La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Da dove partiamo Dati OCSE a) Spesa annuale per studente: USA: 24370$ Inghilterra: 13506$Germania:12446$ Francia:10995$Media OCSE: 11512$Italia:8026$

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Da dove partiamo Dati OCSE a) Spesa annuale per studente: USA: 24370$ Inghilterra: 13506$Germania:12446$ Francia:10995$Media OCSE: 11512$Italia:8026$"— Transcript della presentazione:

1 1 Da dove partiamo Dati OCSE a) Spesa annuale per studente: USA: 24370$ Inghilterra: 13506$Germania:12446$ Francia:10995$Media OCSE: 11512$Italia:8026$ (-30,2%) b) Spesa pubblica annuale per studente: USA: 8400$ Inghilterra: 9400$Germania:10200$ Francia:9300$Media OCSE: 8400$Italia: 5400$ (-35,7%) c) numero studenti / numero docenti: USA: 15,1Inghilterra: 16,4Germania:12,4 Francia:17,0Media OCSE: 15,3Italia: 20,4 (+33,3%) Il confronto con gli altri paesi industrializzati suggerisce che il numero di docenti universitari dovrebbe aumentare invece che diminuire!

2 2 fonte MIUR ITALIAUE d)Sp. Univ. / PIL0.90%1.30% e)Sp. Univ. / Sp.1.60%2.80% f)Sp. Ric. / PIL1.09%2.26% Sp. Univ. = Spesa Universitaria Sp. = Spesa complessiva dello Stato Sp. Ric. = Spesa totale destinata alla ricerca PIL = Prodotto interno lordo

3 3 Contributi europei per giovani ricercatori Nazionalità dei vincitori proponenti Nazionalità delle istituzioni vincitrici ospitanti 12% 8% I giovani Ricercatori italiani vincono le competizioni europee, a dimostrazione del fatto che il sistema di formazione funziona ancora…. Poi purtroppo sono costretti a svolgere le loro ricerche in Istituzioni Estere. Fonte European Research Council per Starting Grant competition

4 4 4 Composizione per età del corpo docente Universitario (fonte MIUR)

5 5 5 Età del corpo docente Universitario italiano a confronto con quello di altre nazioni europee

6 6 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria Del 6 agosto 2008, pubblicata in G.U. n. 195 del 21 agosto 2008.

7 7 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Art. 16 –Facoltà di trasformazione in fondazioni delle università Art. 49 –Lavoro flessibile nelle pubbliche amministrazioni Art. 66 –Turn Over (blocco assunzioni e taglio al fondo di finanziamento ordinario) Articoli di interesse per lUniversità

8 8 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 66 Nel comma 13 il finanziamento statale alle Università (FFO) è ridotto di: 63,5 milioni di euro per il 2009; 190 milioni di euro per il 2010 (253,5); 316 milioni di euro per il 2011 (569,5); 417 milioni di euro per il 2012 (986,5); 455 milioni di euro a decorrere dal 2013 (1441,5). Una media di 300 milioni di euro per anno. Si passa dalla riduzione dellordine delluno per cento nel 2009 ad una riduzione del 7,8 per cento fra il 2012 e il 2013!!!!!

9 9 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 66 Conseguenze del taglio FFO: - riduzione dei servizi agli studenti, - riduzione delle infrastrutture (aule, laboratori, biblioteche), - peggioramento della qualità della didattica, - riduzione delle attività di ricerca, con un peggioramento globale della qualità delle nostre Università ed ulteriore perdita di competitività rispetto alle Università straniere. Assisteremo, oltre che alla cosiddetta fuga dei cervelli, anche alla fuga degli studenti universitari? Luso ottimale delle risorse necessita 1) la valutazione del sistema universitario (ma listituzione dellagenzia di valutazione è stata appena bloccata) e 2) la ripartizione del FFO sulla base dellefficienza di Ciascuna Università (invece della attuale distribuzione a pioggia).

10 10 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 66 Riduzione del turn-over del personale Il DL 112 fissa un limite massimo di 1 su 10per il su 5 per il 2010 ed il su 2 per il 2012 di nuove assunzioni rispetto al numero di pensionamenti. Il limite sul turn-over si applica a ciascuna Università prescindendo dalla efficienza nelluso delle risorse (e del rispetto del limite del 90% per la spesa di stipendi del personale).

11 11 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 66 Riduzione del turn-over del personale Quale scenario futuro con un dimezzamento del numero dei docenti? Situazione attuale Un docente/ricercatore dedica in media metà del tempo alla didattica e metà del tempo alla ricerca. Assumendo un numero stazionario di studenti: Se il numero di docenti/ricercatori si dimezza, allora ciascun docente/ricer-catore dovrà raddoppiare il tempo dedicato alla didattica per preservare le attuali attività formative. Situazione futura Il docente/ricercatore dovrà dedicare tutto il suo tempo allinsegnamento e non potrà svolgere lattività di ricerca.

12 12 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Il comma 1 prevede che le Università pubbliche possono trasformarsi in fondazioni di diritto privato. Il comma 2 prevede che le fondazioni universitarie subentrano in tutti i rapporti attivi e passivi e nella titolarità del patrimonio dellUniversità. le Fondazioni Universitarie adottano un regolamento di Ateneo per lamministrazione, la finanza e la contabilità,... (comma 7)... hanno autonomia gestionale, organizzativa e contabile,... (comma 8). Uno sguardo approfondito: Articolo 16

13 13 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 16 Cosa è una fondazione? Un'organizzazione privata la cui finalità non è il profitto, che è dotata di fondi propri, è gestita da direttori che sono fiduciari del fondatore o dei fondatori secondo i criteri fissati nello statuto, ed è creata per sostenere attività sociali, educative, filantropiche, religiose, scientifiche e culturali che possano contribuire al benessere o al progresso collettivi.

14 14 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 16 La fondazione per definizione appartiene al privato: anche se la fondazione non è soltanto frutto d'iniziative private, ma anche di iniziative d'autorità pubbliche. Legge 133/08: in attuazione dell'articolo 33 della Costituzione, nel rispetto delle leggi vigenti e dellautonomia didattica, scientifica, organizzativa e finanziaria, le Università pubbliche possono deliberare la propria trasformazione in Fondazioni di diritto privato. Art. 33 Costituzione: Enti e privati hanno il diritto di istituire Scuole ed Istituti di educazione, senza oneri per lo Stato

15 15 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 16 Le fondazioni sono tenute ad organizzare la loro attività con una programmazione che, tenendo conto di tutte le risorse pubbliche e private a disposizione, escluda una gestione in disavanzo strutturale, dovendo invece essere perseguito lobiettivo annuale del pareggio di bilancio.

16 16 D.L. 112/2008 convertito con L. 133/2008 Uno sguardo approfondito: Articolo 49 Le Università possono avvalersi di contratti di lavoro flessibile solo per lattuazione di progetti di ricerca e di innovazione tecnologica ovvero di progetti finalizzati al miglioramento di servizi anche didattici per gli studenti i cui oneri non risultino a carico del Fondo di Finanziamento Ordinario. Un documento che contiene ulteriori approfondimenti è disponibile sul sito web della Facoltà di Scienze nella sezione Archivio Documenti.


Scaricare ppt "1 Da dove partiamo Dati OCSE a) Spesa annuale per studente: USA: 24370$ Inghilterra: 13506$Germania:12446$ Francia:10995$Media OCSE: 11512$Italia:8026$"

Presentazioni simili


Annunci Google