La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Scuola Digitale in Piemonte Dario Zucchini

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Scuola Digitale in Piemonte Dario Zucchini"— Transcript della presentazione:

1 La Scuola Digitale in Piemonte Dario Zucchini

2 Lora di informatica 5 minuti spostamento in laboratorio 2 minuti accensione dei PC 10 minuti per ripristinare 2-3 PC bloccati o manomessi 5 minuti per riportare allordine i ragazzi 3 minuti per avviare il software 20 minuti di lezione 10 minuti per la stampante che non stampa 5 minuti spegnimento e spostamento

3 One to one computing Un PC per ogni studente (~700) Usato per tutte le discipline Usato tutti i giorni di scuola Usato a casa per i compiti e lo svago Stesso strumento per docenti e studenti Navigazione protetta Pila software condivisa Niente fili in classe Configurazione a manutenzione ZERO

4

5 Manutenzione ZERO PC Sempre pronto alluso Configurazione completa preinstallata Niente aggiornamenti Niente antivirus e niente virus Niente rallentamenti Desktop per bambini (primarie/medie) Navigazione Protetta Affidabile come un libro e un quaderno Non richiede interventi tecnici ai docenti

6 Hardware PC con specifiche di qualità: Autonomia >=8 ore Schermo >= 10 pollici Peso, ergonomia Le competenze tecniche sono nel dispositivo: Stampanti multifunzione wireless Storage di rete Rete wireless di tipo professionale Filtro contenuti

7 Pila Software Magic Desktop 1° classificato Safer Internet EU Protegge la navigazione ed il computer Whitelist con 1000 siti adatti ai bambini Deep Freeze Ad ogni riavvio il PC riparte come nuovo Protegge solo il computer, da abbinare a filtro web Software didattici: Geogebra, Pivot, Google Earth, Audacity, Tux Paint, Didapages, Drape, Cmap Tools, Free Mind, Scratch, Libre Office, Movie Maker, Ecc... Specifici per ogni ordine di scuola

8 Navigazione Protetta Asso.Dschola protegge la navigazione a scuola Elimina il 90% degli utilizzi impropri della rete Il filtro si aggiorna automaticamente con la blacklist gratuita dellUniversità di Tolosa Il Firewall si basa su una solida distribuzione linux open source Preconfigurato per un immediato utilizzo a scuola Prestazioni eccezionali anche per reti di grandi dimensioni e connessioni in fibra ottica Su Magic Desktop whitelist con 1000 siti x bambini

9 Il supporto Consigli per gli acquisti Adeguamento infrastruttura di rete Consegnare agli studenti computer già configurati e protetti I docenti non devono improvvisarsi sistemisti Il computer non deve distrarre con banalità tecniche Formazione e schede didattiche per i docenti

10

11

12 share.dschola.it/olpc

13 Infrastrutture 2.0

14 Apprendimento informale – Jay Cross Solo un quinto degli apprendimenti oggi avviene in maniera formalizzata In aula 1/3 della propria giornata (compiti esclusi) vale 1/5 delle proprie scoperte quotidiane 20% formale lavagna, cattedra, quaderni, libri, ecc… 80% informale relazioni, sport, radio, TV, internet, new media, videogiochi, hobby, lavoro, ecc… Cosa valutare?

15 Lavagne Gli studenti oggi non sono più capaci di preparare la loro corteccia per scrivere i loro problemi. Essi dipendono dalle loro lavagne, che sono ben più costose. Cosa faranno quando la lavagna cade e si rompe? Essi non potranno più scrivere! TEACHER'S CONFERENCE 1703

16 Carta Gli studenti oggi dipendono troppo dalla carta. Essi non sanno come scrivere su una lavagna senza riempirsi completamente di polvere di gesso. Essi non sono in grado di pulire adeguatamente una lavagna. Cosa faranno quando avranno finito la carta? PRINCIPAL's ASSOCIATION 1815

17 Calcolatrici Si diventerà talmente dipendenti dalla calcolatrice da non poterne più fare a meno cosa può succedere se le batterie si scaricano o se lo studente si trova ad eseguire una computazione senza avere a portata di mano la calcolatrice? Ricerca dell Università dell'Ohio 1997

