 Regolamento

8 Le proposte presentate entro il 28 febbraio 2014 saranno illustrate in un convegno pubblico, pubblicate sul sito dellIstituto e sottoposte a un referendum online che selezionerà le dodici migliori proposte (entro il 31 marzo 2014). ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 8 Regolamento

9 Il Consiglio dIstituto provvede ad approvare le proposte, escludendo eventualmente quelle in contrasto con i valori della scuola espressi nel POF o con i valori della Costituzione italiana. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 9 Regolamento

10 Non possono essere proposte persone alle quali è già dedicato un plesso scolastico nella provincia di Pistoia. (vedi elenco nella slide successiva) ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 10 Regolamento

11 Ciari Bruno - Cino da Pistoia - Collodi - Da Vinci - D'angeli Massimo - De Amicis - De Franceschi - De Gasperi - Don bosco - Donati Italia – Einaudi - Facibeni Giulio - Falcone - Fedi - Fermi - Ferrucci - Forteguerri - Forti Francesco - Frank - Frosini - Fucini - Galilei -Gambassi Teresa - Giani Giano – Giusti - Iozzelli Walter - King – Leopardi – Lorenzini - Malucchi Maria - Mannozzi Giovanni - Marchi – Marconi - Marini Marino - Martelli Carlo - Martini Ferdinando - Melani Giulio Cesare - Merlini Gino - Michelucci – Milani – Montessori - Pacini -Pacinotti - Pascoli -Pasquini Bernardo - Pisaneschi Claudio - Puccini - Raffaello -Regina Margherita - Rodari - Roncalli - Rossi Modesta - Salutati - San Biagio - San Cipriano - San Giorgio - San Giuseppe - Santa Cecilia - Santa'Ilario - Sant'Angelo - Santoli Quinto - Sestini –Simonetti - Sismondi ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 11 Regolamento Amedeo di Savoia - Andreotti Libero - Anzilotti Dionisio - Arinci Giuseppe - Civinini Arrighi -Baldi Mario - Bargellini - Baronti – Bartolozzi - Beatrice di pian degli ontani - Berni - Bertocci -Borsellino - Calamandrei – Capitini – Caponnetto - Casciani Paolo - Cavalcanti - Cecchi Filippo - Chini Galileo -

12 Le proposte approvate dal Consiglio dIstituto potranno essere arricchite da nuova documentazione a loro sostegno o per la loro disapprovazione, entro il 30 aprile ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 12 Regolamento

13 Acquisito il parere del Collegio dei docenti, dei consigli di classe/interclasse/intersezione, sia della componente dei docenti sia di quella dei genitori, il Consiglio dIstituto approva la proposta di intitolazione dei 6 plessi scolastici in oggetto e la invia allUfficio Scolastico Provinciale per lespressione di un parere in merito e la determina di approvazione. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 13 Regolamento

14 La proposta complessiva di intitolazione deve riferirsi sia a personaggi della storia locale sia a personaggi di carattere nazionale o internazionale; il numero dei personaggi della storia locale deve essere compreso tra un minimo di 1/6 del totale a un massimo di ½. ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 14 Regolamento

15 La procedura di approvazione deve concludersi entro il 31 maggio ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 15 Regolamento

16 28 febbraio 2014: presentazione proposte marzo 2014: convegno di presentazione 31 marzo 2014: referendum online aprile 2014: delibera Consiglio dIstituto 30 aprile 2014: nuova espressione sulle proposte maggio 2014: parere Prefetto e Giunta Comunale; determina USP 31 maggio 2014: approvazione definitiva ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 16 Cronoprogramma


Scaricare ppt "PROGETTO POF 2013-2014: INTITOLAZIONE SCUOLE DELLISTITUTO COMPRENSIVO ISTITUTO COMPRENSIVO "BONACCORSO DA MONTEMAGNO" 1 BONACCORSO E GLI ALTRI."

Presentazioni simili


Annunci Google