La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TERAMO 10 MAGGIO 2012 Provincia di Teramo La Provincia di Teramo presenta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TERAMO 10 MAGGIO 2012 Provincia di Teramo La Provincia di Teramo presenta."— Transcript della presentazione:

1 TERAMO 10 MAGGIO 2012 Provincia di Teramo La Provincia di Teramo presenta

2 Annualmente le Province elaborano i dati trasmessi dai Comuni, con cadenza mensile attraverso il sistema telematico CARIREAB, con lo scopo di monitorare landamento della produzione dei rifiuti urbani e dei livelli di raccolta differenziata nel proprio territorio provinciale e verificare il raggiungimento degli obiettivi previsti dalla normativa vigente in materia ambientale. Per la determinazione della percentuale di RD, la Regione Abruzzo e gli OPR delle quattro Province, hanno messo a punto una comune metodologia di acquisizione e validazione dati, Metodo normalizzato (DGR n. 474/2008). INTRODUZIONE Provincia di Teramo

3 METODO NORMALIZZATO Provincia di Teramo Il metodo normalizzato per il calcolo della percentuale di raccolta differenziata (RD), ai sensi della D.G.R 474/08, è il seguente: dove: RRD è la quantità di rifiuti raccolti in modo differenziato RDR la quantità di rifiuti raccolti in modo differenziato ed effettivamente avviati a recupero RUI è la quantità dei rifiuti urbani indifferenziati IN è la quantità di rifiuti inerti da abitazioni civili stoccati in centri di raccolta autorizzati C è la quantità teorica di scarti organici soggetti a compostaggio domestico RDR + C + IN % RD = x 100 RUI + RRD + C

4 OBIETTIVI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA Provincia di Teramo Per il 2011 lobiettivo è fissato al 60%.

5 PERCENTUALE RD IN PROVINCIA DI TERAMO Provincia di Teramo 9 Comuni hanno raggiunto lobiettivo dellanno 2011 pari al 60 % 43,96% Territorio provinciale

6 oLeggera diminuzione della produzione totale di rifiuti urbani nel 2011 rispetto al 2010: da t a t (variazione del 1,02%) oDiminuzione della produzione di rifiuti indifferenziati nel 2011 rispetto al 2010: da t a t (variazione del 10,13%) oAumento della produzione di rifiuti raccolti in maniera differenziata nel 2011 rispetto al 2010: da t a (variazione del 13,50%) LA PRODUZIONE DEI RIFIUTI IN PROVINCIA Provincia di Teramo

7 oLanalisi della produzione di rifiuti evidenzia un andamento in diminuzione della produzione dei rifiuti pro-capite dai 545kg/ab/a nel 2010 ai 538kg/ab/a nel 2011 (variazione dell1,28%) a fronte di un aumento significativo della raccolta differenziata pro-capite passando dai 210kg/ab/a del 2010 ai 238kg/ab/a nel 2011, registrando un aumento di circa il 13%. IL RIFIUTO PRO CAPITE IN PROVINCIA Provincia di Teramo

8 Tipologie di rifiuto nel 2011sul territorio provinciale Provincia di Teramo

9 Tipologie di rifiuto nel 2011sul territorio provinciale Provincia di Teramo TIPOLOGIE DI RIFIUTO VAR 2010/ 11 % Organico8,02 Carta e cartone4,16 Vetro15,49 Legno311,88 Plastica53,23 Metalli63,01 Tessili e abbigliamento-4,63 Altri imballaggi-41,77 Beni Durevoli-0,17 Rifiuti Ingombranti26,96 Oli171,71 Batterie ed accumulatori32,34 Farmaci-1,50

10 oLUnione di Comuni raggiunge la prestazione migliore con il 52,64% di RD; oIl Consorzio Piomba – Fino segue con una percentuale del 50,91% di RD; oLa MO.TE. Ambiente S.p.A con il 42,40% di RD; oIl CIRSU S.p.A con il 31,40% di RD. LA PRODUZIONE DEI RIFIUTI PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo

11 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo

12 SISTEMA DI RACCOLTA PORTA A PORTA Provincia di Teramo

13 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo Comune Superficie (Kmq) Abitanti RUI (kg/a) RD (kg/a) Produzione RU (kg/a) % RD RU pro-capite (Kg/ab/a) RU pro-capite (Kg/ab/g) RD (Kg/ab/a) Basciano18, ,91%389,211,07126,00 Campli73, ,28%480,771,3227,88 Canzano16, ,84%275,990,76185,63 Castel Castagna17, ,04%267,890,7395,50 Castellalto36, ,87%398,031,09246,75 Castelli49, ,46%358,620,9828,18 Cellino A.44, ,17%308,830,8517,07 Cermignano26, ,38%346,990,9518,90 Colledara19, ,67%449,511,2356,65 Cortino62, ,96%587,111,6132,17 Crognaleto124, ,78%420,391,1515,97 Fano Adriano34, ,52%436,021,1928,42 Isola del Gran Sasso83, ,75%398,111,0948,81 Montorio al Vomano53, ,91%468,031,2843,66 Penna S. Andrea11, ,07%479,821,3134,38 Pietracamela44, ,00%979,332,680,00 Rocca S. Maria61, ,95%496,141,3627,14 Teramo152, ,73%438,141,20279,99 Torricella Sicura53, ,40%378,671,0422,42 Tossicia25, ,33%280,420,7760,46 Valle Castellana131, ,95%562,591,5430,78 Tot , ,40%429,181,18180,95