18

19 Pila Software Primarie* Didapages (libri dinamici) Crea storie (produzione di fiabe) Drape (logica e programmazione) Audacity (elaborazione suoni) IrfanView (elaborazione immagini) Cmap Tools (mappe concettuali) Free Mind (mappe mentali) Tux Paint (disegno) Pivot (animazioni grafiche) Macchine operatrici (logica matematica) Geogebra(geometria) Google Earth (geografia, scienze) Open Office * Usata anche dal MIUR per i computer di HP/EDS per lAbruzzo

20 Configurazione Primarie Magic Desktop Pila Software condivisa tra le scuole Whitelist per la navigazione protetta Preferiti per attività su Internet Configurazione a Manutenzione ZERO Stampante multifunzione Wireless Storage di rete o sul web Niente fili in classe Installazione e configurazione a cura di docenti e studenti del centro Dschola

21 Configurazione Medie Magic Desktop o Deep Freeze Pila Software condivisa tra le scuole Navigazione protetta (a scuola o sul PC) Preferiti per attività su Internet Configurazione a Manutenzione ZERO Stampante multifunzione Wireless Storage di rete o sul web Niente fili in classe Installazione e configurazione a cura di docenti e studenti del centro Dschola

22 Configurazione Superiori Windows, MAC o LINUX? Pila Software condivisa tra le scuole Navigazione protetta a scuola Configurazione a Manutenzione ZERO Stampante multifunzione Wireless Storage di rete o sul web Niente fili in classe Installazione e configurazione a cura di docenti e studenti del centro Dschola

23 Possibili attività Ricerche a gruppi Diario individuale Mappe mentali e concettuali in scienze Animazioni Disegni Filmati Uso di musiche, suoni, fotografie e disegni Libri dinamici storie gioco, storie individuali, finali di storie da inventare, audiolibri) Giochi per lesercizio in diverse discipline Attività logico-matematiche Giochi di parole, riassunti, scrittura di articoli

24 Precedente sperimentazione ITI Majorana Rivoli 1° Circolo Circolo di Pavone Canavese 1° Circolo di Novi Ligure Consiglio Regionale Olidata Intel Microsoft La Stampa

25

26

27

28

29 Formazione Utilizzo quotidiano del computer in classe Pila Software Infrastruttura Gestione

30 Assistenza Consigli per gli acquisti Realizzazione infrastruttura di rete Wireless Storage Stampanti multifunzione Navigazione protetta Ripristino immagine sistema operativo Presso centro SAS Autonomamente nelle scuole mediante pen drive USB predisposti dal centro SAS Portale di comunicazione Richieste di assistenza Pila software condivisa Whitelist condivisa Download

31 Il computer da zainetto: Sempre pronto alluso Sempre pronto alluso Si usa tutti i giorni e in tutte le materie Si usa tutti i giorni e in tutte le materie Si porta a casa per i compiti e il tempo libero Si porta a casa per i compiti e il tempo libero Configurazione completa preinstallata Manutenzione Zero Niente aggiornamenti e niente antivirus!!! Desktop per bambini (primarie/medie) Navigazione Protetta (primarie/medie) Affidabile come un libro e un quaderno!!! Non richiede interventi tecnici ai docenti!!!

32 Storage e Server di nuova generazione Le competenze sono nel dispositivo Senza manutenzione Basso costo Bassi consumi Pronti alluso Facili da gestire Ricchi di funzionalità

33 Il progetto di classe un modello replicabile Individuazione di: Materie scolastiche/campi di apprendimento Obiettivi Aspetti metodologici Risorse digitali e motivazione del loro impiego Risultati attesi Fasi di lavoro Schede di valutazione da parte degli insegnanti Schede di autovalutazione per gli alunni

34 Cosa valutare? crescita rapporti di collaborazione capacità di ricerca di informazioni pertinenti capacità di ricerca di risposte a domande date capacità di riassumere e rielaborare le informazioni acquisite capacità di esposizione del proprio lavoro impegno e esercizio a casa e a scuola capacità di rappresentazione grafica della realtà.


Scaricare ppt "La Scuola Digitale in Piemonte Dario Zucchini"

Presentazioni simili


Annunci Google