14 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo COMUNI con % RD <10 COMUNI con 50<%RD<60 COMUNI con %RD>60 CampliCastel CastagnaCanzano CastelliCastellalto Cellino A.Teramo Cermignano Cortino Crognaleto Fano Adriano Montorio al Vomano Penna S. Andrea Pietracamela Rocca S. Maria Torricella Sicura Valle Castellana

15 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo Comune Superficie (Kmq) Abitanti RUI (kg/a) RD (kg/a) Produzione RU (kg/a) % RD RU pro- capite (Kg/ab/a) RU pro- capite (Kg/ab/g) RD (Kg/ab/a) Alba Adriatica9, ,39%1.008,902,76519,48 Ancarano13, ,17%557,731,53309,04 Civitella del Tronto73, ,15%323,150,8981,87 Colonnella21, ,90%518,191,42267,81 Controguerra22, ,17%444,911,22204,70 Corropoli21, ,13%672,491,84133,03 Martinsicuro14, ,18%788,842,16428,23 Nereto7, ,91%262,030,72173,17 S. Egidio alla Vibrata 18, ,92%365,981,00233,12 S. Omero33, ,69%409,301,12253,27 Torano Nuovo10, ,83%355,110,97256,61 Tortoreto23, ,69%694,701,90422,71 Tot , ,64%623,791,71328,31

16 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo COMUNI con % RD <10 COMUNI con 50<%RD<60 COMUNI con %RD>60 Alba AdriaticaNereto AncaranoS.Egidio Alla Vibrata ColonnellaS.Omero ControguerraTorano Nuovo MartinsicuroTortoreto

17 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo Comune Superficie (Kmq) Abitanti RUI (kg/a) RD (kg/a) Produzione RU (kg/a) % RD RU pro-capite (Kg/ab/a) RU pro-capite (Kg/ab/g) RD (Kg/ab/a) Bellante49, ,80%520,151,4370,10 Giulianova27, ,27%661,581,81451,46 Morro D'Oro28, ,04%511,561,4064,74 Mosciano S. Angelo 48, ,32%596,431,6384,35 Notaresco38, ,66%410,531,1246,87 Roseto degli Abruzzi 55, ,19%573,451,5761,07 Tot , ,40%580,471,59184,58

18 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo COMUNI con % RD <10 COMUNI con 50<%RD<60 COMUNI con %RD>60 Giulianova

19 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo Comune Superficie (Kmq) Abitanti RUI (kg/a) RD (kg/a) Produzione RU (kg/a) % RD RU pro-capite (Kg/ab/a) RU pro-capite (Kg/ab/g) RD (Kg/ab/a) Arsita34, ,55%348,290,9519,31 Atri92, ,61%378,741,04186,33 Bisenti30, ,52%234,210,6418,47 Castiglione M.R.30, ,66%336,670,9219,78 Castilenti23, ,22%456,141,2530,79 Montefino18, ,60%398,501,0962,37 Pineto37, ,56%718,321,97440,43 Silvi20, ,94%666,681,83369,55 Tot , ,91%565,321,55294,69

20 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER COMPRENSORIO Provincia di Teramo COMUNI con % RD <10 COMUNI con 50<%RD<60 COMUNI con %RD>60 BisentiPineto Castiglione M.R.Silvi

21 SISTEMA IMPIANTISCO Provincia di Teramo

22 SISTEMA IMPIANTISCO Provincia di Teramo DISCARICA DEL CIRSU Sono iniziati i lavori di sbancamento e si prevede la realizzazione dei lavori del primo lotto entro fine anno DISCARICA DI ATRI Il Consorzio Piomba-Fino è in attesa della pubblicazione della sentenza del Consiglio di Stato per la gara di appalto e si prevede la realizzazione dei lavori della discarica entro fine anno DISCARICA DI SANTOMERO LUnione di Comuni Città Territorio Val Vibrata ha manifestato la volontà di procedere alla riattivazione della discarica per la sua volumetria residua, pari a mc, ed è in fase di attivazione liter procedimentale per lautorizzazione integrata ambientale

23 SISTEMA IMPIANTISCO Provincia di Teramo

24 SISTEMA IMPIANTISCO Provincia di Teramo

25 PROPOSTA SISTEMA PUBBLICO IMPIANTISTICO DI TRATTAMENTO E SMALTIMENTO RU PROGRAMMAZIONE 2012 – 2015 Provincia di Teramo Dallanalisi delle nuove esigenze del territorio sono emerse le sopra illustrate proposte impiantistiche, le quali richiedono un aggiornamento della programmazione provinciale

26 SETTORE B5 Appalti Turismo Agricoltura Ambiente Gestione Rifiuti- O.P.R Assessore Francesco Marconi SETTORE B5 Appalti Turismo Agricoltura Ambiente Gestione Rifiuti- O.P.R Assessore Francesco Marconi Provincia di Teramo


Scaricare ppt "TERAMO 10 MAGGIO 2012 Provincia di Teramo La Provincia di Teramo presenta."

Presentazioni simili


Annunci Google